Cosa fare se si ha bisogno di assistenza sanitaria a New York

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Viaggiare all'estero è molto bello e stimolante ma non è esente da problemi. Sono tanti quelli che si possono presentare ogni qual volta che si è in viaggio. I principali problemi insorgono quando il viaggiatore si ammala o ha emergenze di salute in un Paese diverso dal suo. Come procedere in questa evenienza? Nessun problema. In questa guida vi spiegheremo cosa fare se ci si ammala mentre si è in vacanza in una delle mete privilegiate del turismo internazionale: New York. Leggendo i passi di questo articolo, dunque, affronteremo insieme una delle questioni che sta più a cuore agli italiani che decidono di trasferirsi all'estero o che si trovano per vacanza o lavoro fuori. Cosa fare se si ha bisogno di assistenza sanitaria a new York?

24

Se sei in viaggio di affari o di piacere a New York e ti capita di ammalarti o di avere emergenze di salute per le quali ti occorre beneficiare dell'assistenza sanitaria procedi così:
quando prenoti il tuo viaggio a New York assicurati di aver stipulato anche un'assicurazione ad ampio spettro o illimitata. Qualche esempio, quelle di World Nomads -www. Worldnomads. It e quelle di Mondial Assistance- www. E-mondiali. It. Non tutti, però, adottano questo sistema di sicurezza, prima di partire per un viaggio o generalmente nella vita.

34

L'importanza dell'assicurazione deriva dal fatto che il sistema sanitario degli Stati Uniti ha costi molto elevati. Se hai un'emergenza mentre ti trovi a New York componi il numero 911, si tratta del numero da fare se ti serve un'ambulanza con urgenza, se c'è un incendio o se hai bisogno della polizia. Se hai bisogno invece di un medico devi chiamare il numero 800 3953400, attivo sempre, 24 ore su 24. Quindi, comunque, stipulare una assicurazione salutare è il modo migliore per tutelare se stessi e la propria salute in viaggio ed all'estero. Non credete anche voi?

Continua la lettura
44

s="sub">s="sub">Se invece sei ammalato e hai bisogno con urgenza di acquistare dei medicinali ti segnaliamo la CVS, una farmacia utilissima ai turisti perché ha l'incredibile vantaggio di essere aperta 24 ore su 24. Qui di seguito ti forniamo l'indirizzo di questa farmacia: 253 First Avenue, nonchè il suo sito Internet www. Cvs. Com
Speriamo tu possa goderti il tuo viaggio in tutta serenità grazie a questi piccoli, ma speriamo utili, consigli! Per assicurarvi la salute a New York, non vi resta dunque che leggere i passi semplici di questa guida ed apprenderete il modo migliore di richiedere l'assistenza sanitaria a new York.! Buona lettura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Le spiagge più belle di New York

In questo articolo vorrei parlarvi delle spiagge più belle di New York.Per gli appassionati dei viaggi all'estero New York rappresenta una meta molto amata ed apprezzata da tutti.New York si trova sulla costa orientale degli Stati Uniti, e si affaccia...
America del Nord e Centrale

Come visitare New York

New York, New York: la Città che non dorme mai. La Grande Mela è probabilmente la più importante non capitale al mondo (la capitale degli Stati Uniti è infatti Washington D. C., la capitale dell'omonimo stato di New York è Albany), la città che...
America del Nord e Centrale

Shopping a New York: i migliori negozi

Ci sono tantissimi motivi per visitare New York. È una città viva, ricca di movida, locali notturni, attrazioni di tutti i generi per tutti i turisti e parecchi negozi per lo shopping. Lo shopping a New York infatti è uno dei tanti motivi che ogni...
America del Nord e Centrale

Come partecipare alla maratona di New York

La maratona di New York è la più famosa e affascinante maratona della terra. Si svolge ai primi di novembre. Migliaia di partecipanti tra professionisti e amatoriali, provenienti da ogni parte del mondo, corrono lungo le famosissime strade americane....
America del Nord e Centrale

New York: le maggiori manifestazioni invernali

Se avete deciso di fare un viaggio a New York, non possiamo che complimentarci per l'ottima scelta. La "grande mela" è una città che va visitata almeno una volta nella vita, di quelle che non si riescono a dimenticare. Ogni periodo è ideale per un...
America del Nord e Centrale

10 motivi per trasferirsi a New York

Sono diversi i motivi per trasferirsi nella Grande Mela, nella bellissima e pittoresca New York e quindi ne esamineremo 10, per non esagerare troppo e per cercare di far inquadrare al lettore quali sono i reali motivi per scegliere di vivere nella città...
America del Nord e Centrale

5 consigli per organizzare un viaggio a New York

L'estate è ormai arrivata ed è ora di prenotare un viaggio per rilassarsi un po' dalla frenetica vita di ogni giorno. Molte sono le destinazioni disponibili al mondo ma ci sono alcune che sono veramente uniche al mondo, una di questa è la città di...
America del Nord e Centrale

Come organizzare un viaggio a New York

New York è una città semplicemente fantastica, perfetta per coppie, famiglie, artisti in cerca di fortuna. Grandissima e multietnica, è piena di attrazioni e musei da visitare. Proprio per questo, organizzare un viaggio nella Grande Mela può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.