Cosa mangiare a Salisburgo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Salisburgo è una delle più belle località d'Europa, con il suo centro storico davvero affascinate; infatti, si tratta di una città che è possibile visitare in qualsiasi periodo dell'anno, ed oltre a monumenti e zone di interesse storico e culturale, anche la cucina vanta secolari tradizioni. In riferimento a ciò, ecco alcuni consigli utili su cosa mangiare di particolare a Salisburgo.

24

La cucina di Salisburgo risente dell'influenza di quella Bavarese, anche se moltissime ricette sono risalenti ad antiche tradizioni austriache. Questo mix ha consentito a rinomati chef, di creare dei piatti piuttosto elaborati apprezzati in tutto il mondo. Tra questi ci sono sicuramente le zuppe che in genere vengono servite come antipasto o anche come primo piatto, e tra queste una in particolare merita una citazione, come la Rindsuppe che si compone di svariati ortaggi e verdure. Anche i piatti a base di selvaggina oppure di carne ovina vanno per la maggiore, accompagnati sempre da contorni di patate o di insalata verde.

34

Inoltre si possono trovare anche piatti a base di pesce, grazie alla presenza di fiumi. Infine da non dimenticarsi di assaggiare il profumato formaggio che è disponibili in svariati tipi, a seconda della zona in cui viene prodotto grazie ai numerosi pascoli. A Salisburgo, proprio in riferimento al formaggio è possibile assaggiare anche il Knödel, ovvero delle palline a base di pane tostato, burro e formaggio, molto gustosi e ideali per un pasto fugace. Per terminare non può certamente mancare un riferimento alle birre, che si rifanno come tradizione e tecnica di preparazione alle più rinomate esperienze bavaresi. Dopo aver descritto i principali alimenti della cucina austriaca ed in particolare della città di Salisburgo, nel passo successivo parliamo dei dolci che dai tempi dell'Impero vanno per la maggiore.

Continua la lettura
44

I dolci austriaci sono infatti famosi anche in Italia, come ad esempio la mitica torta Sacher al cioccolato ed lo strudel a base di mele. Anche la stessa cioccolata recita un ruolo importante nell'apparato dolciario austriaco; infatti, un esempio sono le cosiddette “Mozartkugel", ovvero delle palline di cioccolato ripiene di una gustosa e zuccherata pasta di mandorle. Infine prima di lasciare questa incantevole località austriaca, da non perdere è l'assaggio di una vera e propria specialità locale ovvero un dolce secco, che di solito viene servito con dello zucchero oppure con della marmellata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Salisburgo: cosa visitare

Salisburgo è una piccola cittadina dell'Austria, ma è particolarmente nota per il senso di infinito che emana. È romantica, accogliente, calda e ci regala un trasporto in un mondo fatto di tradizione e di particolari usanze. Non c'è un periodo adatto...
Europa

Le più belle località dell'Austria

Un viaggio in Austria  consente di scoprire paesaggi di grande bellezza naturale e, al contempo, città di notevole importanza storica e culturale. È in grado di accontentare tutti: dagli appassionati di sport agli amanti della musica classica senza...
Europa

Austria: cosa vedere

Tra le innumerevoli mete molto gettonate per trascorre giorni indimenticabili di vacanza, l'Austria occupa una posizione di notevole prestigio. Negli ultimi decenni, infatti una percentuale sempre maggiore di turisti decide di visitare questo splendido...
Europa

Cosa vedere in Austria

Ecco qui, una vera e propria guida turistica, attraverso il cui aiuto, poter godere delle meraviglie che la natura ci regala e ci pone dinanzi. Stiamo parlando nello specifico di cosa poter vedere e quindi di conseguenza anche ammirare, nella bellissima...
Europa

Le biblioteche più belle d'Europa

La parola biblioteca deriva dal greco e significa ''deposito di libri''. Le biblioteche infatti costituiscono dei luoghi nei quali vengono conservati tutti i libri che appartengono alla conoscenza e al sapere umano. Esse sono molto utili ed hanno grande...
Europa

Luoghi da visitare in Austria

Chi desidera fare un viaggio in una città ricca di arte e di cultura l'ideale è l'Austria, ovvero una nazione ubicata proprio nell'Europa centrale, con un territorio per gran parte costituito da foreste con inverni freddi ed estati molto calde. In questa...
Europa

Come visitare Pecs

Pecs, capoluogo della contea di Baranya, è una delle città ungheresi più ricche di storia e cultura. Centro principale del Transdanubio, nell'Ungheria meridionale, Pecs si trova in un’area pianeggiante, che il massiccio boscoso di Mecsek protegge...
Europa

I 5 migliori posti da visitare in Svizzera

La Svizzera è un luogo incantato che può essere visitato sia in estate che in inverno: le sue cime innevate, le piste da sci con impianti ultra moderni, le terme, i piccoli borghi medievali ricchi di storia con i mercatini di Natale sono la meta ideale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.