Cosa vedere a Belfast

Tramite: O2O 16/06/2018
Difficoltà: media
110

Introduzione

Belfast è la capitale e principale città dell'Irlanda del Nord. Circondata da splendide colline, si trova vicino alla foce del Lagan. Un fiume molto importante in passato per la città. Infatti, Belfast ha costruito la sua economia soprattutto sull'industria navale, tanto che proprio in questa città venne costruito il mitico Titanic. Come gran parte del Regno Unito, Belfast presenta un clima abbastanza piovoso e con un alto tasso di umidità. I mesi migliori per visitare la città sono quelli primaverili, tra aprile e giugno. Ecco in breve cosa vedere nella meravigliosa Belfast.

210

Occorrente

  • Guida di Belfast
310

Belfast Murals

La prima cosa che ammiriamo camminando per Belfast sono i bellissimi murales dipinti sui muri e sulle facciate di molte case dei quartieri cattolici e protestanti nella zona occidentale. I più famosi si trovano tra il quartiere cattolico Falls Road e protestante Shankill Road. I Murales sono stati creati per denunciare e raccontare con l'arte gli anni più bui vissuti dal popolo per quasi trent'anni. Per visitare i quartieri dei Murals potete utilizzare i taxi neri, il servizio è a pagamento, e vi faranno anche da guida, spiegandovi il significato dei Murales e della storia della città.

410

Piazza Donegall e Cathedral Quarter

Il cuore della città viene rappresentato dalla famosa piazza Donegall in cui troviamo la City Hall, cioè il municipio cittadino. Si può visitare ogni giorno gratuitamente, e potrete ammirare anche il Memorial Gardens Titanic. Vicino alla City hall troverete la Linen Hall Library, è la biblioteca più vecchia d'Irlanda, se volete rilassarvi e leggere gustando un caffè, fateci un salto. Restando sempre nel centro di Belfast, uno dei quartieri più interessanti è il Cathedral Quarter. La riqualificazione della zona ha reso il quartiere un ritrovo per artisti, con locali alla moda, teatri ed eventi artistici-musicali.

Continua la lettura
510

Titanic Museum

Vi chiederete perché c'è il Titanic Museum?! Ebbene sì, la famosissima nave fu costruita proprio a Belfast. Dentro al museo troverete nove gallerie interattive dove sono state ricostruite le ambientazioni della nave, come il salone principale, le cabine della prima e seconda classe e la sala dei motori. Farete un viaggio emozionante dalla costruzione della nave fino al tragico momento dell'affondamento. Questo museo si trova nel Titanic Quarter, dopo la visita al museo potrete rilassarvi andando all' Odyssey Complex, troverete bar, ristoranti e lo stadio di Hockey dei Belfast Giants.

610

Queen's University Quarter e Belfast Zoo

Spostandosi verso sud possiamo incontrare il Queen's Quarter, il quartiere sede della Queen's University che si può raggiungere percorrendo la University Road. Attrattiva della zona è soprattutto il giardino botanico. Il Botanical Gardens, in cui si svolgono delle visite guidate per fotografare bellissime piante tropicali provenienti da tutto il mondo. In questa parte di Belfast ci sono bed and breakfast e ostelli a prezzi più convenienti rispetto al centro della città. Procedendo verso la zona nord di Belfast, incontriamo il Belfast Zoo lungo Antrim Road, aperto tutti i giorni e facilmente raggiungibile dal centro della città. Nella stessa zona potrete visitare gratuitamente il Belfast Castle, una bellissima dimora del 1870 ristrutturata nel 1988. Il castello si trova sulla Cave Hill, posto su una collina.

710

Milltown Cemetery

Nella parte occidentale di Belfast incontriamo il Milltown Cemetery, uno dei due più grandi cimiteri della città che ospita un gran numero di repubblicani e membri dell'IRA morti durante gli anni più sanguinosi del conflitto nord-irlandese. In questa zona possiamo ammirare anche due floridi parchi come il Falls Park e il Casement Park. Infine non rimane che visitare l'East Belfast, cioè la zona orientale della capitale, a prevalenza protestante. Procedendo con la visita possiamo vedere il W5, museo della scienza pieno di attività interattive e divertenti. Aperto al pubblico è anche lo Stormont, un'enorme proprietà terriera in cui troviamo il Palazzo di Stormont.

810

I Pub più famosi di Belfast

Ebbene sì, non si può andare a Belfast e non entrare in un pub. Il più famoso è il Crown Bar Sallon che si trova a Great Victoria Street. In questo pub bellissimo oltre a gustarvi una buonissima birra, potrete accomodarvi negli snug, mini salottini con ingresso privato. Le poltrone sono comodissime e potrete gustarvi la vostra bevanda in pieno relax. Per provare una birra veramente particolare non vi resta che andare al Molly's Yard. In questo pub hanno la famosissima Molly's Chocolate Stout cioè la birra al cioccolato, si trova nel Queen's University Quarter. Anche questa è cultura, un buon modo per conoscere le persone del posto e la loro cultura, fateci un salto e godetevi la loro cordialità.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Visitare i siti principali e caratteristici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Isole Canarie: cosa vedere

Le isole Canarie sono un distaccamento del continente africano. Per il loro clima mite e per le spiagge dorate sono un paradiso. Se soggiornerete nelle Isole Canarie, informatevi su cosa vedere. Nell'approfondire cosa vedere nelle Isole Canarie, scoprirete...
Europa

10 cose da vedere a Madrid

La Spagna è una variopinta nazione mediterranea, da sempre meta indiscussa di viaggi. I turisti da ogni parte del mondo accorrono per vedere gli autentici gioielli di architettura. Infatti, sono numerosissimi i palazzi, le piazze, i musei che adornano...
Europa

Le 10 cose da vedere a Dublino

Dublino è la splendida capitale dell'Irlanda anche detta l'isola di smeraldo, una delle mete preferite dai giovani d'Europa. In questa città che ha dato i natali a Joyce e agli U2 è possibile divertirsi e allo stesso tempo vedere cose molto interessanti....
Europa

Dieci cose da vedere a Varsavia

Hai deciso di andare in vacanza in una delle più belle città Europee, cioè Varsavia, in Polonia? Le cose da vedere a Varsavia, sono tantissime, ma in questo articolo scriverò, le 10 cose che non devi assolutamente perdere, se vai in vacanza, in questa...
Europa

Le 10 cose da vedere a Copenaghen

La Danimarca è una nazione che merita di essere visitata, al suo interno ci sono dei posti veramente magnifici, specie nella sua capitale Copenaghen. La percentuale di turismo è in continua crescita da un bel po' di anni ed il merito va attribuito ai...
Europa

Belgio: cosa vedere

L'Europa è piena di cose bellissime da vedere, posti meravigliosi, paesi ancora incontaminati e dalla natura bellissima, e popolazioni ospitali e curiose da conoscere. Il Belgio è uno di questi paesi e oltre ad essere bello è ancora tutt'oggi piuttosto...
Europa

Cosa vedere a Malta

Malta è un'isola che si trova nel cuore del mar Mediterraneo, a poca distanza dalle coste siciliane. La sua terra rocciosa ha visto alternarsi nel corso dei secoli svariate civiltà, che hanno lasciato numerose testimonianze monumentali. Una visita a...
Europa

Tour dell'Istria: cosa vedere

L'Istria, la più grande penisola della Croazia situata nel Mar Adriatico, è una meta ideale per chi ama la natura, vista la bellezza incontaminata delle sue spiagge e del suo mare, ma anche per chi è interessato alle attrazioni culturali. Nella seguente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.