Cosa vedere a Carpi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Carpi, in provincia di Modena, è un centro urbano di circa settantamila abitanti, che si trova in Emilia Romagna, a una ventina di chilometri a nord-ovest da Modena. Il suo centro storico è molto bello da visitare, tanto da essere molto conosciuto in tutta Europa. Da antico Borgo medievale qual è, Carpi si è completamente trasformata nel dopoguerra, diventando un importante centro di produzione nel settore della maglieria. Scopriamo insieme cosa vedere durante la tua visita a Carpi.

27

Il Duomo

Simbolo della città è il Duomo di Carpi, dedicato a Santa Maria Assunta. L'imponente cattedrale, in stile rinascimentale, sovrasta Piazza dei Martiri, una delle piazza più vaste e belle d'Italia. La sua costruzione ebbe inizio nel '500 e si concluse soltanto tre secoli dopo. All'interno della chiesa, con una pianta a tre navate, è possibile ammirare bellissimi dipinti seicenteschi di Teodoro Ghisi, Luca Ferrari e Sante Peranda. Dell'arredo voluto da Alberto Pio è rimasta la statua dell'Assunta che viene portata a spalla durante la solenne processione del 15 agosto. La struttura è stata duramente provata dal drammatico terremoto che ha scosso l'Emilia Romagna nel 2012, ma è comunque possibile visitarlo, dopo la riapertura al culto del 25 marzo 2017.

37

Le chiese

Le architetture religiose da visitare a Carpi sono numerose, tra queste ricordiamo la chiesa di Santa Chiara, la chiesa del Santissimo Crocifisso, la chiesa patronale di San Bernardino da Siena, la chiesa di San Niccolò, che ospita chiostri assai suggestivi, la Pieve di Santa Maria in Castello, detta anche La Sagra. In via Rovighi, un tempo zona del ghetto, va segnalata anche la presenza di una sinagoga, chiusa al culto agli albori del '900. Al suo interno, tuttavia, sono conservati pregevoli architetture e alcuni arredi.

Continua la lettura
47

Palazzo dei Pio

Il castello, meglio noto come Palazzo dei Pio, si affaccia sul lato orientale di piazza dei Martiri. Si tratta, nello specifico, di un insieme di edifici in stile medievale (la torre merlata di Passerino Bonaccolsi), rinascimentale (la cilindrica Uccelliera, la lunga facciata, il torrione di Galasso Pio all'estremità sinistra) e seicentesca (di quest'epoca è anche torre dell'orologio). All'interno della struttura è presente la cappella, di pregevole fattura, con affreschi di Bernardino Loschi e Vincenzo Catena.

57

Palazzo Foresti

Palazzo Foresti è, insieme al Castello di piazza Martiri, il simbolo culturale della città dei Pio.Il palazzo già sede delle collezioni Pietro Foresti e Umberto Severi, ubicato al fianco della centralissima chiesa di San Francesco, ospita il celebre Salotto Liberty, uno dei pochi salotti d’epoca che ancora mantiene tutte le caratteristiche originali, e la raccolta Marri dedicata alla pittura dell’Ottocento e primo Novecento italiano.Il Palazzo ospita inoltre numerosi eventi, mostre e spettacoli. L'ingresso è gratuito.

67

Il Festival della Filosofia

Carpi è una città sensibile alla cultura e ogni anno ospita il Festival dedicato alla Filosofia. La manifestazione, che ha aperto i battenti nel 2001, si svolge in un fine settimana del mese di settembre. Durante l'evento si alternano lezioni, mostre, film, concerti e cene di impronta filosofica. Le lezioni vengono tenute nelle piazze pubbliche, nei teatri e nelle chiese di tutta la città. La partecipazione è gratuita e l'affluenza aumenta di anno in anno, grazie anche alla partecipazione di personalità importante, come Enzo Bianchi e Marc Augé.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

10 cose da vedere a La Maddalena

Una storia antica, una magia particolare, La Maddalena luogo da visitare meraviglioso. L'isola della Maddalena conquista i visitatori con i suoi colori, profumi, sapori inebrianti. Un gioiello della natura che, a punto di vista paesaggistico, ambientale...
Italia

Weekend a Napoli: cosa vedere in due giorni

Napoli, città accogliente e suggestiva, è nota per la pizza e la musica neo-melodica. Situata nell'omonimo golfo ai piedi del Vesuvio, ogni anno accoglie moltissimi turisti da tutto il mondo. Oltre alla gastronomia, Napoli offre ai suoi visitatori paesaggi...
Italia

Cosa vedere in Sicilia

La Sicilia, senza dubbio, è l'isola più visitata del Mar Mediterraneo, ricca di storia, cultura e tradizioni, tutto l'anno tanti turisti vi giungono per visitare ed apprezzare le sue spiagge, i suoi monumenti, le sue terre ricche di agrumeti, per non...
Italia

Venezia: cosa vedere

In Italia le belle città da visitare sono tante. Ma la più romantica e ambita dai turisti, senza alcun dubbio è Venezia. Il suo particolare territorio la rende ancora più interessante. Tanto che, Venezia è città d'arte tra le più sfolgoranti del...
Italia

Le 10 cose da vedere a Roma

Conosciamo tutti la storia di Roma: l'abbiamo studiata sui libri, ne abbiamo ammirato la grandezza, la maestosità, il fascino storico, letterario, culturale. Meta turistica molto ambita, Roma è una città che, almeno noi italiani, dovremmo visitare...
Italia

Weekend a Venezia: cosa vedere in due giorni

In questo articolo di oggi parleremo di cosa vedere in in due giorni in un weekend a Venezia. Essa è una delle città italiane che attira tantissimi turisti tutti gli anni, provenienti da ogni parte del mondo e, che vogliono ammirare le particolarità...
Italia

Cosa vedere a Venezia

Venezia costituisce sicuramente la città più romantica a livello mondiale. Quando viene percorsa lungo le fondamenta nel corso di una serata, è possibile ammirare le luci che specchiano nelle acque dei suoi canali. I veneziani chiamano il loro territorio...
Italia

10 cose da vedere a Mantova

Mantova è stata dichiarata, nel 2008, patrimonio culturale dell'umanità Unesco in quanto eccezionale testimonianza di realizzazioni artistiche, urbane ed architettoniche rinascimentali. Sono molti i palazzi, le chiese, i musei, i luoghi di interessa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.