Cosa vedere a Santa Maria di Leuca

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Santa Maria Di Leuca è un paese in provincia di Lecce situato mel punto più a sud della Puglia, dove i due mari Ionio e Adriatico si incontrano, per questo definita dagli antichi romani "de finibus terrae" (ai confini della terra) e anche per questo uno dei luoghi del Salento più visitati dai turisti. L'economia è basata infatti quasi esclusivamente sul settore terziario che riveste un ruolo fondamentale per il benessere del luogo. In questa guida potrai avere alcuni suggerimenti sui luoghi principali da vedere a Santa Maria Di Leuca.

25

Occorrente

  • Una guida turistica
35

Molto caratteristico di Santa Maria Di Leuca, e assolutamente da visitare, è il Faro Portuale situato nella zona ovest della cittadina, per il turista accessibile anche all'interno da cui, pertanto, è possibile osservare la baia del Salento da un'altezza di circa cinquanta metri. Per raggiungerlo è sufficiente seguire le numerose indicazioni stradali presenti fin dall'uscita dell'autostrada; È un faro alla cui conservazione è dedicata la massima cura, poiché ritenuto un bene storico, culturale e artistico del posto.

45

A Santa Maria Di Leuca sono presenti anche diverse chiese di cui la più importante è il santuario omonimo, il Santuario di Leuca, situato nella piazza principale del paese, al cui interno saremo catturati dal notevole valore artistico di un antico organo. È consigliabile informarsi sugli orari aperti al pubblico. La caratteristica enorme altezza della costa e la meraviglia dei profondi fondali marini offre agli appassionati di immersioni svariate possibilità dalle più semplici fino a quelle per esperti. Inoltre è anche possibile noleggiare l'attrezzatura direttamente sul posto. Invece per gli amanti di sport estremi come l'arrampicata a picco sul mare c'è Il ponte del Ciolo, alto circa 40 metri, da cui molti temerari non resistono alla tentazione di fare un tuffo nel profondissimo mare sottostante. "Ciolo" nell'antico dialetto salentino stava a significare "corvo" o "gazzella", ad indicare il posto dove gli uccelli si andavano a nascondere.

Continua la lettura
55

Nel paese numerosissime e diversificate sono le gite organizzate per i turisti dalle varie agenzie: anche di una sola giornata in barca per poter ammirare le famose grotte del golfo, oppure ad un prezzo accessibilissimo (compreso di assicurazione) ci si può prenotare per visitare la grotta del Morigio e la grotta di Cazzafri per poi, una volta raggiunta, tuffarsi in acqua. Se sei interessato alla speleologia, o vuoi semplicemente fare una nuova esperienza, offrono anche l'opportunità di esplorare il sottosuolo all'interno della sua struttura. Per raggiungere Santa Maria Di Leuca esistono diverse possibilità: in treno scendendo alla stazione di Lecce e poi proseguendo con il locale verso Santa Maria Di Leuca, oppure in macchina attraverso l' autostrada A 14 per chi arriva da Bologna, oppure la A 16 per chi arriva dal centro Italia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Cosa vedere in Puglia

Una delle regioni dell'Italia meridionale più interessanti dal punto di vista paesaggistico, artistico e culturale è la Puglia, che viene considerato uno dei territori più floridi del Sud Italia.In virtù di queste cose, è una regione che deve assolutamente...
Italia

Le 10 cose da vedere a Verona

L'organizzazione di un viaggio può risultare spesso abbastanza complicata, perché, per riuscire ad ottenere un programma dettagliato che ci consenta di evitare inutili perdite di tempo e problemi vari, dovremo cercare una serie di informazioni riguardanti...
Italia

Cosa vedere a Carpi

Prima di dirvi cosa c'è da vedere di bello nella città di Carpi (Modena), dobbiamo ricordare che stiamo parlando di un centro urbano di circa 75mila abitanti che si trova in Emilia Romagna, a una ventina di chilometri a nord-ovest da Modena. Il suo...
Italia

10 cose da vedere a Firenze

Firenze è una delle più belle città del mondo ed ogni anno diventa meta di turisti provenienti dalle parti più disparate del pianeta. Viene considerata la culla del Rinascimento e i suoi musei sono ricchissimi di opere d'arte. La città andrebbe visitata...
Italia

Le 10 cose da vedere a Roma

Conosciamo tutti la storia di Roma: l'abbiamo studiata sui libri, ne abbiamo ammirato la grandezza, la maestosità, il fascino storico, letterario, culturale. Meta turistica molto ambita, Roma è una città che, almeno noi italiani, dovremmo visitare...
Italia

Le 10 cose da vedere a Siena

Siena è una delle città più belle della Toscana, e soprattutto ricca di storia con monumenti risalenti all'epoca medioevale. La città è una delle più vive e nel contempo suggestive di tutto il centro Italia, ed offre numerose attrazioni e musei...
Italia

Cosa vedere a Venezia

Venezia costituisce sicuramente la città più romantica a livello mondiale. Quando viene percorsa lungo le fondamenta nel corso di una serata, è possibile ammirare le luci che specchiano nelle acque dei suoi canali. I veneziani chiamano il loro territorio...
Italia

Cosa vedere a Lauria

Lauria è un piccolo comune appartenente alla provincia di Potenza. Si trova al confine tra la Campania, la Basilicata e la Calabria. Conta poco meno di quindicimila abitanti ed è tra le località più popolose di tutta la Basilicata. Fa parte della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.