Cosa vedere in Spagna

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il paese più visitato della Penisola Iberica è sicuramente la Spagna, che con il suo clima ed attrazioni storiche, artistiche e naturali, richiama un numero di turisti sempre maggiore. Essendo un paese con quasi il 90% confinante con il mare, l'estate è uno dei periodi migliori per visitarla, ma le sue attrazioni non sono solo balneari, seguite a leggere per scoprire cosa vedere in Spagna.

25

Madrid: Palazzo Reale e Plaza de la Villa

Situate entrambe nella capitale spagnola, il Palazzo Reale e la Plaza della Villa sono due tappe da non perdere. Il Palazzo Reale è l'edificio storico dove da sempre soggiornano i reali spagnoli, come avviene tuttora e dove avvengono chiaramente tutte le cerimonie ufficiali. La Plaza della Villa è invece il cuore storico di questa bellissima città; è qui che dove i tre più importanti edifici storici di Madrid, assolutamente da non perdere.

35

Barcellona: La Sagrada Familìa e Museo Picasso

Inserite nella vostra tabella di marcia Barcellona, perché è qui che troverete due luoghi da visitare che vi mostreranno come l'arte ha modellato la storia di questa incantevole paese. La Sagrada Familìa vi darà l'opportunità di osservare una delle più belle opere del grande artista Antoni Gaudì, autore di altre importanti costruzioni che caratterizzano Barcellona, come il Parco Guell. Il museo Picasso vi offrirà invece l'unica opportunità di ammirare, tutte insieme, tra le più belle opere del noto artista che ha lasciato alla nostra cultura una delle impronte più profonde.

Continua la lettura
45

Siviglia: la Cattedrale e la Giralda

Siviglia è un altra meta spagnola imperdibile se si vuole respirare il passato e la storia di questo bellissimo paese. Qui troverete infatti la Giralda che è il vero e proprio simbolo monumetale della città; ex minareto della Moschea, divenne in seguito la torre dalla quale il "muezzin" richiamava i fedeli, oltre che ad essere stato anche un punto di oservazione astrologico. La Cattedrale di Siviglia è invece un'unica creazione architettonica; terza per grandezza delle costruzioni cristiane, essa si distinugue dalle lunghe gradinate che ne costituiscono anche l'elemento caratterizzante.

55

Malaga: l'Alcazaba

Visitare Malaga significa visitare un'altro importantissimo spaccato storico di questo meraviglioso paese che è la Spagna e soprattutto, comprenderne la sua storia. Qui a Malaga, visitando l'Alcazaba, potrete ammirare il patrimonio artistico lasciato in eredità da quella cultura mussulmana con la quale la Spagnan è stata lungamente in contatto. Questo palazzo moresco è stato edificato in due periodi differenti ed è cinto da un lungo cordolo murario. Al suo interno potrete inoltre visitare il museo che ne raccoglie i più importanti reperti archeologici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Le 5 città più belle della Spagna

La Spagna è uno dei paesi più belli al mondo; ha tantissime città storiche e d'arte e molto spesso risulta difficile destreggiarsi su un piano di viaggio per poter decidere a quali siano le più belle e quali meritino la priorità. Le città spagnole...
Europa

Andalusia: cosa vedere

Se volete visitare la Spagna, avete sicuramente sentito parlare dell'Andalusia. Infatti, quest'ultima è una delle regioni più conosciute della Spagna, perché, oltre ad essere piena di monumenti e bellezze da visitare, è anche composta da alcune delle...
Europa

Come visitare Torremolinos

Torremolinos è una cittadina situata nella Costa del Sol, regione costiera spagnola, precisamente in Andalusia. Con oltre 60.000 abitanti, questa località è un luogo davvero ideale per gli amanti di una vacanza in spiaggia. Offre uno splendido lungomare...
Consigli di Viaggio

Come scoprire la vera Andalusia

L'Andalusia si colloca nella Spagna meridionale. È una regione affascinante e suggestiva. Offre al turista paesaggi unici, come le dune desertiche, le montagne e le sabbiose spiagge. La vera Andalusia è ricca di bellezze storiche ed artistiche, di parchi...
Europa

Le più belle piazze di Barcellona

Gentilissimi lettori, la guida che state per leggere argomenterà sulla tematica turistica, dedicandosi ad una città spagnola: Barcellona.Infatti, ci occuperemo di andare ad illustrare quali siano le piazze più belle della città di Barcellona. Vedremo...
Consigli di Viaggio

Come fare un InterRail in Spagna

Da sempre la passione della maggior parte della gente è quella di viaggiare. Ci sono diversi metodi per viaggiare, da quello in automobile, in aereo, in nave, fino ad arrivare al treno. Da non pochi anni ormai c'è la possibilità di effettuare un viaggio...
Europa

Siviglia: come muoversi e cosa vedere

Siviglia: spettacolare città considerata il centro culturale dell'Andalusia e nota per la sua posizione strategica commerciale e militare dove i Fenici fondarono una città chiamata Hispalis. Se stai programmando un viaggio a Siviglia e ti servono delle...
Europa

Cosa visitare in Andalusia

L'Andalusia è una delle diciassette Comunità Autonome della Spagna. È considerata la regione più accogliente dello stato Iberico. Qui sono nate le tradizioni più importanti del paese: flamenco, corrida e tapas. L'Andalusia è una regione ricca di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.