Cosa vedere in un weekend a Ferrara

Tramite: O2O 03/11/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete programmato un weekend a Ferrara ed intendete sapere cosa vedere di interessante, è importante seguire i consigli forniti nei passi della presente guida. La città nota per la presenza degli Estensi, presenta un centro storico in cui si snodano strette vie e piazze molto incantevoli tanto è vero che è patrimonio mondiale dell'UNESCO. In riferimento a ciò, ecco dunque alcuni consigli su cosa vedere in un weekend a Ferrara.

27

Occorrente

  • Guida turistica di Ferrara
37

Il Castello Estense

Costruito nel 1385 come fortezza per proteggere la famiglia Estense dalle rivolte del popolo, il castello detto appunto degli Estensi divenne in seguito residenza reale. I suoi dettagli architettonici abbracciano periodi medievali e rinascimentali, e sono visibili i miglioramenti che sono stati fatti attraverso i secoli. Il fossato pieno d'acqua circonda ancora oggi il castello rendendolo più suggestivo. L'interno del complesso ha molte sale tra cui anche alcune stanze ed alloggi usate dai nobili e ubicate al primo piano. In questi ambienti meritano uno sguardo i meravigliosi soffitti ricchi di decorazioni ed affreschi.

47

La Cattedrale di San Giorgio

La cultura della bicicletta a Ferrara è prevalente; infatti, residenti e turisti pedalano per le strade, le piazze e persino intorno alla distanza di 9 km delle antiche mura della città. Questo comune mezzo di locomozione noleggiandolo consente quindi di percorrere le strade strette e affollate della città medievale, in parte lungo le vecchie mura adiacenti proprio alla pista ciclabile e al parco cittadino in cui si trova anche il Duomo di Ferrara (Basilica Cattedrale di San Giorgio) che presenta su due lati imponenti lastre di marmo rosa e bianche. Il complesso religioso fu costruito nel dodicesimo secolo e sopra la porta al centro della cattedrale ci sono intagli di San Giorgio e scene del Nuovo Testamento create dallo scultore Nicholaus nel 1135. La parte inferiore conserva invece lo stile romanico originale della cattedrale, mentre la parte superiore che fu costruita più tardi è gotica.

Continua la lettura
57

Il Museo Archeologico Nazionale

In occasione di un weekend a Ferrara non può mancare una visita al Museo Archeologico Nazionale (MANFE) situato al primo piano del Palazzo Costabili (chiamato anche Palazzo di Ludovico il Moro). I reperti del museo includono vasi greci, bronzi, gioielli e altri oggetti etruschi di uso comune che sono stati scoperti negli scavi archeologici di Spina. Lo stretto legame culturale tra questa località e la città di Ferrara è testimoniata dal gran numero di oggetti e reperti di origine ateniese.

67

La Piazza Trento e Trieste

Per completare la visita di alcune zone interessanti di Ferrara in occasione di un weekend, vale la pena consigliare Piazza Trento e Trieste un tempo il principale mercato della città. A sinistra della torre ci sono due gallerie e piccole colonne, mentre al piano terra si trova invece la Loggia dei Mercanti che è stata occupata da negozi fin dal Medioevo. Qui ci sono molti bar con tavolini all'aperto ideali per concludere in un modo delizioso un interessantissimo weekend a Ferrara.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Weekend a Napoli: cosa vedere in due giorni

Napoli, città accogliente e suggestiva, è nota per la pizza e la musica neo-melodica. Situata nell'omonimo golfo ai piedi del Vesuvio, ogni anno accoglie moltissimi turisti da tutto il mondo. Oltre alla gastronomia, Napoli offre ai suoi visitatori paesaggi...
Italia

Weekend a Venezia: cosa vedere in due giorni

In questo articolo di oggi parleremo di cosa vedere in in due giorni in un weekend nella romantica Venezia. E' una delle città italiane che attira tantissimi turisti tutti gli anni, provenienti da ogni parte del mondo, che vogliono ammirare le particolarità...
Italia

Cosa vedere a Padova in un weekend

Padova, città meravigliosa del Veneto, è sicuramente una delle mete che attrae più turisti. "Venezia la bella, Padova è sua sorella": basta sentire questo detto popolare per comprendere quali bellezze ed attrazioni ci siano in questo luogo. In questo...
Italia

10 cose da vedere in un weekend a Trieste

Vogliamo andare in vacanza ed abbiamo un solo weekend per farlo? Perché non visitare Trieste? La città italiana, capoluogo della regione Friuli-Venezia Giulia, dal clima subtropicale umido e splendidamente nota dal punto di vista botanico (infatti la...
Italia

Cosa vedere a Mantova in un weekend

Mantova è una città della Lombardia che ha visto il suo massimo splendore sotto il domino della famiglia Gonzaga tra il 1300 e il 1700 circa. Grazie a questa famiglia facoltosa Mantova si ritrovò a ospitare talentuosi artisti quali Leon Battista Alberti...
Italia

Cosa vedere a Lucca in un weekend

Storia, cultura e amore per l’arte questa è Lucca. Il capoluogo toscano può soddisfare le esigenze di chiunque voglia trascorre un week end sereno in una delle città d'arte più belle d'Italia. Ricca di chiese e di monumenti, offre anche alternative...
Italia

Cosa vedere a Parma in un weekend

Parma è una delle città più importanti dell'Emilia Romagna, antica sede universitaria e centro culturale e artistico di primo livello. La città ha un'importanza storica notevole visto che è stata capitale del Ducato di Parma e Piacenza, e tutt'oggi...
Italia

Come visitare Ferrara in un giorno

Abbiamo un solo giorno di vacanza e decidiamo di andare a Ferrara? Sicuramente il tempo è poco per visitare il comune italiano, capoluogo della provincia in Emilia Romagna, ma non dimentichiamo che la città venne considerata dagli studiosi la prima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.