Cosa vedere in una settimana a Manchester

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Questa incantevole città Inglese offre molte possibilità di intrattenimento, a partire dallo shopping e dal buon cibo, fino a musei e opere d'arte. Una settimana a Manchester permette di muoversi con tranquillità attraverso le principali attrazioni, senza dover fare tutto di fretta. In questa semplicissima e pratica guida vi proporrò una lista dei principali posti di interesse, che dovete assolutamente vedere.

27

Occorrente

  • Una mappa
  • Padronanza dell'inglese
37

Town Hall

La piazza del municipio (Town Hall) si trova in St. Albert Square, ed è uno dei posti più interessanti e suggestivi della città. Infatti il campanile è molto simile (anche se in miniatura), al Big Bang di Londra. Se desiderate potete anche accedere al piano terra, dove è presente un negozio che vende gioielli etnici. Sono abbastanza costosi, ma la tipologia di questi oggetti è particolare, diversa da quelli classici, quindi meritevoli di essere visti. È possibile fare il giro a 360° del municipio, permettendo di vedere Manchester da diverse inquadrature e punti di vista.

47

Cattedrale di Manchester

Vicino a questi due, verso il lato sud, è presente la cattedrale di Manchester. Un edificio in stile chiaramente gotico, come tutte le grandi costruzioni religiose. Se siete amanti del genere consiglio di vedere anche l'interno. I suoi decori preziosi e le colonne monumentali vi colpiranno senz'altro. Chinatown è un altro punto di interesse. Non è enorme come quella Londinese, ma ha comunque i suoi angoli suggestivi e meritevoli di essere visti. Per la fantastica sera consiglio il gay village. Infatti al calar del sole questa zona, e in particolare Canal street, si riempie di persone, che chiacchierano e danzano, con un sottofondo di musica ad alto volume. Dal punto di vista artistico consiglio il Manchester Museum. Il vantaggio è di essere gratuito, la svantaggio di essere abbastanza fuori dal centro. Se desiderate visitarlo prendetevi mezza giornata e poi tornate a Manchester City per la serata.

Continua la lettura
57

Manchester Wheel

Rimanendo sempre in tema di panorama, esiste anche la Manchester Wheel. Una ruota panoramica che vi permette di godere di tutta la città. Vicino a questa si trova anche il Sybclair pub, m tutti lo chiamano Oyster bar. Esso si trova situato nell'edificio più vecchio della città, come potete vedere anche dai muri esterni. Questo pub, oltre ad essere decisamente economico ed accogliente, durante la stagione calda mette a disposizione dei tavolini in legno, in mezzo ad un prato, dove poter bere una birra o mangiare uno snack. Qui i turisti non mancano mai.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di segnarvi sulla mappa i luoghi che volete visitare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Manchester: cosa visitare

Manchester è un borgo metropolitano inglese della contea di Greater Manchester che gode del titolo onorifico di città. Fondata in epoca romana (nel 79 d. C. Dal governatore romano Giulio Agricola) oggigiorno ha circa 500 mila abitanti. Manchester è...
Europa

Cosa visitare a Manchester

Manchester è una delle città più popolari del Regno Unito, e benché conti solo poco più di 500 mila abitanti, le attrattive e i luoghi da visitare non mancano. Musei d'arte sia antica che contemporanea, numerosi parchi e locali in cui divertirsi,...
Europa

Come visitare la Germania in una settimana

L'Europa è una meta turistica molto ricca di storia e di attrattive. Tra i vari Stati europei, la Germania spicca come nazione in grado di soddisfare le aspettative dei turisti più esigenti. Oltre a presentare città cosmopolite e moderne, infatti,...
Europa

Come organizzare un fine settimana sul Gargano

Il Gargano, promontorio montuoso che si si insinua nel mar Adriatico, si trova in provincia di Foggia e offre un paesaggio quanto mai affascinante, caratterizzato da un limpido mare e da una natura incontaminata, fatta di foreste millenarie e suggestivi...
Europa

Come visitare la Spagna in una settimana

Visitare la Spagna in una settimana è una vera impresa ed è piuttosto difficile, perché le attrattive del Paese sono infinite. Pianificando il vostro tempo e facendo i trasferimenti con rapidità, riuscirete a ricavare una settimana ricca di emozioni....
Europa

Come organizzare un fine settimana in Umbria

Fra le Regioni della Penisola Italiana maggiormente splendide e uniche (anche come destinazione turistica), si può indicare senza ombra di dubbio l'Umbria. Essa si caratterizza specialmente per le sue famose bellezze naturali (come le Cascate delle Marmore,...
Europa

Come visitare Londra in una settimana

Londra,capitale dell'Inghilterra, rappresenta sicuramente una delle mete europee più ambite dai viaggiatori di tutto il mondo. Si tratta infatti di una delle città più affascinanti d'Europa grazie ai suoi paesaggi mozzafiato e i numerosi monumenti....
Europa

Come trascorrere una settimana low cost ad Amsterdam

Amsterdam è una meta turistica molto ambita, soprattutto tra i più giovani che vedono la città olandese come un'ottima occasione per dare il via al più sfrenato divertimento. Questo però è un errore comune, poiché non si pensa più al viaggio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.