Cosa visitare a Bucarest

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Bucarest, anche se non figura tra le capitali europee più visitate, merita sicuramente un viaggio poiché racchiude tesori e curiosità da non perdere davvero. Si tratta, del resto di una città definita "Piccola Parigi" e non solo per la presenza di un Arco di Trionfo simile a quello della capitale francese, ma anche per una serie di gioielli architettonici da non sottovalutare.

26

Occorrente

  • Scarpe comode, piantina della città.
36

Mezzi di trasporto dall'ereoprto di Herni Coanda-Otopeni alla citta di Bucarest

Presso l'aeroporto internazionale Henri Coanda- Otopeni, arrivano i principali voli internazionali provenienti da tutta Europa ed alcuni voli low cost. Lo scalo dista da Bucarest circa 15 chilometri e dai due terminal di arrivo parte una linea di bus, la 783 express, che in circa un'ora porta al centro città. In alternativa c'è l'aeroporto Aurel Vlaicu dove arrivano tutti i voli dellecompagnie low cost. Esso è ubicato nella zona Baneasa e dista circa 7 chilometri dal centro città al quale è collegato tramite la metropolitana, gli autobus (numero 131, 335,148, 112, 301, linea express 781) ed il tram n.5.

46

Visitare l'Ateneo Romeno

Partite da Calei Victoriei, una lunghissima via, sulla quale si trovano molti degli edifici, musei e monumenti da vedere. Percorrendola a piedi, quindi, avrete già conosciuto molto della città. In particolare vale la pena soffermarsi sull'Ateneo Romeno dove si svolgono periodicamente concerti ed eventi ed è il fulcro della vita culturale della città. La sua architettura richiama molto quella di un tempio classico caratterizzato da un peristilio, colonne, mosaici ed affreschi. Proseguendo su Calei Victoriei si trovano, inoltre, la Biblioteca Universitaria, il Palazzo Reale, la Galleria d'Arte Moderna ed il Museo Nazionale di Storia della Romania.

Continua la lettura
56

Visitare il palazzo del parlamento di Bucarest

Durante un soggiorno a Bucarest non si può non andare a vedere il Palazzo del Parlamento o Casa del Popolo, le cui dimensioni sono davvero spettacolari. Se avete tempo potrete anche fare un giro guidato all'interno del palazzo. Proseguendo poi per via Unirii si arriva a Piazza Unirii, sulla quale si trova un fornito centro commerciale oltre a vari negozi ed uffici. Un locale caratteristico, dove potrete bere una birra prima di proseguire il tour è Hanul lui Manuc (o locanda Manuc) un caratteristico albergo le cui stanze si affacciano su un cortile interno dove si trovano il bar ed il ristorante. Tutto l'edificio ha un'architettura tipica e vale davvero una visita. Dal cortile della Locanda si accede, poi, alla parte vecchia della città. Il vero e proprio centro storico di Bucarest. Qui, nelle immediate vicinanze si trova la Corte Antica, il primo nucleo abitativo, dove troneggia una statua del famoso Vlad Tepes, più noto come conte Dracula.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Cosa vedere a Bucarest

Cosa vedere a Bucarest: Ci troviamo nella capitale della Romania situato nella zona Nord-Orientale della Penisola Balcanica. La città si trova nella pianura Valacca tra la Transilvania e il Danubio. Ci sono molti siti archeologici e bellissimi monumenti....
Europa

Come visitare la Romania

La Romania è un paese che si trova nel Sud-Est dell'Europa e confina con il Mar Nero, Bulgaria, Ucraina, Ungheria, Serbia e Moldavia. È un paese molto dinamico, che offre molta storia, cultura e paesaggi mozzafiato. Il fiume Danubio, il secondo più...
Europa

Come organizzare una vacanza in Romania

Organizzare una vacanza in Romania richiede un pó di tempo perché si deve organizzare in dettaglio. La Romania offre tanto da vedere, da semplici città ai monasteri e castelli, è un paese molto affascinante proprio per le sue città medievali, con...
Europa

Le 5 città più interessanti da visitare in Romania

La Romania è una regione situata nell'Europa centro-orientale bagnata dal Mar Nero, offre ai turisti delle località costiere tra le più belle da visitare e nelle sue zone montuose si può godere di magnifici paesaggi ricchi di grotte e pozzi. Molte...
Europa

Come visitare la Transilvania

La Transilvania è una regione bellissima, leggendaria, quasi mitica, e di origini molto antiche. Nel Medioevo la Transilvania costituì uno Stato a sé, oggi è una regione geografica appartenente allo Stato della Romania, del quale occupa la maggior...
Europa

Romania: come divertirsi

Nella guida che seguirà andremo a occuparci di turismo, rimanendo all'interno dei confini continentali, spostandoci a est, fino ad arrivare alla Romania. Proveremo a fornirvi delle informazioni interessanti per chi avesse voglia di andare in Romania...
Europa

Come visitare Timisoara

Quando pensiamo di viaggiare, spesso vorremmo visitare le città più conosciute e le capitali europee senza soffermarci a paesi che consideriamo poco conosciuti o addirittura sconosciuti. Uno di questi è la Romania, paese di poco più di 19 milioni...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.