Cosa visitare a Felitto e cosa mangiare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Felitto è un piccolo paese di circa 1300 anime appartenente al Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano nella provincia di Salerno, in Campania. Felitto è il posto ideale per tutte le persone che vogliono trascorrere una giornata di relax a contatto con le bellezze naturalistiche delle Gole del Calore (fiume che scorre per queste incantevoli vallate) e che vogliono assaporare il famoso "Fusillo Felittese". La località si trova nell'entroterra e ad una certa distanza dalla costa, e sicuramente gli amanti della montagna l'apprezzeranno maggiormente. Ecco cosa visitare a Felitto e cosa mangiare.

24

Felitto dista circa 80 km dal capoluogo Salernitano, per raggiungere la località puoi utilizzare: la tua automobile, il servizio di trasporto pubblico della SITA, che parte da Salerno e arriva a Felitto, il treno fino a Capaccio Scalo e poi proseguire con un autobus della SITA fino a Felitto.
Per organizzare in anticipo il tuo viaggio, prima di partire contatta la Pro Loco di Felitto per avere la disponibilità di guide escursionistiche, pacchetti turistici, informazioni stradali e informazioni in generale sulla località o sul meteo previsto per non incappare in giornate "sfortunate".

34

Giunto a Felitto, devi solo scegliere cosa iniziare a visitare. Il paese è un piccolo borgo medievale con strutture risalenti all'incirca all'anno 1000 d. C. Sato che l'origine è da ricondurre a qualche anno prima.
Puoi scegliere il centro storico, ben conservato, dove puoi vedere: la porta occidentale, i resti di alcune delle 13 torri originarie e delle mura di cinta, il castello, gli archi e i portoni, la chiesa della SS. Maria Assunta e del campanile, "U Belleverè"(come si dice a Felitto), il Museo della Civiltà Contadina e tanto altro.

Continua la lettura
44

Prima di andare via, non ti resta che assaporare il famoso "Fusillo Felittese". Infatti il borgo è molto famoso per il suo fusillo. Il Fusillo Felittese è una pasta tipica, fatta dalle signore felittesi, ed è simile a un cilindro di pasta cavo, della lunghezza di circa 20cm, di colore giallino.
A Felitto ci sono diversi ristoranti e agriturismi che cucinano, secondo tradizione, questo piatto tipico tutto l'anno. Il periodo ideale per gustarlo però è ad agosto, quando ha inizio la Sagra del Fusillo Felittese, nata nel 1976 ed organizzata dalla Pro Loco locale. In questo periodo il paese rinasce, si riempie di turisti ed ogni sera è festa. Infatti, per la cittadina questa sagra è molto importante oltre che dal punto di vista culturale, anche da quello economico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare in costiera amalfitana

Amalfi, ricca di storia e cultura identifica col suo nome l'intera costa, che viene anche chiamata Costa di Amalfi. Gli altri comuni sono: Vietri sul Mare, famosa per le sue pregiate ceramiche caratteristiche, Cetara, piccolo borgo di pescatori che conserva...
Europa

Come visitare Atrani in Campania

Atrani sembra sospesa nel tempo. Questo suggestivo piccolo comune della costa amalfitana ha mantenuto l'aspetto di un borgo medioevale, sia nell'apparenza che nell'atmosfera, così lontana dal caos e dallo stress delle grandi città. Atrani è fatta di...
Europa

Come visitare la Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana è una delle zone più belle da visitare di tutta l'Italia. Dichiarata Patrimonio Dell'UNESCO, è conosciuta nel mondo per essere una zona particolarmente pittoresca che regala panorami indimenticabili e forti emozioni. Nel vostro...
Italia

Le migliori sagre della Lombardia

L'Italia è piena di sfaccettature e sicuramente eventi folkloristici e tradizionali che attirano turisti, visitatori e ravvivano un po' i piccoli borghi rianimandoli con feste e serate piacevoli dedicate alla gastronomia ed al turismo. Infatti le sagre...
Italia

Come muoversi in costiera amalfitana

La Costiera Amalfitana rappresenta una delle mete turistiche più ambite ed apprezzate non solo a livello nazionale, ma mondiale. Merito della sua bellezza mozzafiato, di un panorama unico nel suo genere che si snoda lungo i 50 km della statale 163 che...
Italia

Le migliori sagre del Piemonte

Le pro loco sono associazioni locali che durante tutto l'anno organizzano feste e sagre popolari con lo scopo di mantenere vive le tradizioni del luogo e di far conoscere i propri prodotti. In questa guida illustreremo le migliori sagre del Piemonte.La...
Europa

Come visitare Desulo

L'Italia è un paese che offre moltissime sorprese, posti stupendi, paesaggi meravigliosi dove poter trascorrere il proprio tempo in compagnia, o semplicemente un weekend lontani dalla monotonia della vita quotidiana.All'interno di questa guida ci soffermeremo...
Italia

10 fiere gastronomiche da non perdere in Italia

Il nostro paese ci regala ogni anno numerosi eventi enogastronomici dove i protagonisti principali sono alcuni dei prodotti culinari più celebri, ed apprezzati non solo in Italia ma in tutto il resto del mondo. A tal proposito, non ci resta che scoprire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.