Dieci cose da vedere a Varsavia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Hai deciso di andare in vacanza in una delle più belle città Europee, cioè Varsavia, in Polonia? Le cose da vedere a Varsavia, sono tantissime, ma in questo articolo scriverò, le 10 cose che non devi assolutamente perdere, se vai in vacanza, in questa splendida città.

24

Intanto devi sapere che Varsavia, nel '700 e nell' 800 era conosciuta per la sua bellezza, con il nome di "Parigi del nord", ma durante la Seconda Guerra Mondiale, venne quasi completamente distrutta. Ma grazie ai dipinti, che aveva fatto alla città, il pittore italiano Bernardo Bellotto, venne ricostruita identica a prima. Detto questo la prima cosa che devi vedere è la "Stare Miastro" cioè il centro storico (detta città vecchia), che tra l'altro fa parte dell'Unesco. Piazza del Mercato (Rynek Starego Miastra) è la piazza centrale e nel periodo estivo, i ristoranti ed i bar, mettono i tavoli fuori, dove puoi bere un po' di vodka o mangiare. I vicoli attorno alla piazza, sono molto caratteristici e suggestivi, da vedere, come Ulica Dawna e Kamienne Schodki. La seconda cosa da vedere, è la "Via Reale", cioè una strada lunga 4 Km, da percorrere tutta a piedi, costituita da diverse vie, quali; la Nowy Swiat, la Krakowskie Przedmiescie e la Aleje Ujazdowskie. inoltre puoi ammirare anche per la loro bellezza i palazzi Tyszkiewic z, Kazimierzowski (sedi universitarie) e Kosciot Swietego Krzyza (chiesa della Santa Croce), dove al suo interno, puoi andare a vedere, l'urna che contiene il cuore di Chopin.

34

La terza cosa è la "Piazza del Castello" (Plac Zamkowy), che tra l'altro costituisce il fulcro della struttura urbana della città, infatti con la sua particolare ubicazione, fa da unione tra la zona vecchia e tra la zona nuova. Lo spazio della piazza è circondato da edifici seicenteschi e dalla mole dello Zamek (Castello), mentre al centro si alza la Colonna di Sigismondo II(1644), realizzata dagli italiani Molli e Tencalla. Vicino alla piazza puoi ammirare un esempio di architettura barocca polacca del 1667, grazie al palazzo Palac Krasinskich, dove al suo interno si trova una parte della Biblioteca Nazionale. La quarta cosa è la "Kosciot Ewngelicko-Augsburski (chiesa evangelica d'Asburgo), un edificio costruito nel 1779, dallo stile sacro neoclassico, che ospita il culto luterano della città e sempre in stile neoclassico, puoi ammirare il "Teatr Wielky Opery i Baletu (Teatro d'opera e balletto), opera dell'architetto italiano Antonio Corazzi, nel 1826. La quinta cosa è il "Park Lazienkowski", il parco più grande della città, con ben oltre 74 ettari di estensione. All'interno ci sono edifici settecenteschi, di gran pregio artistico ed architettonico, come ad esempio il palazzo Pala Lazienkowski, realizzato dall'italiano Domenico Merlini, per la residenza estiva del re Stanislao Poniatowski e oggi, invece, in alcune sale, viene ospitato una parte del Museo Nazionale.

Continua la lettura
44

La sesta cosa da vedere è il "quartiere di Muranow, dove trovi il Pommik Bohaterow Ghetta (monumento agli eroi del ghetto), per ricordare la rivolta degli ebrei di Varsavia nel 1943 e conclusa con la distruzione del ghetto. La settima cosa è il "Muzeum Historyczne Miasta Warsawy", dove puoi guardare e leggere, testimonianze e documenti, che illustrano tutta la vita della città, partendo dall'XI secolo, fino ad arrivare ai giorni nostri. L'ottava cosa da non perdere è un altro museo, cioè il "Muzeum Naradowe"(Museo Nazionale), che ospita la più grande quantità di opere d'arte della Polonia. Trovi collezioni di arte antica (egizia, romana e greca), arte orientale e bizantina ed anche trovi una sezione dedicata alle scuole principali pittoriche straniere (francesi, fiamminghe, olandesi e italiane). La nona cosa è il "Parco e Palazzo Wilanow", soprannominato la Versailles polacca. La decima cosa, ma non ultima, da vedere è il "Giardino Sassone" (Ogrod Saski), dove ci sono 21 statue delle virtù e delle muse. All'entrata di questo giardino c'è il Monumento al Milite ignoto (Pomnik Nieznanego Zolnierza), dove devi assolutamente vedere il suggestivo, cambio di guardia. Qui papa Giovanni Paolo II, ha tenuto una famosa messa, dove poi in onore, hanno messo lì, una croce, dei fiori e delle foto, davvero emozionanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Dieci cose da vedere a Berlino

Città ricca di storia e tradizione, gremita da musei, parchi e attrazioni, è in grado di offrire a tutti coloro che desidarano farle visita, momenti di pura emozione soddisfando così anche i più esigenti dei turisti. Andiamo quindi a scoprire quali...
Europa

Dieci cose da vedere a Helsinki

Helsinki, la capitale della Finlandia, è anche la città più grande del paese con i suoi quasi 600 000 abitanti. Patria dello scrittore e poeta Gunnar Björling, nonché delle più belle cose da vedere e di numerosi esponenti musicali, che vanno dal...
Europa

Dieci cose da vedere a Praga

Praga, capitale della Repubblica Ceca dal 1993, è una località molto abita come meta turistica. Sono infatti sempre più numerose le persone che, al fine trascorrere alcuni giorni all'insegna del massimo relax e del divertimento più disparato, decidono...
Europa

Dieci cose da vedere a Barcellona

Una città da inserire tra le mete da prediligere per le vacanze è Barcellona. Barcellona è uno dei più grandi centri urbani della Spagna, sia per la densità della popolazione (più di un milione e mezzo), sia per il settore industriale e turistico....
Europa

Dove e cosa mangiare a Varsavia

Varsavia è una città ricca di storia e di tradizioni. Oltre ad ammirarne le meraviglie architettoniche e urbane, propone una cucina tradizionale originale e tutta da gustare. Si basa su antichi sapori con più fresche pietanze moderne, in linea con...
Europa

Cosa visitare a Varsavia

Elegante, un vero e proprio salotto a cielo aperto: è Varsavia, la bellissima capitale della Polonia. Città d'arte e ricca di storia, Varsavia è rinata dalle macerie della seconda guerra mondiale, rispolverando e riportando in vita lo splendore del...
Europa

Come visitare Varsavia

Capitale della Polonia, situata nel cuore dell'Europa dell'Est, questa magnifica città piena di storia millenaria e cultura come le grandi europee, fa da spola tra l'antico e il contemporaneo. Il nucleo più antico della città sorge su un terrazzo fluviale...
Europa

I migliori ristoranti di Varsavia

Conoscere la cucina di un posto non vuol dire scoprire solo il gusto gastronomico di un popolo ma la cultura, l'economia, la religione di una nazione. La cucina polacca è frutto di cambiamenti storici e di invasioni. Il risultato è un'interpretazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.