Disneyland Paris: breve guida

Tramite: O2O 29/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Disneyland Paris è un parco divertimenti a tema Disney che ormai da più di vent'anni sta facendo sognare persone di tutte le età. È composto da due parchi tematici differenti: "Disneyland park" e "Walt Disney studios park". Avrete la possibilità di far vedere ai vostri bambini i personaggi Walt Disney, che stanno caratterizzando la loro infanzia, e quelli che hanno caratterizzato la vostra. Qui di seguito troverete una breve guida per organizzare al meglio la vostra visita.

26

Cinque aree tematiche

È suddiviso in cinque aree tematiche: Main Street USA (in cui avrete la possibilità di vivere l'atmosfera di una cittadina americana di fine Ottocento); Fantasyland (dove le fiabe prendono vita ai piedi del meraviglioso castello della Bella addormentata); Frontierland ed Adventureland (immancabile per gli amanti del vecchio west e dell'avventura) e, per finire, Discoveryland per tutti coloro che sognano l'infinito dell'universo.

36

Disneyland park

È più piccolo di Disneyland park ed è composto da quattro aree a carattere cinematografico e televisivo: Front lot, Toon Studio, Backlot e Production courtyard. Questo parco presenta una preponderanza di attrazioni meno adatte ai piccoli, studiate per gli amanti dell'adrenalina. Il divertimento per i bambini ovviamente non manca: molto apprezzata è la nuova area dedicata a Toy story.

Continua la lettura
46

Innumerevoli servizi

visitare il parco è situato a Marne-la-vallée, a pochi chilometri da Parigi. Per turista o comunque per chi viaggia vengono messi a disposizione innumerevoli servizi per raggiungere il sito. Per chi si trova già a Parigi, sono disponibili delle navette convenzionate che partono da la Gare du Nord, da la Madeleine, da Opéra e da Châtelet. Queste navette, oltre il viaggio A/R, includono il biglietto d'ingresso per una giornata ad entrambi i parchi e generalmente hanno il costo di 89 ? per gli adulti e 69 ? per i bambini dai 2 agli 11 anni. In caso preferiate arrivare autonomamente, basterà prendere la linea ?A? della RER fino alla stazione di Marne-la-Vallée/Chessy (circa 40 minuti da Parigi), situata a 100 metri dall'ingresso del parco.

56

Visitare il parco

Per visitare il parco ci sono essenzialmente due possibilità: entrare come visitatori esterni per una o più giornate (magari durante una più lunga vacanza a Parigi) o usufruire di uno dei molteplici pacchetti per trascorrere una o più notti nell'hotel di vostra scelta all'interno del parco ed avere, così, accesso a tutte le attrazioni per il periodo della permanenza. Per coloro che preferiscono entrare a Disneyland Paris da visitatori esterni è possibile acquistare i biglietti standard per uno solo dei parchi tematici o in combinazione per tutti e due.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare di cercare di visitare entrambi i parchi in un solo giorno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Disneyland Paris in un giorno

Il 12 aprile 1992 a Marne la Valeè in Francia, viene ufficialmente inaugurato Disneyland Paris. Oggi è uno dei parchi divertimento più conosciuto e frequentato al mondo. Al suo interno ogni anno vengono ospitati milioni di visitatori. Con le sue innumerevoli...
Europa

Le più belle attrazioni di Disneyland

Disneyland Paris è il parco di divertimenti più noto del nostro continente: non lascia mai delusi i propri visitatori: indipendentemente dalla vostra età, se state pensando ad un viaggio a Parigi, cercate di ritagliarvi almeno una giornata da trascorrere...
Europa

Come arrivare da Orly a Parigi

Paris-Orly è uno degli aeroporti principali della città di Parigi. Ogni giorno, infatti, tantissimi viaggiatori transitano per questo scalo in partenza o in arrivo nella città di Parigi, sicuramente una delle mete più ambite al mondo, dal punto di...
Europa

Come organizzare una breve visita a Firenze

Firenze è una delle città più visitate d'Italia e d'Europa. Ciò che attrae maggiormente i turisti è l'immenso patrimonio storico, artistico e culturale che il capoluogo toscano custodisce all'interno dei suoi antichissimi palazzi. Basti pensare ai...
Europa

Come trascorrere una breve vacanza ad Evian

Viaggiare è un modo per conoscere il mondo, riuscire ad evadere dalla propria routine quotidiana, scoprire qualcosa di nuovo ed imparare gli usi e costumi di altre popolazioni di cui prima eravamo all'oscuro. Oppure scoprire nuove città di cui ignoravamo...
Europa

Come visitare Parigi in 4 giorni

Parigi è una delle capitali più belle del mondo, chiamata anche Ville Lumière per via delle sue tante luci notturne, da sempre meta di migliaia di turisti in cerca di arte, cultura e romanticismo. Si tratta di una città con un'importante storia alle...
Europa

Guida ai migliori musei di Oporto

Quando si visita una città, solitamente una delle prime cose che si vogliono visitare sono i musei. Soprattutto quando siete interessati all'arte e alla cultura. Capire dove si trovano i musei più belli diventa una ricerca piuttosto complessa alle volte,...
Europa

Guida alla città di Lussemburgo

Il Lussemburgo è un piccolo Stato del centro Europa. Confina a nord con il Belgio, ad est con la Germania ed a sud con la Francia. La sua ricca storia venne fortemente influenzata dalla posizione geografica. Nasce probabilmente sotto il conte Sigefredo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.