Djibouti: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per gli amanti dell'avventura, della natura e dei paesaggi della splendida Africa, la Repubblica di Djibouti è praticamente la meta ideal per un viaggio davvero originale e fuori dagli schemi. Sono moltissimi i luoghi d'interesse da visitare in questa terra: complice il Mar Rosso, che bagna le sue coste, e la prossimità con lo stretto di Bab el-Mandeb, le suggestioni non mancano. Se siete alla ricerca di una guida per scoprire quali sono le principali attrazioni e le cose assolutamente da inserire in un ipotetico itinerario di viaggio, allora siete nel posto giusto. Mettetevi comodi e leggete questa pratica e utile guida su Djibouti e cosa vedere.

24

Il porto

Il cuore della la città è sicuramente il suo porto, importante snodo commerciale che trasportano, prevalentemente, spezie e cotone. La zona del porto è anche la zona più antica e caratteristica della città ed è quindi un luogo che racchiude tanta cultura, arte e tanti spunti per capire le tradiizoni, gli usi e i costumi di questa terra. Nei dintorni del porto è possibile ammirare splendide moschee nonché il suo centro storico più antico. Questo è il primo passo per poter apprezzare, non solo le bellezze artistiche e architettoniche di queste costruzioni religiose, ma per poter cogliere anche il lato culturale, conoscendo l'attaccamento alla fede di questa popolazione che ne è anche un tratto tipico. Per questo motivo, e per conoscere meglio usi e costumi locali, è interessante visitare il museo storico etnografico che ricostruisce l'evoluzione di Djibouti.

34

La zona limitrofa e costiera

Saporita e imperdibile è la cucina tipica: questa vi offriràpiatti originali e unici e molto ispirati alla cucina araba, per un'esperienza culinaria assolutamente da provare. Sono molto deliziosi i piatti a base di pesce, grazie alla vicinanza del Mar Rosso. Le zone costiere sono quelle più indicate per mangiare bene ma anche per poter godere di scenari rilassanti e ricchi di spunti per bellissime fotografie. Spostarsi a Djibouti è estremamente facile: tanto in automobile quanto in scooter oppure in bus. Tuttavia, per questioni di sicurezza, è meglio evitare di muoversi da soli ma è sempre preferibile affidarsi ad una guida locale che seria e preparata e che saprà guidarvi verso i punti di maggior interesse, facendovi evitare le zone più pericolose.

Continua la lettura
44

La zona naturalistica

Oltre alle affascinanti atmosfere da Mille e Una Notte, un altro punto di forza di Djibouti è rappresentato dai suoi scenari naturali davvero mozzafiato. Scogli e rocce perennemente baciati dal sole, fanno da impareggiabile cornice alle acque calde del Mar Rosso: immergersi in esse è dolce e rilassante ed è un'esperienza sicuramente da provare una volta che si è qui in viaggio! Tre le bellezze naturalistiche ce ne sono alcune assolutamente imperdibili. Come non citare, ad esempio, il bel lago Assal, con i suoi suggestivi fenomeni di evaporazione e l'acqua salatissima, il labo Abbe e la scenografica baia Goubet-Al Kharab. Djibouti è anche una cittadina contrassegnata da una fervida alternanza di colori: il bianco del sale, il nero della lava (trattandosi di un paese tendenzialmente vulcanico), il giallo ocra della terra e l'azzurro smeraldo del mare e del cielo. Un panorama caleidoscopico che accresce la voglia esplorare il territorio, di immergersi nella sua suggestiva cultura, così diversa dalla nostra. È proprio tutta questa grande diversità, del suo popolo, dello stile di vita e dei suoi paesaggi, che rende di Djibouti una terra interessante e stimolante da vivere e scoprire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Moroni: cosa vedere

Sono tanti i preparativi per un viaggio. Fra questi, spesso si ha il dubbio di cosa vale davvero la pena vedere nella meta prescelta. Questa breve guida ci indicherà i luoghi più interessanti di Moroni. Si tratta della capitale dell’Unione delle Comore....
Africa

Kinshasa: cosa vedere

Kinshasa è la capitale della Repubblica Democratica del Congo, il Paese con il più ampio bacino fluviale del mondo, ricco di foreste equatoriali e savane. I duecento popoli che vivono nella nazione centroafricana fanno di questa città di circa otto...
Africa

Ouagadougou: cosa vedere

Andare a visitare Ouagadougou, la capitale del Burkina Faso, è una esperienza emozionante nonché istruttiva per le sue bellezze naturali da vedere e che offre i suoi centri culturali come il Museo Nazionale. La lingua ufficiale è il francese, ma esistono...
Africa

Il Marocco in auto: cosa vedere

Il Marocco è una destinazione eccellente per fare un viaggio in auto, poiché ricchissima di luoghi da vedere, anche se i mezzi di comunicazione spesso non sono abbastanza organizzati per poter permettere di seguire l'itinerario che ci si prefissa. Per...
Africa

Cosa vedere e fare durante un viaggio in Africa

L'Africa, è un continente a forma di cuore, che nella sua forma cela tutta la sua essenza. Infatti chiunque visiti questo straordinario continente, vi lascia un pezzo del proprio cuore. L'Africa è: tramonti infuocati, natura selvaggia, cieli immensi...
Africa

Gabon: cosa vedere

Il Gabon è uno stato ricco di spunti interessanti per passare una vacanza avventurosa e diversa dalle solite. Vediamo insieme quindi, cosa vedere nel Gabon, attraverso questa guida affronteremo un viaggio virtuale alla sua scoperta, esplorando i luoghi...
Africa

Senegal: cosa vedere

Se avete voglia di scoprire un paese davvero sorprendente per usi, costumi e scenari mozzafiato, potete recarvi in Senegal. Si tratta infatti, di un luogo davvero unico ed affascinante, difficile da trovare in altri paesi del mondo, sia per quello che...
Africa

Angola: cosa vedere

Nella guida che segue, passo dopo passo, spiegherò cosa vedere in Angola. Bisogna sapere che il nome di questo stato ha origine dall'espressione "ngola", che significa esattamente "maestà". L'espressione infatti veniva utilizzata per qualificare quelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.