Doha: cosa visitare

Tramite: O2O 15/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Fino a qualche anno fa andava molto di moda visitare le capitali europee, che erano considerate le città con le maggiori attrazioni adatte per i visitatori di tutte le età. Ultimamente, invece, sono sempre di più i turisti che preferiscono recarsi presso le città asiatiche, soprattutto quelle medio-orientali, che negli ultimi anni hanno conosciuto una fortissima ripresa economica. Tra queste, la più famosa è indubbiamente Dubai, che la residenza di tantissimi milionari nonché parti di bellissimi ed altissimi grattacieli. Tuttavia, nei passi della seguente guida parleremo di un'altra città importante, ovvero Doha, che è la capitale del Qatar, monarchia istituzionale nel Sud Ovest asiatico. Un paese tanto arido, nel senso letterale del termine, dal punto di vista climatico quanto florido dal punto di vista economico e finanziario. Vediamo allora cosa visitare a Doha.

27

Occorrente

  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
37

Il Losail Internation Circuit

Nonostante le dimensioni generose, la quasi totalità dei 400.000 abitanti risiede nella zona centrale in un concentrato di modernità e grattacieli. Abbiamo parlato di eventi sportivi che, in un paese in costante crescita come il Qatar, vanno ben oltre l'avvenimento agonistico e la competizione. Per questa ragione il Losail Internation Circuit, circuito dove si svolge la Moto GP, diventa di diritto un interessante punto di attrazione che canalizza l'attenzione di milioni di visitatori ogni anno, e non solo durante il GP.

47

Il Museo di Arte Islamica e il Waqif Souq

Se parliamo di interpretazione del turismo in senso classico, non possiamo che iniziare dal Museo di Arte Islamica. Costruito in tipica architettura araba, con un tocco di modernità ma rispettando la tradizionale classica, in color sabbia. Già dalla "porta" di ingresso, una scalinata decorata da palme, si inizia a vivere un po' di quello spirito da fiaba araba di altri tempi. C'è poi il Waqif Souq, tradizionale mercatino di botteghe e artigianato allestito in strada che vende di tutto, inclusi animali, come gatti e conigli, oltre ovviamente all'immancabile gadget per il turista.

Continua la lettura
57

La Corniche e il City Cente

Si parte dalla Corniche, la promenade lungomare di oltre otto chilometri dove il color oro della sabbia si fonde al fuoco del tramonto. Si prosegue poi verso il City Center, un gigantesco agglomerato di centri commerciali e "mall" ultramoderni dove la parola "lusso", a volte, va persino stretta. Lo sfarzo è il tema portante per decorazioni e spirito, ma alla fine dei giochi è la varietà delle possibilità di shopping a fare da colonna portante per questo imponente luogo di ritrovo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate attenzione a rispettare le usanze del luogo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

10 ragioni per trasferirsi in Qatar

Il Qatar è uno dei paesi più in voga del panorama mondiale. Sulla cresta dell'onda dell'intrattenimento e del business, questo meraviglioso angolo di modernità mista a tradizione, rappresenta per molti una vera opportunità di guadagno sia lavorativo...
Asia

Thailandia: cosa visitare

La Thailandia è una meta davvero imperdibile. Posta nel Sud-Est asiatico, ha paesaggi indimenticabili e città completamente del tutto diverse da quelle europee. Sappiate, quindi che il turista, avventurandosi in tale parte del mondo, non ne rimarrà...
Asia

Ankara: cosa visitare

Ankara è la capitale della Nazione Turchia. Se avete intenzione di visitare Ankara, bisogna prima conoscere bene cosa visitare. La popolazione di Ankara è di 4.400.000 abitanti ed è la seconda città turca con maggiore popolazione. La città si trova...
Asia

I 5 migliori monumenti da visitare a Istanbul

Istanbul, la moderna Costantinopoli è la più affascinante città della Turchia. Oltre ad essere la città più popolata dell'Europa, ogni anno accoglie tantissimi visitatori.Ricca di bellissimi monumenti storici, moschee, bazar di tutti i tipi e cibo...
Asia

Come visitare il meglio di Georgetown in Malesia in un giorno

Georgetown è un'interessante e bellissima città nell'isola di Penang, una delle mete turistiche più gettonate dell'intera Malesia. Non a caso è la città più importante sotto ogni punto di vista della suddetta isola. La parte vecchia del complesso...
Asia

Beirut: cosa visitare

Viaggiare è una delle attivita' più belle che si possano fare, consente infatti di conoscere nuovi posti e nuove culture ed ampliare la propria conoscenza del mondo. Esistono molti posti da visitare e da scoprire, uno di questi è certamente Beirut....
Asia

Come visitare Bombay in 2 giorni

Bombay è la perla dell'India. Oggi questo paese è stato rinominato Mumbay. Appena arrivi a Bombay l'afa ti avvolge, il mare di baracche ti incuriosisce ed i grattacieli ti levano il fiato. Un paese magico, dove modernità e tradizione si abbracciano....
Asia

5 cose da visitare a Phuket

Phuket è una delle isole più belle di tutta la Thailandia, infatti è anche conosciuta come Perla del Mare delle Andamane. Una destinazione tropicale che è meta turistica da molti decenni ormai. Oltre alle spiagge dorate di indicibile bellezza ci sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.