Dove mangiare a Roma

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Roma, capitale del Bel Paese, ogni anno attira numerosi turisti. Italiani e stranieri potranno gustare le specialità della cucina locale. Dalla periferia al centro, pullula di ristoranti, locali, pizzerie e trattorie. Non sarà semplice scegliere tra la corrente guidaico-romanesca e quella esclusivamente romana. In base a queste informazioni, eccoti alcuni dei migliori locali della città. Potrai mangiare eccellenti piatti per la gioia del tuo palato e del tuo portafogli.

27

Occorrente

  • Vacanza
  • Appetito
  • Voglia di cibi buoni e genuini
37

Nonna Betta

In particolari quartieri di Roma, regna la cucina giudaico-romanesca. Ripropone piatti della tradizione ebraica, come i Carciofi alla giudìa, i piccoli fritti, i fiori di zucca con alici e mozzarella, la pasta con ceci o patate, i secondi di manzo. Trovi queste prelibatezze principalmente nei ristoranti del Ghetto, nel Portico d'Ottavia tra Largo Argentina ed il Campidoglio. Tra i migliori ristoranti di questa scuola, prova Ba Ghetto, Nonna Betta e La Taverna del Ghetto (in Via del Portico d'Ottavia). Inoltre, Yesh Shenì e Kosher Bistrot (entrambi in Via S. Maria del Pianto).

47

Cacio e Pepe

La tradizione culinaria romana si fonda, invece, sulla gastronomia del "quinto quarto", ovvero le parti dei bovini e degli ovini. Nascono così piatti poveri, ma incredibilmente saporiti e gustosi. Vengono realizzati esclusivamente con frattaglie od interiora. Tra le pietanze tipiche, assapora la coda alla vaccinara, la trippa alla romana, i rigatoni con pajata. Da non perdere anche l'abbacchio scottadito, gli gnocchi e la pasta alla carbonara. Inoltre, i fantastici contorni di carciofi, legumi e patate. Per mangiare queste prelibatezze, portati principalmente al Testaccio ed a Trastevere. In queste zone, tipiche di Roma, troverai i migliori ristoranti, le osterie e le trattorie, tra cui: Checcino dal 1887, Osteria il Quinto Quarto, Cacio e Pepe, Taverna Portuese, Agustarello.

Continua la lettura
57

Gatta Mangiona

Oltre ai ristoranti, non sottovalutare le tante pizzerie di Roma. Tra le più rinomate l'Antica Schiacciata Romana e la Gatta Mangiona. Entrambe si collocano nel quartiere di Monteverde. In zona Prati visita La Pratolina e Pizzarium. Nella Tuscolana, infine, assaggia le gustose pizze di Sforno e di Le streghe. A Roma, potrai mangiare straordinarie pizze al piatto. Buonissime anche quelle al taglio. Hanno un sapore tutto speciale. Sarà l'impasto oppure la qualità dei condimenti. Roma quindi propone ai suoi tanti turisti moltissimi ristoranti, locali, trattorie. I prezzi sono abbordabili e per tutte le tasche.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non puoi lasciare Roma senza aver prima pranzato o cenato presso una trattoria tipica della zona
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Le migliori pizzerie di Milano

La pizza è il prodotto tipico della cucina napoletana, eppure anche a Milano è possibile gustarne di buonissime. La città della Madonnina riesce infatti a sorprenderci con le sue migliori pizzerie. Ce n'è per tutti i gusti e i palati: dalla classica...
Europa

Dieci cose da vedere a Varsavia

Hai deciso di andare in vacanza in una delle più belle città Europee, cioè Varsavia, in Polonia? Le cose da vedere a Varsavia, sono tantissime, ma in questo articolo scriverò, le 10 cose che non devi assolutamente perdere, se vai in vacanza, in questa...
Europa

Come visitare i monumenti romani a Barcellona

Barcellona, una delle città più belle e antiche della Spagna. Meta ambita da numerosi turisti in ogni periodo dell'anno, offre numerosi punti di interesse da visitare e non solo locali per svagarsi. Barcellona, infatti, è di origine romana. L'epoca...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: tour dell'Aposa

L'Italia è piena di città d'arte, la cui bellezza è passata alla storia e ancora oggi allieta i nostri occhi e i nostri cuori. Il nostro paese ospita le più belle città d'Europa e forse del mondo, e tra queste possiamo annoverare la bellissima Bologna,...
Italia

Le 10 cose da vedere a Venezia

Venezia è una città splendida e ricca di fascino che il mondo intero ci invidia. La sua rete di canali, le sue atmosfere romantiche e chic che richiamano al tempo che fu e la bellezza travolgente fanno di questa città un luogo unico che merita di essere...
Europa

Come visitare Cherascoe le Langhe

Le Langhe, storica regione del Piemonte, fra Cuneo ed Asti, sono rinomate non solo per gli scorci storici interessanti, ma anche e soprattutto per essere un bene inserito nel Patrimonio dell'UNESCO.Panorami di impressionante suggestività, incantano i...
Italia

Le migliori trattorie di Milano

Non si può lasciare Milano senza aver prima assaporato alcuni dei piatti locali (si pensi al risotto alla milanese, la cervellata, l'ossobuco alla milanese, la cassoeula...). Il luogo per eccellenza dove si possono riscoprire i sapori antichi e genuini...
Italia

Le 10 migliori pizzerie di Napoli

Ci sono sempre state numerose leggende sull'origine e sulla paternità della pizza, ma la data simbolica della nascita della pizza napoletana può essere attribuita al 1889 in occasione della visita della Regina Margherita nella città di Napoli. Infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.