Dove sedersi in treno, aereo e in automobile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nel corso degli ultimi anni il progresso tecnologico ha dato la possibilità ad un' enormità di persone di spostarsi con relativa sicurezza sia nelle brevi che nelle lunghe distanze. Nonostante ciò, le agenzie di statistica di tutto il mondo hanno dimostrato che il fatto stesso di viaggiare mette a rischio l'incolumità di guidatori, piloti e passeggeri, o in altri termini aumenta la probabilità per queste categorie di essere coinvolte in qualche incidente. Questa probabilità varia molto in base al mezzo utilizzato per spostarsi, e in alcuni casi la scelta del posto su cui sedersi nel mezzo da utilizzare (treno, aereo, o automobile) può fare la differenza tra la vita e la morte.

25

Scegliere il posto a sedere in automobile: l'automobile è probabilmente il mezzo meno sicuro per spostarsi nelle lunghe distanze, poiché la grande densità (il grande numero di persone da cui l'automobile è utilizzata) e gli svariati fattori che possono causare un incidente lo rendono il mezzo statisticamente più a rischio. Nel caso dell'automobile, i recenti risultati dei crash test hanno dimostrato che posizionarsi sui sedili posteriori, in particolare al centro (allacciando però la cintura di sicurezza), aumenterebbe di molto le probabilità di sopravvivenza. Nel caso in cui invece si intenda viaggiare in autobus, il migliori posti da scegliere sono quelli al centro del mezzo: in caso di tamponamento o speronamento la posizione strategica della propria postazione proteggerà attraverso la distanza che separa il proprio posto dal danno.

35

Scegliere il posto a sedere in aereo: l'aereo è probabilmente il mezzo più sicuro, o più precisamente, da un punto di vista prettamente statistico quello con la minore possibilità di coinvolgere i suoi passeggeri in incidenti. Purtroppo non sempre è possibile scegliere il posto a sedere, ma nel caso in cui invece lo sia, conviene scegliere i posti collocati nella parte posteriore dell'aereo, poiché la zona vicina alla coda di tale mezzo è quella che in caso di atterraggio di fortuna si schianta al suolo per ultima, ed inoltre è la più lontana dalle ali (queste ultime contengono per la maggior parte delle volte il carburante, ed esplodono spesso in caso di impatto).

Continua la lettura
45

Scegliere il posto a sedere in treno: il treno risulta essere un mezzo di trasporto estremamente sicuro, dal basso tasso di incidenti (e rispetto all'aereo anche di morti). Anche in questo caso non è sempre possibile scegliere il posto a sedere, ma laddove invece se ne presenti l'opportunità, i posti migliori risultano essere sempre quelli collocati nei vagoni centrali, soprattutto in caso d'impatto con altri treni o di deragliamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come raggiungere Urbino: treno, autobus, aereo, auto

Urbino è una cittadina delle Marche, situata sull'Appennino, a 30 Km dalla costa Adriatica. Sorge in una posizione decisamente affascinante ed è ricca di monumenti che meritano di essere visti almeno una volta nella vita, come il Palazzo Ducale, il...
Consigli di Viaggio

Consigli per affrontare un lungo viaggio in treno

L' idea di intraprendere un viaggio entusiasma e non poco, ma quello che più spaventa è la distanza da percorrere. Che sia in auto, in treno o in aereo, il solo pensiero di stare seduti per ore e ore mette ansia ed agitazione. Se viaggiamo in auto...
Consigli di Viaggio

Come passare il tempo durante un lungo viaggio in treno

Alcune volte, i viaggi in treno sono maggiormente lunghi e noiosi rispetto a quelli compiuti prendendo un aereo: di conseguenza, è necessario avere sempre qualcosa di divertente da fare, specialmente quando si sta viaggiando da soli. La maniera con la...
Consigli di Viaggio

Come vestirsi per un viaggio in aereo

La cabina pressurizzata di un aereo subisce ugualmente alcuni sbalzi termici. Ciò si traduce in lievi gonfiori, piccoli indolenzimenti e leggeri raffreddamenti. Un abbigliamento consono rende più piacevole un lungo viaggio in aereo. Il giusto abbigliamento...
Consigli di Viaggio

5 comportamenti da evitare quando viaggi in treno

Viaggiare è una delle attività più belle che si possano compiere in una vita: che sia per lavoro o per piacere, scoprire posti nuovi lascia sempre qualcosa dentro. Ormai i mezzi per viaggiare sono davvero molteplici ed anche economici: in particolare...
Consigli di Viaggio

I 5 viaggi in treno da fare almeno una volta nella vita

La modernità ha portato con sé enormi mutamenti sociali che riguardano gli ambiti più disparati delle nostre vite, compreso il modo di viaggiare. Fino a 15-20 anni fa, i mezzi di trasporto più utilizzati per i nostri spostamenti, sia che fossero di...
Consigli di Viaggio

Come risparmiare sui viaggi in treno

Viaggiare in aereo è comodo e rapido. Tuttavia, non sempre si può usufruire di tariffe vantaggiose. Al biglietto si aggiungono nuovi costi, come i mezzi di trasporto per raggiungere gli aeroporti dal centro città. Inoltre, bisogna pagare il supplemento...
Consigli di Viaggio

5 cose da fare per non annoiarsi in aereo

Da quando sono entrate nel panorama internazionale del turismo, le compagnie low cost hanno fatto aumentare in modo spropositato il numero dei viaggi in aereo: se prima sembrava impossibile fare anche quattro o cinque viaggi all'anno, oggi è semplicissimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.