Dublino: visitare Croke Park Stadium Tour e GAA Museum

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Capace di ospitare più di 80.000 spettatori il Croke Park Stadium è lo stadio più grande dell'Irlanda e uno fra i maggiori di tutta l'Europa. Questa imponente struttura, che domina la città di Dublino, è la sede della più importante organizzazione sportiva irlandese, la Gaelic Athletic Association, cui è dedicato il GAA Museum, inserito nel contesto dello stadio. Per visitare l'intero complesso vengono organizzati appositi tour che soddisfano tutti i turisti e non soltanto gli amanti dello sport.

24

Visitare il Croke Park Stadium

Meta dei visitatori di tutto il mondo, il Croke Park Stadium è la casa ufficiale del calcio gaelico ma vi si praticano anche partite di hurling e, più raramente, di rugby e calcio. È inoltre scenario di importanti concerti. La sua inaugurazione risale al 1998 e nel 2010 è stato il primo stadio al mondo a ricevere la certificazione come erogatore di eventi eco-sostenibili. Il campo è di grandissime dimensioni, ed equivale al doppio dei normali campi di calcio. Tra i diversi motivi che lo hanno reso famoso a livello mondiale, la tragica "Bloody Sunday", domenica del 1920, in cui la polizia inglese uccise 13 persone sparando contro la folla durante una partita di calcio.

34

Visitare il GAA Museum

Sia allo stadio che al GAA Museum si può accedere comprando un biglietto unico, che per gli adulti ha un costo di 12 euro. In caso di gruppi, famiglie e bambini sono previste tariffe ridotte e per comitive con più di 20 persone è consigliata la prenotazione. Si può comunque visitare solo lo stadio o solo il museo e comprare i relativi biglietti, che avranno un costo inferiore. Il tour dura circa un'ora e mezza e prevede la proiezione di un documentario. Per affrontare il percorso è bene munirsi di scarpe comode. L'area è dotata di numerosi servizi tra cui anche bar e ristoranti. Essendo molto vicino al centro della città, da cui dista circa 1,5 Km, è raggiungibile a piedi, con una passeggiata di circa 20 minuti. Si possono tuttavia utilizzare anche mezzi pubblici, che lo collegano con ogni parte di Dublino. Si può arrivare nei pressi dell'area anche direttamente dall'aeroporto, prendendo un unico autobus che fa una fermata proprio a due minuti di distanza dallo stadio.

Continua la lettura
44

Visite guidate in tutta la struttura

Le visite guidate consentono di vedere tutta la struttura, non solo il campo e gli spalti ma anche gli spogliatoi, il tunnel usato per l'entrata dai giocatori, il GAA Museum (interattivo e ricco di reperti storici dello sport in Irlanda), il centro congressi e la spettacolare terrazza Eithad Skyline, che offre una vista mozzafiato non solo sullo stadio ma anche sulla città di Dublino. L'unica parte esclusa dal tour è l'interno del campo, in cui non è possibile entrare. Il Croke Park Stadium può essere visitato durante tutto l'anno, sia nei giorni infrasettimanali che nel week end, ad eccezione delle giornate in cui si disputano partite o altri eventi sportivi. Quindi è bene informarsi tempestivamente sul calendario delle manifestazioni in programma.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Deutsches Museum di Munchen

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze a Munchen, allora meta imperdibile è il Deutsches Museum. È il più grande museo al mondo di scienza e tecnologia. Ogni anno attira milioni di visitatori. Infatti ha ben 28 .000 oggetti riguardanti la tecnologia...
Consigli di Viaggio

Come visitare lo zoo di Central Park

Lo zoo di Central Park, oltre a essere il primo zoo di New York, è tra i più belli di tutto il mondo, con i suoi 70.000 mq di giardino dedicati a più di 1500 animali di tantissime specie diverse. Ideale per chi decide di visitare la Città che non...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Jüdisches Museum di Berlino

Berlino è una città che ha saputo fare tesoro del proprio passato e e degli errori commessi. Considerando l'epoca nazista e i crimini contro gli ebrei che hanno inorridito la storia e anche sporcato l'identità del popolo tedesco, l'esigenza di ricordare...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: tour dell'Aposa

L'Italia è piena di città d'arte, la cui bellezza è passata alla storia e ancora oggi allieta i nostri occhi e i nostri cuori. Il nostro paese ospita le più belle città d'Europa e forse del mondo, e tra queste possiamo annoverare la bellissima Bologna,...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: tour classico

Bologna detta anche la Dotta per via della sua antica e prestigiosa Università e la Grassa invece per via della sua cucina ricca e gustosa. Ma Bologna è anche una città carica d'arte e di storia, dove è possibile ammirare monumenti, chiese e palazzi...
Consigli di Viaggio

Come visitare la Tour Eiffel

Parigi è una della città più belle e visitate dal mondo. Romantica e piena di luci offre attrazioni uniche e ristoranti raffinati ed estremamente eleganti. Non a casa è nota come città dell'amore. In questo contesto si trova la torre Eiffel. Nota...
Consigli di Viaggio

Irlanda: guida ai migliori musei

Se siamo appassionati di viaggi e ci piace visitare posti sempre nuovi, per conoscere gli usi e i costumi dei vari popoli, sicuramente sapremo che prima di partire è fondamentale redigere un programma, individuando tutti i luoghi che si vogliono visitare.In...
Consigli di Viaggio

Dublino: dove mangiare e dormire

Dublino è considerata una delle capitali più giovani d'Europa, in grado di offrire a chi la visita, tantissime occasioni per trascorrere una vacanza all'insegna del divertimento. È situata alla foce del fiume Liffey che attraversa la città dividendola...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.