Etiopia: cosa visitare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Etiopia è una terra bellissima, ricca di storia, di bellezze e di luoghi meravigliosi da visitare. Sicuramente l'Etiopia è una terra ancora poco conosciuta al turismo di massa e per questo presenta ancora tantissimi luoghi incontaminati e bellissimi da visitare. Per un tour in Etiopia si potrebbe partire dalla capitale Addis Abeba, per poi spostarsi verso le zone meno abitate, ma veramente bellissime. Potrete lasciarvi incantare dalla bellezza dell'Etiopia sia in estate che in stagioni più fredde, in quanto in Etiopia anche gli inverni non sono tanto freddi, anzi l'inverno è un buon periodo per la visita.

26

Iniziate da Addis Abeba

La visita dell'Etiopia dovrà sicuramente partire con la capitale Addis Abeba, che si può considerare come il cuore pulsante sia commerciale che politico in Etiopia. È una metropoli enorme, brulicante di vie e con una grande arteria stradale che la attraversa.
Tra i monumenti principali da visitare sono sicuramente il Mausoleo dell'Imperatore Menelik II, la cattedrale copta di San Giorgio e l'Africa Hall. All'interno dell'Africa Hall si trovano due bellissimi musei, che saranno sicuramente tappa di una visita durante la permanenza ad Addis Abeba: il museo etnografico, in primis, ha la particolarità di ospitare una vastissima collezione di strumenti musicali e di croci copte ed il museo Nazionale Etiope vanta la presenza di Lucy, il progenitore Australopitecus di 3,2 milioni di anni fa, anche se la mummia esposta al pubblico non è altro che una copia in resina l'atmosfera resta comunque affascinante.
Dopo una visita al museo potrete sicuramente passeggiare all'interno del grandissimo mercato all'aperto, dove si potrà acquistare veramente di tutto, da oggetti tipici africani a tantissime buonissime specialità gastronomiche etiopi.
Da visitare anche Axum la città santa dell'Etiopia. Le numerose rovine archeologiche sono state dichiarate dall'UNESCO patrimonio dell'umanità. Fu in questa luogo che il cristianesimo fu decretato religione di stato. I maggiori monumenti sono costruiti a forma di stele e tra i più importanti ricordiamo la Stele di Re Ezana. Molto importante anche la chiesa di Santa Maria di Sion costruita nel 1665, la tradizione cristiana ortodossa sostiene che da qualche parte tra le sue fondamenta sia custodita l'arca dell'alleanza. Lalibela è una splendida cittadina nota soprattutto per le sue undici chiese monolitiche ipogee scavate nel tufo delle pendici della montagna e collegate tra loro da tunnel e trincee.

36

Visitate il lago Tana

Passando poi ad una visita legata al mondo della natura si può visitare il lago Tana. È il più esteso dello stato Etiope e contiene 37 isole sulle quali sorgono numerosi monasteri e chiese molto importanti per la grande tradizione religiosa degli abitanti. Tra i più importanti ricordiamo il monastero di Kidene Mehret, quello di Kebran Gabriel e Debre Maryam. Sulla parte meridionale del lago sorge Bahar, centro molto importante per un grande mercato che si svolge ogni sabato. Un'altra grande attrativa del luogo sono le cascate Tis Isat maestose ed imponenti. I laghi della Rift Valley sono un'altra meraviglia di questo paese. Vero e proprio paradiso per gli amanti della natura e in particolar modo per gli ornitologi più appassionati in quanto si possono osservare centinaia di specie di uccelli alcuni anche molto rari. Tra i laghi si segnalano Abiyata e Shala parchi nazionali e verso il confine con il Kenya Abaya e Chamo ricchi di una ricca vegetazione e habitat naturale dei coccodrilli.

Continua la lettura
46

Concludete il viaggio con Siemen

Una delle oasi più belle da visitare è quella dello Siemen, posta all'interno di un parco nazionale. Venne dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità nel 1978 e merita una visita per la bellezza sia del paesaggio che della ricca varietà di fauna che vive all'interno del parco. Tra gli animali rari che si trovano all'interno del parco ci sono il lupo abissino, il gipeto e il babbuino di Gelada. Questo luogo è anche un luogo meraviglioso per chi ama le camminate, con tantissimi itinerari, dai più facili ai più complicati. Si possono scegliere anche passeggiate fino a dieci giorni, a cavallo di asini e muli.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Etiopia: usi e costumi

L'Etiopia è il più antico Paese indipendente dell'Africa. E’ situtato nel corno d’Africa, non ha sbocco sul mare, e confina con Eritrea, Gibuti, Somalia, Kenya, Sudan e Sudan del Sud. La capitale, Addis Abeba, ospita un terzo dell’intera poplazione...
Africa

Addis Abeba: cosa visitare

Addis Abeba è la capitale dell’Etiopia, una metropoli che conta più di quattro milioni di abitanti che si dividono in diverse etnie come i musulmani, i cristiani e gli ebraici. Sede centrale dell'unione africana, essa è situata ai piedi del Monte...
Africa

Addis Abeba: cosa vedere

Avete intenzione di intraprendere un viaggio ma non avete ancora deciso la destinazione? Volete visitare un luogo affascinante e vedere posti fantastici? Bene, la risposta potrebbe essere Addis Abeba, la capitale dell' Etiopia. In amarico significa "nuovo...
Italia

Le mete estive più economiche

Quello della scelta di una meta estiva è il problema che almeno una volta nella vita ognuno di noi si è posto. Ci vorremmo rilassare e goderci le vacanze ma al contempo ci dispiacerebbe spendere una fortuna. Il cruccio di tutti è scegliere una meta...
Africa

I migliori villaggi turistici in Kenya

Il Kenya è uno stato dell'Africa orientale situato tra l'Etiopia, l'Uganda, la Tanzania la Somalia e l'Oceano Indiano. Il Kenya comprende due regioni molto diverse: la parte nordorientale del paese è formata da regioni più o meno aride, coperte di...
Consigli di Viaggio

Come visitare Il Nilo

Il Nilo è uno dei fiumi più lunghi al mondo insieme al Rio delle Amazzoni. Questo fiume che misura 6.671 metri nasce dall'Africa centrale e si getta nel mare Mediterraneo, è costituito da due affluenti: il Nilo Bianco e il Nilo Azzurro. In questa guida...
Africa

Congo: usi e costumi

Il Congo è, per dimensioni, il terzo stato dell'Africa e si trova nella zona centrale del Continente. La storia del suo nome appare complessa. Fino all'anno 1960 prendeva il nome di Congo belga; nel periodo tra il 1971 e il 1997 era invece conosciuto...
Africa

Viaggio in Kenya: a cosa fare attenzione

Il Kenya è una delle mete turistiche offerte da agenzie di viaggio di tutto il mondo. Sicuramente è un paese che regala molte attrazioni e emozioni: safari innanzitutto, ma non solo. Mare, numerose riserve naturali, parchi nazionali, città che conservano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.