Flora e fauna in America Meridionale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'America meridionale è dotata di una grande vegetazione, in grado di variare in base alle diverse regioni climatiche. Nelle zone coperte da un clima tropicale presenta un fitto manto di foresta pluviale, che copre gran parte della fascia equatoriale e si stabilisce che sia la più estesa del mondo. Questo fa sì che sia anche ricca di una particolarissima e ricchissima fauna. L'America meridionale ricca della sua flora e della sua fauna richiama a se milioni di turisti amanti dell'ambiente e della natura e rappresenta sicuramente uno dei luoghi più belli da vedere. Nella seguente guida, vedremo qual è la flora e la fauna che possiamo trovare in America Meridionale.

24

Caratteristiche dell'America meridionale

L'altitudine media del continente è di circa 590 metri e tutta la sua parte occidentale da nord a sud è attraversata dalla catena montuosa delle Ande. Non vi sono presenti grandi laghi, ma è attraversata dal famoso fiume Rio delle Amazzoni, il fiume con il più ampio bacino idrografico della terra. Il suo clima varia da tropicale a ad equatoriale e temperato. Gli stati sudamericani sono: Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Equador, Guyana, Guyana francese, Paraguay, Perù, Suriname, Trinidad e Tobago, Urugauay, Venezuela.

34

La fauna

Nella regione andina vive un'unica specie di orso e un tipo di lama. Molti uccelli tropicali e marini, pappagalli e tucani, colibrì, uccelli mosca, i thraupidi e ara che abitano la avifauna, fenicotteri, nandù e condor. Fra i rettili possiamo trovare i coccodrilli, i caimani, i boa constrictor, una specie molto velenosa, gli iguana, gli anaconda (un serpente che può raggiungere i dieci metri di lunghezza, non è velenoso e vive vicino all'acqua). Dell'America meridionale fanno parte anche le famose isole Galapagos abitate dalle tartarughe giganti.

Continua la lettura
44

La flora

Lungo la costa venezuelana, nel nord-est del Brasile e nel Gran Chaco si estendono grandi macchie di foreste. Mentre nella parte sud del Brasile e lungo le pendici delle Ande si possono esplorare vari esempi di boscaglie, perché qui il clima è più secco. Invece l'Argentina centro-orientale si sviluppano distese praterie su suoli neri. In generale la sua vegetazione è caratterizzata da bambù, rigogliose palme e felci oppure il faggio australe. Tutta è arricchita dalle numerose presenze di animali che le abitano e che vanno a formare la sua straordinaria e famosa fauna. Essa è caratterizzata da diverse specie tra cui scimmie e moltissimi roditori, la cicogna, il giaguaro, l'alpaca, il pecari, opossum, il formichiere gigante, per citarne alcuni. Anche la frutta è numerosa, tra cui le banane, canne da zucchero, piantagioni di cacao e caffè.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Brasile: le riserve della foresta atlantica sud-orientale

La "Repubblica Federativa del Brasile" (comunemente conosciuta come "Brasile") è una Repubblica Federale situata nel continente "America"; più precisamente nell'America Meridionale (Sud-America). Il Brasile presenta un vasto territorio ricoperto di...
Sudamerica

5 itinerari per visitare l'America del Sud

L'America del sud è tra le Americhe quella più affascinante sia per le bellezze naturali rappresentate da foreste, deserti, montagne e cascate, sia per la cultura storica racchiusa in numerose città antiche.  Per chi è ammagliato dalla bellezza di...
Sudamerica

Le 5 cascate da non perdere in Sud America

Tra le innumerevoli bellezze naturali di cui possiamo godere, le cascate occupano sicuramente un posto di notevole rilevanza. Queste sono generate da un fiume dove in quel punto l'acqua, per effetto del dislivello, precipita anziché scorrere dando vita...
Sudamerica

Come visitare las Islas del Rosario ai Caraibi

Il sud America è un luogo molto esotico e affascinante in quanto offre una vasta gamma di luoghi arrichiata da una vasta varietà di flora e fauna. Uno dei luoghi più belli da visitare sono di sicuro le isole del Rosario.Queste isole situate a 40 km...
Sudamerica

Ecuador: come muoversi e cosa vedere

L’Ecuador rappresenta una repubblica presidenziale del Sud America, attraversato dall'equatore. Precisamente è collocato nella parte più a nord-ovest dell'America meridionale. Quito è stata nominata Patrimonio dell’Umanità, ed è divenuta la capitale...
Sudamerica

Cile: usi e costumi

Posizionato nell'America Meridionale, il Cile è formato da una striscia lunghissima di territorio compresa tra le Ande e il mare, lunga 4300 km. Le coste del Cile sono caratterizzate da fiordi e isolotti e frastagliate. La catena montuosa delle Ande...
Sudamerica

5 titoli da leggere prima di andare in Argentina

Un viaggio in Argentina è un viaggio che vi resterà dentro per il resto della vostra vita. Città immense come Buenos Aires, piene di colori, sorrisi e locali alla moda, paesaggi sconfinati e poi la Patagonia, ultimo baluardo di una natura selvaggia...
Sudamerica

Come visitare l'Amazzonia

L'Amazzonia è un'impareggiabile destinazione sicuramente per chiunque voglia cercare un estremo contatto con la natura, facendo un'affascinante esperienza in una dimensione sconosciuta e mistica conosciuta. I paesaggi incredibili visibili dal Rio delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.