Flora e fauna in America Settentrionale

Tramite: O2O 11/10/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'America è un paese vasto e pieno di meraviglie da vedere. Passando da una parte all'altra del paese è possibile trovare diversi tipi di flora e di fauna. In questa guida analizzeremo insieme la flora e fauna tipiche dell'America Settentrionale. A causa dell'estensione del continente in America Settentrionale, vi è una varietà di climi molto estesa: a nord è attraversato dal Circolo Polare Artico, a sud la punta della Florida lambisce il Tropico del Cancro. Dal clima polare dell'estremo nord, e continentale freddo del Canada, con inverni assai lunghi e rigidi si passa al clima continentale temperato, sulla costa del Pacifico e infine un clima subtropicale nella parte meridionale del Messico. A questa varietà di climi si accompagna un'analoga varietà nella flora e nella fauna e nella guida che segue, in pochi passi, vedremo quali sono.
Dagli orsi polari dell'estremo nord agli alligatori delle paludi, dai serpenti a sonagli dei deserti, ai grandi bisonti delle praterie,la fauna americana è ricca di biodiversità e non da meno lo è la flora, considerando le grandi sequoie o le immense steppe nordiche di pini e conifere, i cactus dei deserti o le fioriture di montagna. Un continente meraviglioso, da scoprire e valutare in un eventuale 'on the road' intriso di natura.

27

Occorrente

  • Mappe
  • Binocolo
  • Fotocamera
  • Guide naturalistiche
37

La flora

Le zone subartiche del nord sono il regno della tundra e della taiga, la grande foresta boreale di conifere, degli orsi e dei caribù. Mentre sulla costa occidentale si ergono le foreste secolari delle altissime e gigantesche sequoie, sulle alte montagne si trova una vegetazione di tipo alpino, con foreste di conifere.
Diversi parchi, anche tematici, consentono di poter ammirare questo tipo di paesaggi nei quali la flora è assoluta protagonista.Le distese di saguari in Arizona (soprattutto nel Saguaro National Park non lontano da Tucson), i bellissimi cactus simbolo dell'epopea western, imponenti, maestosi, le immense sequoie californiane del Sequoi park a poco di settanta miglia da Fresno, le distese di conifere che colorano di verde scuro il territorio, la tundra, dell'Alaska, oppure il fogliage rosso ocra degli aceri sulle coste orientali, sono importanti spunti per scattare meravigliose fotografie ed immortalare i ricordi.
A sud, in particolare all'estremità della Florida e lungo il Golfo del Messico, il paesaggio è caratterizzato da ampie zone paludose e da foreste di mangrovie, popolate di serpenti e coccodrilli. La prateria, dal suolo fertile e senza alberi, oggi dissodato, è tipica delle grandi pianure.

47

Il deserto

Nel sud ovest del continente tra le Montagne Rocciose e le catene costiere, dove le precipitazioni sono pressoché inesistenti, si stendono aride steppe e deserti, come quello dell'Arizona. Nonostante ciò, sono presenti numerosi alberi, come i pini, che arrivano a raggiungere dimensioni enormi. In questa varietà di clima e paesaggio vivono numerosi e diverse tipologie di animali, come l'orso, i salmoni di cui si cibano, il visone, la moffetta, il procione, il topo muschiato, il cane delle praterie, il coyote, l'antilope, la capra, l'alce, il bisonte, il wapiti, la pecora delle Montagne Rocciose.Tra gli uccelli ricordiamo le numerose civette dei cactus, pronte al tramonto a piombare sulle prede, o i rettili, testuggini anche di grandi dimensioni, e i temutissimi crotali dai sonagli.

Continua la lettura
57

Le paludi

Nelle regioni meridionali si possono si trovare tantissime specie animali come il tacchino selvatico, l'alligatore, coccodrilli e poi ancora pesci della specie lepisosteo e l'amia, otarie e salmoni; mentre nella parte settentrionale vi sono animali come i serpenti a sonagli, colibrì, gli opossum, i puma, pecari, l'armadillo e una grande quantità di pesci. È importante ricordare anche le Hawaii, caratterizzate da spiagge dalla sabbia biancastra che ogni anno attirano moltissimi turisti.In questo caso la fauna si propone nel mare cristallino: migliaia di divers ogni anno ricercano in queste acque immersioni nelle quali, non di rado, si avvistano mante, squali balena e alle volte anche orche sulla rotta verso il nord dove si alimentano o il sud dove partoriscono i piccoli.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se fosse possibile, cercate sempre di rimanere nei numerosi sentieri allestiti dai rangers americani o dai volontari, seguite i regolamenti dei parchi (ad esempio sul comportamento da tenere nei confronti degli orsi o dei procioni) e non avventuratevi se non siete preparati ad una 'wild adventure'.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

I posti più belli da visitare in America

Stai programmando la tua vacanza ideale in un posto fantastico come l'America per la prossima estate ma non sai cosa visitare? La verità è che l'America è così piena di posti fantastici, panorami naturali e urbani spettacolari che scegliere i migliori...
America del Nord e Centrale

Come visitare gli Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America, insieme al Canada, formano la cosiddetta America anglosassone. Il territorio è molto esteso e presenta una varietà di ambienti naturali oltre che di clima. Gli Stati Uniti d'America rappresentano il terzo paese al mondo per...
America del Nord e Centrale

Consigli su come organizzare un viaggio coast-to-coast in America

Uno dei sogni di tutti gli amanti dell'avventura è proprio quello di organizzare un viaggio coast-to-coast in America. Attraversare i due Oceani però non è una cosa da tutti i giorni. Non basta certo inforcare gli occhiali da sole e immaginarti a bordo...
America del Nord e Centrale

Come organizzare un viaggio di nozze in America

L'America è la meta ideale per il viaggio di nozze delle coppie che cercano relax ma nello stesso tempo vogliono scoprire nuovi luoghi che non hanno mai esplorato prima. In questo continente è possibile trovare una varietà di paesaggi molto differenti...
America del Nord e Centrale

Gli stati più belli da visitare in America del Nord

Tra gli stati più belli da visitare in America del Nord, vi sono di certo il Canada, l'Alaska, lo stato di New York, la California e il Messico. Molte città del nord America meritano di essere visitate almeno una volta nella vita per la bellezza del...
America del Nord e Centrale

Come aprire una società negli Stati Uniti D'america

La guida che andremo a sviluppare lungo i prossimi sei passi si occuperà di società. Nello specifico, come avrete ben compreso già attraverso la lettura del titolo che la contraddistingue, ora andremo a spiegarvi in modo completo Come aprire una società...
America del Nord e Centrale

Come organizzare un coast-to-coast in America

Il coast-to-coast rappresenta oggi più di ieri il miraggio utopistico di libertà, di evasione e di inseguimento del sogno americano ma rappresenta anche un modo di vedere le diverse sfaccettature di una terra che, viste le sue dimensioni e la varietà...
America del Nord e Centrale

Fort Lauderdale: cosa visitare

Fort Lauderdale si trova negli Stati Uniti, nella parte sudorientale della Florida; questa città capoluogo della contea di Broward. In questa città vivono circa 186 mila persone, con una densità di 1991 abitanti per kilometro quadrato. Come accade...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.