Galateo in autobus: 5 comportamenti da evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il galateo non è altro che una serie di regole e norme che stabiliscono come comportarsi in determinate situazioni. Per vivere meglio e per integrarsi nella società, il galateo è indispensabile. Anche sui vari mezzi di trasporto esistono delle regole di galateo che dovrebbero essere rispettate. Questa guida si propone di parlarvi del galateo in autobus e di 5 comportamenti che sarebbe meglio evitare. Ci sono alcune indicazioni scritte anche all'interno di questi mezzi di trasporto e altre, che dipendono solamente del buon senso di chi viaggia in autobus.

27

Occorrente

  • buona educazione
  • buon senso
37

1) Non appiccicate la gomma che masticate sotto il sedile. Questa è una cosa odiosa ma non è, purtroppo, l'unica che i passeggeri degli autobus fanno. Troverete spesso briccole e sporcizia sui sedili degli autobus. Cercate, dunque, di mantenere il mezzo di trasporto in comune il più pulito possibile. A questo consiglio si aggiunge quello di non buttare rifiuti dal finestrino.

47

2) Non tenete zaini ingombranti sulle spalle. Una volta saliti sull'autobus è meglio se sistemate le vostre borse o zaini di grandi dimensioni sotto la vostra sedia o attaccati alle vostre gambe. Continuate a tenerli con la mano per non avere brutte sorprese e per evitare che altre persone inciampino. In genere, è buona norma posizionarvi in fondo all'autobus ma, se trovate un posto dove non siete d'intralcio, non esitate a sistemarvi lì. Gli autobus che circolano da e per l'aeroporto hanno, in genere, una zona dove si possono mettere le valigie.

Continua la lettura
57

3) Non cercate di salire a tutti i costi, spingendo e sgomitando. L'autista dell'autobus ha uno specchietto retrovisore e non partirà fino a quando non vedrà salire anche l'ultimo passeggero. Date, dunque, la precedenza a chi deve scendere, aspettate con pazienza il vostro turno e salite, senza spingere chi si trova davanti a voi.
4) Non parlate forte al cellulare e non ascoltate musica senza le cuffie. Una cosa difficile da supportare, quando ci si trova costretti a condividere uno spazio ristretto, è quella di sentire il vostro vicino di sedia mentre litiga al telefono con la fidanzata. Dovete cercare di rispettare gli altri, non costringendoli a partecipare a conversazioni private che non sono di loro interesse. E, nello stesso tempo, non dovete origliare a quello che dicono gli altri.
5) Non rimanete seduti se vedete una persona anziana in piedi. Questo consiglio vale anche per le donne in gravidanza, per le mamme o i papà con figli piccoli in braccio o per i disabili. Rendete il loro viaggio più piacevole e vi ringrazieranno per la vostra sensibilità.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • rispettate gli altri se volete essere rispettati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Il galateo in spiaggia

La spiaggia è sicuramente un luogo di relax e di svago dove si dimenticano la routine quotidiana, gli orari e gli obblighi della vita lavorativa. Anche in vacanza però è fondamentale rispettare alcune regole fondamentali per la pacifica convivenza...
Consigli di Viaggio

Galateo: 5 cose da non fare in hotel

Molti viaggiatori quando si trovano ospiti in un hotel tendono a considerare le camere che vengono loro assegnate come casa propria, comportandosi anche in maniera poco educata. Quando ci troviamo in un albergo, sia che si tratti di una vacanza, sia di...
Europa

Come Muoversi A Palma Di Maiorca In Autobus

Nel mondo esistono tantissimi luoghi da visitare almeno una volta nella vita. Tra questi si distingue sicuramente Palma di Maiorca, un piccolo comune e capoluogo dell'isola di Maiorca. Qui vi sono splendide spiagge, divertimenti per i giovani ma anche...
Consigli di Viaggio

5 cose che dimenticano i passeggeri sull'autobus

Gli autobus, comunemente chiamati "navette", sono i mezzi di trasporto pubblico più utilizzati sia nei centri urbani che nelle piccole località di provincia. Ogni giorno migliaia di persone, fra cui studenti, lavoratori pendolari, pensionati e casalinghe,...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una gita in autobus

Quando si organizza una gita di gruppo, solitamente ci si affida ad un mezzo di trasporto come l'autobus. Esso ci consente di viaggiare agevolmente senza lo stress di metterci alla guida, specialmente nei mesi più caldi. L'organizzazione di un viaggio...
Sudamerica

Come difendersi dai borseggiatori degli autobus

Spesso si sentono al telegiornale notizie su persone derubate in metropolitana o sugli autobus tanto da destare spavento e paura di spostarsi se non si è in compagnia. La figura del "borseggiatore", del malvivente e del poco di buono si sta affermando...
Consigli di Viaggio

Come spostarsi con gli autobus nella città di Cagliari

Cagliari è il capoluogo della fantastica regione della Sardegna: come ben si sa vi sono milioni di turisti che si trovano in questa città, o che da qui si spostano nelle città limitrofe per approfittare dell'enorme bellezza che sono in grado di offrire....
Asia

Come muoversi a Kyoto con gli autobus

Kyoto è una meta di viaggio davvero molto particolare ed affascinante. Spesso quando si decide una località, sono molti gli interrogativi che ci poniamo circa l'alimentazione del posto, le usanze, i riti; ma le perplessità maggiori riguardano senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.