Gibilterra: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La città di Gibilterra è situata sulla costa meridionale della Spagna. Punto di incontro di molte culture in quanto molto vicina al continente africano ma appartenente al Regno Unito, Gibilterra, famosa per il suo stretto, è una meta turistica moto ricercata. Questa breve guida cercherà di suggerire cosa vedere a Gibilterra a tutti coloro che sono intenzionati a trascorrere una vacanza in questa località.

24

Lo stretto di Gibilterra

Innanzitutto c'è da spendere qualche parola sul famoso stretto di Gibilterra; questo braccio di mare, come è risaputo, ha una grande funzione strategica in quanto unisce le sponde europee a quelle africane essendo la porta del mar Mediterraneo.
Gibilterra confina via terra soltanto con la Linea de la Conception (Cadice) un comune della regione dell'Andalusia.
Una curiosità da un punto di vista naturalistico e faunistico è che qui trovano il loro habitat naturale i "macaca Sylvanus" cioè le uniche scimmie d'Europa. A Gibilterra, inoltre, nel 1848 è stato rinvenuto uno scheletro di uomo di Neanderthal di grandissimo interesse scientifico-culturale.
È curioso sapere che all'interno della popolazione di Gibilterra, è presente una elevata percentuale di cognomi di origine ligure (circa il 20-25%) ciò dovuto al fatto che intorno al XVI secolo, molti genovesi emigrarono qui per dedicarsi a svariate attività commerciali.
Appartenendo al Regno Unito, la lingua più diffusa è ovviamente quella inglese.

34

Il Castello Moresco

Durante il periodo di permanenza, a seconda dei propri gusti, si consiglia la visita dei seguenti luoghi:

il Castello Moresco, una testimonianza dell'occupazione moresca della città che durò molte centinaia di anni;; nelle vicinanze è presente anche un'ampia zona residenziale chiamata Moorish Castle Estate;
la Rocca di Gibilterra, un promontorio risalente al Giurassico generata dalla collisione tra la placca euroasiatica e quella africana che trasformò il Mediterraneo in un mare chiuso;
la Chiesa di Sant'Andrea, una delle più belle, luogo di culto dei protestanti, facente parte della Chiesa di Scozia. Fu inaugurata nel 1854 ed edificata a beneficio dei militari scozzesi che numerosi all'epoca si trovavano nella zona.

Continua la lettura
44

The Convent

Un'altra visita suggerita è quella al "The Convent ", che è anche la sede del Governatore, con la King's Chapel.
Si tratta di un antico convento di francescani, costruito intorno al 1531 e sorge sulla Main Street. I primi stanziamenti di francescani in queste zone si fanno risalire al regno di Carlo V.
Concludiamo la nostra breve guida ricordando che lo stretto di Gibilterra viene considerato il confine non plus ultra d'Europa che nell'antica mitologia greca veniva identificato come le suggestive Colonne d'Ercole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Guida alle migliori spiagge della Spagna

La Spagna è una delle mete più ambite dagli italiani, data la sua vicinanza, i voli economici e la grande quantità di luoghi da visitare. Proprio per la lunga storia contenuta nella sua terra, è uno dei Paesi più visitati in Europa e nel mondo. Vanta...
Africa

Come visitare Tangeri In Marocco

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla descrizione dell'organizzazione di una fantastica esplorazione all'interno della città di Tangeri in Marocco. Scopriamo qualcosa sulla sua locazione geografica. Situata nella parte settentrionale del...
Europa

Come visitare marbella

Ah Marbella! Sole, mare, movida.... Si tratta di una località spagnola tra le più rinomate, divenuta famosa negli ormai lontani anni sessanta e ancora sulla cresta dell'onda per le fantastiche strutture ricettive e anche per il fascino indiscusso di...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Tarifa

In questa guida avremo l'occasione di vedere come raggiungere una meta spagnola davvero molto affascinante e soprattutto non proprio conosciutissima. Basta seguire attentamente i passaggi illustrati per raggiungere senza problema la nostra destinazione...
Consigli di Viaggio

Come scoprire la vera Andalusia

L'Andalusia si colloca nella Spagna meridionale. È una regione affascinante e suggestiva. Offre al turista paesaggi unici, come le dune desertiche, le montagne e le sabbiose spiagge. La vera Andalusia è ricca di bellezze storiche ed artistiche, di parchi...
Africa

Marocco: i luoghi da non perdere

Il Marocco è uno stato della parte settentrionale dell'Africa: a nord è bagnato dal Mar Mediterraneo, mentre a ovest dall'oceano Atlantico; a est e sud-est confina con lo stato dell'Algeria ed infine a sud con il territorio del Sahara Occidentale. Rabat...
Consigli di Viaggio

Tour del Marocco in moto

Avete pensato di intraprendere un meraviglioso tour nel paese Marocchino? Vi vogliamo dare consigli utili, nel caso desideriate cominciare questo viaggio in moto. Per far ciò occorrono sicuramente seguire alcuni accorgimenti, onde evitare dei brutti...
Europa

Come organizzare un viaggio in Andalusia

La Spagna, è una delle mete preferite per andare a trascorrere le vacanze, specie gli italiani provano una forte attrazione per il paese iberico. Tale cittadina, è molto vicina alla cultura mediterranea, è commistione di popoli e generi, ed è stata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.