Guida ai musei di Washington

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando sentiamo parlare degli Stati Uniti d'America, inevitabilmente siamo portati a pensare ai grattacieli delle grandi città, alle grandi praterie delle zone rurali o alle spiagge e al mare dalle onde gigantesche delle zone costiere. Ma oltre a tutto ciò, l'America riesce ad offrire tanto altro ancora ai suoi visitatori, che provengono da ogni parte del mondo. Tra queste ci sono sicuramente i musei, che sono presenti in quasi tutte le grandi città, tra cui ovviamente Washington. Ecco allora una breve guida ai musei di Washington.

26

Occorrente

  • Macchina fotografica
  • Amore per l'arte
36

Il National Museum of Natural History e il National Air and Space Museum

I musei di Washington si sanno esibire con molta classe: i principali sono racchiusi nel National Mall, un parco di circa due miglia. L'imbarazzo della scelta è garantito, poiché ci sono strutture talmente diverse tra loro che viene voglia di visitarle tutte. Per esempio il "National Museum of Natural History", dedicato alla storia naturale, offre la possibilità di visionare 125 milioni di esemplari suddivisi per tema in ogni stanza espositiva. Oppure il "National Air and Space Museum", che ha scelto di conciliare aeronautica e astronavi con scienze planetarie e geofisica. Per non parlare del "National Museum of American History", con la sua orgogliosa raccolta dedicata alla storia dell'America sociale, culturale e politica. Infine, come non nominare l'altissimo obelisco che si erge in tutta la sua lunghezza per ricordare che è il simbolo della città, il "Washington Monument".

46

I Giardini botanici e le Gallerie della storia degli indiani

Tanti altri musei e realtà culturali appartengono comunque al National Mall, come i giardini botanici, oppure le gallerie dedicate alla storia degli Indiani d'America, così come i memoriali dei caduti in guerra. Son talmente numerosi che individuarli tutti è un compito difficile, ma il fatto che siano racchiusi in un solo parco la dice lunga sull'ordine che adottano gli Americani quando si parla di realtà museali ma soprattutto, rende Washington ancora più affascinante per le sue capacità protettive capaci di esibire un lato artistico, custodendolo al tempo stesso.

Continua la lettura
56

Il National Geographic Museum e il National Museum of women in the arts

Mettendo da parte il National Mall, rimangono pochi ma comunque valorosi musei, che in ogni caso vale la pena di nominare, facendo la premessa che molti di questi sono privati. Si tratta di musei a carattere internazionale, come il "National Geographic Museum", oppure quelle dedicate alle donne, come il "National Museum of Woman in the Arts". Infine è doveroso segnalare anche la "Philips Collection", ovvero una raccolta dedicata all'arte moderna.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di scegliere quale museo visitare fatevi una panoramica di quelli di cui ne vale veramente la pena.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Washington: cosa visitare

L'America è un paese immenso, con moltissime cose da vedere, città, parchi, laghi, e visitarla tutta richiede davvero molto tempo. Ma ci sono delle città che andrebbero assolutamente visitate almeno una volta nella propria vita. Fra queste non possiamo...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio a Washington

Se stiamo pensando di organizzare un viaggio, per riuscirci nel migliore dei modi abbiamo a disposizione due metodi: o ci rivolgiamo presso una agenzia di viaggi specializzata che saprà sicuramente organizzare alla perfezione la nostra vacanza in base...
America del Nord e Centrale

Cosa visitare nel Maryland

Il Maryland è uno degli Stati Americani sud-orientali che si affaccia in parte sull’Oceano Atlantico. Rappresenta sicuramente una meta perfetta per il prossimo viaggio o semplicemente una tappa imperdibile, da includere in un itinerario on the road...
America del Nord e Centrale

Stati Uniti: itinerario coast to coast

Tra i sogni nel cassetto, di sicuro quasi tutti hanno desiderato mettere piede almeno una volta nella vita nel paese più amato da tutti: stiamo parlando proprio degli Stati Uniti d' America. Per godersi un viaggio negli Stati Uniti nello stile "coast...
Consigli di Viaggio

Washington: come cercare lavoro

Negli ultimi anni il fenomeno di emigrazione è risultato in espansione, portando giovani da tutto il mondo a trasferirsi in altre nazioni. Tutto ciò è dovuto alle opportunità che un nuovo paese può offrire, sopratutto, nell'ambito lavorativo. Una...
America del Nord e Centrale

Nebraska: cosa visitare

Il termine Far West evoca nelle menti di tutti scenari ben precisi, fatti di cowboy, saloon, duelli sotto il sole cocente di mezzogiorno e paesaggi caratterizzati da vaste ed aride pianure. In molti potrebbe nascere il desiderio di visitare i posti che...
America del Nord e Centrale

New York: come organizzare una vacanza a New York

Il "sogno americano" era un pallino nei giovani del XX secolo. I più temerari, nonché bisognosi, affrontavano mesi di navigazione per raggiungere la terra del benessere. Ancora oggi l'America rappresenta un idillio, un luogo dove tutti possono trovare...
America del Nord e Centrale

10 posti da visitare a Seattle

La città principale dello Stato di Washington porta il nome di Seattle… o forse sarebbe più opportuna chiamarla la “Citta smeraldo”? Il capoluogo della Contea di King è, infatti, circondato da lussureggianti alberi sempreverdi. Non si può camminare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.