Guida ai parchi di Madrid

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Se scegliete Madrid come metà per le vostre vacanze, probabilmente l'ultima cosa che pensereste è rivisitare dei parchi. Madrid è una città ricca di arte e cultura, i musei scientifici, artistici e storici. Ma anche i parchi sono una tappa importante del vostro viaggio. Come anche altre città spagnole, Barcellona per esempio, Madrid presenta molte zone verdi. Alcune davvero belle, con sculture e arte topiaria. Fra un museo e l'altro scegliere uno di questi parchi per la pausa pranzo. Sedetevi su una panchina e ammirate il verde intorno a a voi, prima di rientrare nel caos della metropoli di Madrid. Ecco la nostra guida ai parchi più belli di Madrid!

28

Occorrente

  • Scarpe comode
  • Pranzo al sacco
38

Casa del Campo

Casa de Campo è il più grande parco pubblico presente a Madrid. Si trova nel distretto di Moncloa-Avaraca, a ovest della città e si estende su una superficie enorme, cinque volte più grande del Central Park di New York. Un vero enorme polmone verde! Era la riserva di caccia della famiglia reale. Varie le strutture che si incontrano all'interno del Campo, tra queste una funivia, lo zoo e cosi via tante altre attrattive.

48

El Capricho

El Capricho, il Capriccio, è un parco sito a nord-est di Madrid. Fu costruito dalla duchessa di Osuna e completato attorno alla metà dell'Ottocento. È forse il parco più bello della città, con edifici di grande interesse architettonico e percorsi suggestivi che si sviluppano attraverso un labirinto di cespugli, solcato da ruscelli e stagni con cigni e anatre e tanti animali acquatici! Merita assolutamente una visita fuori porta!

Continua la lettura
58

Parco del Retiro

I giardini del Parco del Retiro risalgono alla metà del Seicento e rappresentano, dal punto di vista artistico, la più chiara testimonianza del ruolo di primo piano assunto dalla corona spagnola durante el siglo de oro. Nel corso degli anni ha subito varie modifiche, conservando però intatto il suo fascino. Numerosi e affascinanti i monumenti, palazzi e fontane presenti al suo interno.

68

Giardini di Sabatini

Edificati attorno al 1930 dinnanzi alla facciata nord del Palazzo Reale di Madrid, i Giardini di Sabatini sono un parco monumentale opera dell'architetto italiano Francesco Sabatini. Lo stesso artista si occupò della progettazione del Real giardino botanico. Contiene centinaia di esemplari di piante ed è un importante centro studi, che pubblica diverse riviste sulla flora iberica apprezzate a livello internazionale.
Bene, ora non vi resta che preparare il vostro pranzo al sacco. Indossate delle scarpe comode e scegliete da quale parco iniziare. Buon viaggio a Madrid e buona visita dei suoi splendidi parchi.!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete un parco per una pausa rilassante fra un museo e l'altro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Guida ai parchi di Berlino

Berlino è una città della Germania, molto ambita come meta turistica per i giovani. Considerata da sempre, uno dei centri più importanti in diversi campi: politico, culturale, scientifico, fieristico, mediatico, ed il secondo comune più popoloso....
Europa

Guida ai parchi di Londra

Coloro che per la prima volta visiteranno Londra, rimarranno sorpresi dalla quantità e dalla bellezza dei suoi parchi, che fanno da cornice a questa meravigliosa città. La maestosità degli edifici risulta perfettamente bilanciata con gli spazi verdi...
Europa

Guida ai parchi di Monaco

Monaco, piccola cittadina capitale della Baviera, attrae quotidianamente numerosi turisti affascinati dalle bellezze offerte dalla maestosità del territorio. Bellezze artistiche, avvenimenti culturali straordinari, monumenti e non solo. Monaco può,...
Europa

Guida ai parchi di Helsinki

Oggi vi guideremo alla scoperta dei parchi di Helsinki, capitale della Finlandia. Definita come la città verde per eccellenza, Helsinki, grazie anche al suo clima mite rispetto alle altre città del nord, ha una superficie (circa un terzo) molto vasta...
Europa

Come visitare i giardini di Madrid

Se c'è una delle grandi capitali d'Europa che merita sicuramente una visita, questa è senz'altro Madrid. Madrid è il fulcro pulsante della Spagna, la città in cui vivono i suoi reali e dove avvengono i maggiori traffici a livello commerciale. Non...
Europa

Guida ai parchi di Zurigo

Zurigo rappresenta la più grande località della Svizzera, nonché capitale dell'omonimo cantone. Questa città sorge sulle sponde del fiume Limmat. Zurigo è nato come un luogo doganale, posto sulla riva sinistra del fiume. Successivamente si è sviluppato,...
Europa

Guida ai parchi di Vienna

Tra le capitali europee maggiormente meta di turismo spicca sicuramente Vienna: questa città austriaca, infatti, è ricchissima di storia ed ha moltissimo da offrire ai visitatori perché, nei secoli, è stata uno dei principali europei sia per quanto...
Europa

Guida ai più bei parchi della Norvegia

Viaggiare è sicuramente uno degli hobby più amati e apprezzati al mondo. Visitare luoghi lontani e fortemente diversi dalla quotidianità a cui siamo abituati trasmette infatti sensazioni formidabili, che riescono ad emozionare chiunque di noi, spingendoci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.