Guida ai parchi di Monaco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Monaco, piccola cittadina capitale della Baviera, attrae quotidianamente numerosi turisti affascinati dalle bellezze offerte dalla maestosità del territorio. Bellezze artistiche, avvenimenti culturali straordinari, monumenti e non solo. Monaco può, anche, vantare di meravigliosi ambienti naturali unici nel loro genere.
Una piccola guida ai parchi di Monaco può essere utile per chi vuole intraprendere un'avventura a tutto tondo nella cittadina tedesca.
Caratteristica fondamentale dei parchi di Monaco è la loro straordinaria pulizia e la manutenzione che quotidianamente gli viene dedicata.

27

Occorrente

  • Macchina fotografica
  • Scarpe comode
37

Monaco vanta di un numero elevato di parchi, tutti di bellezze stratosferiche e unici nel loro genere.
Il più grande e maestoso è il Giardino Inglese, che dal centro città si estende fino al Nord. Il suo nome prende spunto dallo stile seicentesco con cui venne realizzato. Distese verdi di alberi e prati si alternano a elementi artificiali, facendo del parco uno dei più grandi al mondo.
L'Englischer Garten è il principale luogo di ritrovo dei giovani grazie alla presenza di numerosi prati sui quali poter rilassarsi e prendere il sole, anche nudi, davanti al torrente Eisbach.

47

Per gli amanti dello sport l'Ostpark è il parco ideale per rimettere a nuovo la propria forma fisica. Progettato come un paesaggio sportivo, il parco è attrezzato con spazi specifici per praticare sport invernali o estivi e spazi appositi per sviluppare l'atleticità e la fantasia dei più piccoli.
Allo stesso modo anche l'Olympiapark è celebre per la presenza di numerose attrezzature sportive per tutta la famiglia. Proprio questo parco era stato progettato in occasione dei giochi olimpici tra il 1968 e il 1972, vantando di campi da tennis, arene, palazzetti del ghiaccio e altri impianti di rilievo.

Continua la lettura
57

Il parco più frequentato a Monaco, persino dai suoi stessi abitanti, è il Westpark. Il suo territorio, fatto di colline, valli e di cinque laghetti, è interamente occupato da una vastità di fiori e piante, che lo portano così in cima alle vette delle classifiche dei parchi che possono vantare di una vegetazione sempre varia e ben curata. Basti solo pensare alle 650 varietà diverse di rose che vi appartengono.
Proprio grazie ai mille colori che caratterizzano il parco, il Westpark è, anche, sede di alcune tradizioni culturali degli abitanti stranieri presenti a Monaco. I tailandesi, ad esempio, vi si recano annualmente per festeggiare il loro capodanno.

67

Importantissimo è, inoltre, il parco in un antico stile barocco del Castello di Nynphenburg.
Prima giardino all'italiana, poi giardino alla francese e, infine, giardino all'inglese, il parco ha subito numerosi ampliamenti e trasformazioni nel corso degli anni.
Numerose sono, ancora, le statue raffiguranti divinità greche che si possono trovare lungo tutto il percorso.
Il parco del Castello è anche sede di uno dei giardini botanici più grandi della Germania che ogni anno attrae numerosi turisti da tutto il mondo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nella visita ai parchi prestare sempre attenzione ai diversi stili che li rappresentano
  • Portare sempre una macchina fotografica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Guida ai parchi di Madrid

Se scegliete Madrid come metà per le vostre vacanze, probabilmente l'ultima cosa che pensereste è rivisitare dei parchi. Madrid è una città ricca di arte e cultura, i musei scientifici, artistici e storici. Ma anche i parchi sono una tappa importante...
Europa

Guida ai parchi di Berlino

Berlino è una città della Germania, molto ambita come meta turistica per i giovani. Considerata da sempre, uno dei centri più importanti in diversi campi: politico, culturale, scientifico, fieristico, mediatico, ed il secondo comune più popoloso....
Europa

Guida ai parchi di Londra

Coloro che per la prima volta visiteranno Londra, rimarranno sorpresi dalla quantità e dalla bellezza dei suoi parchi, che fanno da cornice a questa meravigliosa città. La maestosità degli edifici risulta perfettamente bilanciata con gli spazi verdi...
Europa

Guida ai parchi di Helsinki

Oggi vi guideremo alla scoperta dei parchi di Helsinki, capitale della Finlandia. Definita come la città verde per eccellenza, Helsinki, grazie anche al suo clima mite rispetto alle altre città del nord, ha una superficie (circa un terzo) molto vasta...
Europa

Guida ai parchi di Zurigo

Zurigo rappresenta la più grande località della Svizzera, nonché capitale dell'omonimo cantone. Questa città sorge sulle sponde del fiume Limmat. Zurigo è nato come un luogo doganale, posto sulla riva sinistra del fiume. Successivamente si è sviluppato,...
Europa

Guida ai parchi di Vienna

Tra le capitali europee maggiormente meta di turismo spicca sicuramente Vienna: questa città austriaca, infatti, è ricchissima di storia ed ha moltissimo da offrire ai visitatori perché, nei secoli, è stata uno dei principali europei sia per quanto...
Europa

Guida ai più bei parchi della Norvegia

Viaggiare è sicuramente uno degli hobby più amati e apprezzati al mondo. Visitare luoghi lontani e fortemente diversi dalla quotidianità a cui siamo abituati trasmette infatti sensazioni formidabili, che riescono ad emozionare chiunque di noi, spingendoci...
Europa

Come visitare L'Englischer Garten A Monaco Di Baviera

Chi si reca a Monaco di Baviera non può assolutamente saltare una delle visite più belle e suggestive della zona: il Giardino Inglese, anche detto Englischer Garten. Il Giardino Inglese di Monaco di Baviera è uno dei parchi urbani più estesi del mondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.