Guida alle migliori spiagge in Albania

Tramite: O2O 18/06/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Negli ultimi tempi molti turisti decidono di trascorrere le vacanze estive in Albania. Il paese dalle bellissime acque blu e dalle spiagge spettacolari, non ha nulla da invidiare ad altri luoghi come la Croazia o la Sardegna. Se conosciamo tali località e abbiamo anche visto Sicilia e Puglia in altre occasioni, vi consigliamo di prenotare un viaggio verso le migliori spiagge dell'Albania. Alle passeggiate sul bagnasciuga alterniamo quelle per i centri storici delle città. La guida ci aiuta a farlo.

27

Occorrente

  • Informazioni generali sull'Albania.
  • Conoscenza delle città principali che si affacciano sul mare.
  • Cartina geografica o atlante per identificare le spiagge.
37

Noi italiani possiamo prendere il traghetto da Ancona, Trieste, Bari o Brindisi. Ma se ci piace l'aereo confrontiamo i biglietti delle compagnie e atterriamo all'Aeroporto di Tirana Nene Tereza. Una delle spiagge più celebri sta a sud di Valona nella zona più bassa della riviera. Dhermi infatti, è una spiaggia frequentata non solo dalla popolazione locale. Ma anche da chi alla sabbia preferisce i sassi. Jaliskari, Perìvolo e Shkambo sono i nomi che identificano le marine delle città. La Spiaggia di Palase è la più selvaggia. Ha una lunghezza di quasi due chilometri. I ciottoli e la ghiaia bianca si trovano lungo il percorso. Un fatto storico gli ha dato celebrità. Giulio Cesare prima di combattere contro Pompeo approdò in questo tratto di mare.

47

Sul posto troviamo ristoranti che preparano gustosi piatti a base di pesce. In alta stagione conviene prenotare se vogliamo trascorrere una serata in un locale del genere. Le spiagge di Saranda si affacciano sul Mar Jonio e rispetto a quelle adriatiche sono più rocciose. Ma dovunque l'acqua è limpida. Oltre a fare il bagno, cerchiamo rinfresco nei tanti chioschi. A una ventina di chilometri dal centro cittadino c'è Lukove; meta ideale per il relax di tutta la famiglia. Continuiamo il viaggio verso il basso e ammiriamo le acque colorate di Ksamil e l'Isola di Corfù. La zona presenta quattro isolotti molto vicini fra di loro. Lungo la strada per Ksam si arriva alla "spiaggia dei gabbiani". Percorriamo il sentiero lungo una scaletta. Per sdraiarci e prendere il sole sistemiamoci sulla parte sinistra perché c'è meno gente.

Continua la lettura
57

Dopo Pulebardha andando avanti arriviamo "alla spiaggia degli specchi". Himare non ha solo il castello ma anche rive dalla vegetazione folta e variegata. Anche qui troviamo le rocce. Se ci piace la cucina greca rechiamoci in una trattoria e ordiniamo del pesce a un prezzo conveniente. Gli abitanti sanno bene quando un tratto di litorale finisce e ne inizia un altro. Se siamo in Albania per la prima volta è utile avere una guida e le idee chiare su quale zona vogliamo fermarci.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Le 5 spiagge più belle in Albania

Dopo aver vissuto una profonda crisi economica e negli anni '90 lo smantellamento dell'ex blocco sovietico le coste albanesi sono diventate una nuova potenza turistica. L'Albania, infatti, a poco a poco, è riuscita ad esprimere il suo enorme potenziale...
Europa

Guida alle migliori spiagge della Corsica

La Corsica può essere definita quasi una montagna nel mare, in quanto presenta più di mille chilometri di spiaggia. Il mare è cristallino ed è immersa nel verde. Si tratta della quarta isola del Mediterraneo che si separa dalla Sardegna per mezzo...
Europa

Come e perché visitare Durazzo in Albania

Una vacanza in Albania, perché no? Ci sono alcuni luoghi in Europa che sono meno gettonati di altri e davvero non se ne capisce il motivo. Tra questi vi è sicuramente l'Albania, che invece è un paese tutto da scoprire e offre moltissime attrazioni...
Europa

Cosa vedere in Albania

Nonostante ancora non sia al top tra le scelte delle mete turistiche degli italiani, l'Albania da una decina di anni a questa parte ha ritrovato il suo antico fulgore, per cui oggi è di nuovo molto ambita per la sua storia e per il mare. Visitare l'Albania...
Europa

Le migliori spiagge di Ibiza

Senza contare alcuni tra i migliori locali d'Europa in cui divertirsi dalle prime luci della sera a quelle dell'alba del giorno dopo? Solo un'isola corrisponde a tutte queste caratteristiche. Stiamo naturalmente parlando di Ibiza, la splendida perla del...
Europa

Guida alle spiagge di Skiathos

Se si ama viaggiare e si è da sempre affascinati dai posti di mare, allora la Grecia va sicuramente annoverata tra le mete da non perdere. Vicina all'Italia, molto economica soprattutto negli ultimi anni e con un mare da fare invidia anche a quello caraibico....
Europa

Le 10 migliori spiagge per surfisti del Mediterraneo

Il surf è uno sport acquatico molto popolare. È molto bello da vedere, soprattutto dal vivo, e di solito viene preferito alle varianti windsurf e kitesurf. Non è uno sport facile da praticare, sia per la difficoltà in sè, sia perché non tutte le...
Europa

Come e perchè visitare la città di Korçe in Albania

La città di Korçe (Coriza o Corizza tradotto in italiano), è situata nella regione sud est dell'Albania poco lontana dai confini di Grecia e Macedonia. Se hai organizzato un viaggio in Albania non potrai fare a meno di scoprire il motivo per cui questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.