Guida alle principali mete estreme

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella presente guida dedicata agli amanti della sfida e dell'avventura, vediamo insieme le principali mete estreme da vivere in completa armonia. Un numero sempre maggiore di persone va alla ricerca di luoghi dove trascorrere momenti avventurosi, con l'obiettivo di non passare la classica vacanza all'insegna del relax. In giro per il mondo esistono destinazioni turistiche che offrono ai loro visitatori numerosi comfort e indimenticabili giornate con la tensione sempre addosso. Andiamo immediatamente a parlare delle mete estreme da frequentare come turista, almeno una volta nel corso della vita.

27

Occorrente

  • Mete estreme
  • Spirito di avventura
  • Spirito di adattamento
37

L'Alaska (USA), Darwin (Australia) e l'isola di La Digue (Seychelles)

Se adoriamo le zone selvagge ricche di panorami meravigliosi, un viaggio in Alaska è quello che dobbiamo fare. Qui possiamo dedicarci al trekking, dormire sotto un cielo stellato e magari incontrare un orso grizzly. Sempre in Alaska è possibile buttarsi da un elicottero ed atterrare su piste destinate allo sci estremo. Qualora fossimo coraggiosi, l'ideale è l'Australia e con precisione Darwin. In questa città possiamo nuotare vicino grossi coccodrilli in grado di far salire la tensione, purché affiancati da esperti. Nell'isola di La Digue (Seychelles) frequentata da tante coppie di sposi per il classico viaggio di nozze, abbiamo l'opportunità di immergerci e nuotare con gli squali.

47

Macao (Cina) e Bali (Indonesia)

Un'altra meta estrema dove recarsi è il territorio di Macao (Cina), dalla cui torre alta "233 m" possiamo fare bungee jumping. Mediante questo tuffo nel vuoto, avremo una sensazione di libertà mai provata. Precisamente vivremo quei pochi minuti interminabili con il cuore in gola ed i brividi che si diffondono in tutto il corpo. Da visitare è anche Bali, ma lasciamo perdere le spiagge con il mare cristallino. Qui dobbiamo piuttosto fare rafting nelle acque gonfie dei fiumi Ayung e Unda. Per un'esperienza che metterà alla prova la nostra forza, avremo bisogno della maggior concentrazione possibile.

Continua la lettura
57

La Thailandia in kayak

Restando in tema, abbiamo l'opportunità di scoprire la Thailandia in kayak. In questo modo riusciremo a visitare delle meravigliose zone che un normale turista non vedrà mai. Entreremo dunque in contatto con il vero spirito di questo popolo sempre davvero ospitale. Naturalmente esistono ulteriori mete estreme che offrono delle vacanze avventurose e qualunque luogo visitato soddisferà il nostro spirito di avventura. Per affrontare queste sfide complicate, ci servirà esclusivamente trovare quel pizzico di follia dentro di noi. Ecco dunque indicata una guida alle principali destinazioni turistiche estreme.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fermarsi ai luoghi indicati in questo tutorial di viaggio, ma ricercare ulteriori mete estreme sparse in tutto il mondo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come fare glamping: il nuovo modo di fare campeggio

Il glamping è una fantastica nuova tendenza che si sta diffondendo sempre di più in giro per il mondo.Si tratta quindi del nuovo modo di fare e vivere il campeggio basato infatti sul contatto diretto e prezioso con la natura, senza però rinunciare...
Oceania

Nuova Zelanda: come muoversi e cosa visitare

Lontanissima dall'Europa e dal cuore delle Americhe, l'Oceania è un continente selvaggio e poco esplorato, che nasconde al suo interno meraviglie naturali da lasciare a bocca aperta ogni genere di turista. Nonostante il ruolo di rilievo che occupa la...
Consigli di Viaggio

Austria: i posti migliori per fare rafting

Il rafting è una disciplina sportiva molto apprezzata dai giovani che amano il rischio. Si tratta di una disciplina avventurosa conosciuta per l'originalità di guidare un gommone in mezzo a torrenti, fiumi e cascate molto agitate. Il gruppo dei vogatori...
Europa

Come visitare la norvegia

La Norvegia costituisce un'oasi di piacere, dove il mondo risulta essere differente. Le proprie attrazioni culturali ed il suo fascino naturale si trovano a portata di mano. Questo luogo non è soltanto una terra di ghiaccio poiché, alle persone che...
America del Nord e Centrale

I deserti degli Stati Uniti occidentali

Gli Stati Uniti si estendono su un territorio di 9.372.614 km2, in una zona confinante a Est con l'Oceano Atlantico, a Ovest con quello Pacifico, a Nord con il Canada e a Sud con il Messico e il golfo del Messico. Non desta meraviglia che un territorio...
Europa

Come visitare Il Carso

Il Carso è un altopiano roccioso carsico situato a ridosso della città di Trieste, lungo la fascia costiera e nelle cime più elevate del capoluogo giuliano. Il Carso è conosciuto anche come altopiano carsico o Carsia, si estende più all'interno in...
Europa

Come Arrivare A Piedimonte Matese

Piedimonte Matese come indica il nome, è un abitato sotto i margini della pianura ai piedi del monte Cila, dove giunge la via transmatesina che parte dalla piana del Boiano Sepino e passa per il lago Matese, San Gregorio e Castello. A Piedimonte Matese...
America del Nord e Centrale

Come visitare La Death Valley In California

L'America è una delle mete più ambite dai turisti. Con i suoi paesaggi variegati offre ogni volta suggestivi viaggia alla scoperta di queste terre selvagge e per lo più incontaminate, ricche di luoghi suggestivi da dover assolutamente vivere. Uno dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.