Guida pratica all'isola di Skiathos

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'isola di Skiathos si trova a nord dell’arcipelago delle Sporadi, e negli ultimi anni è diventata un luogo di attrazione per turisti provenienti da ogni parte del mondo. Questi ultimi infatti ne apprezzano monumenti secolari e spiagge pittoresche, oltre a godere di acque cristalline. Per chi intende programmare una vacanza nell'isola di Skiathos, ecco dunque una guida pratica.

24

Il mare e il porto

La capitale dell'isola è la città che porta lo stesso nome. Il suo porto e il mare sono le aree più affollate con numerose attrattive come taverne, bar, negozi e bancarelle lungo la costa. Il centro culturale più visitato di Skiathos è tuttavia la casa commemorativa del famoso romanziere Alexandros Papadiamantis situato vicino all'area portuale. Il museo occupa un bellissimo edificio costruito nel 1860, ed è un esempio elegante dell'architettura tradizionale greca.

34

Le fortezze

La fortezza di Bourtzi è un altro punto di riferimento storico dei tempi più antichi, ed occupa tutta la piccola isola situata vicino alla baia. La fortezza veneziana è stata utilizzata nei secoli per proteggere la città dalle invasioni, ed ancora oggi si presenta in ottime condizioni. Alcuni anni fa, divenne luogo ideale per l'annuale Festival dell'Egeo dedicato alle tradizioni e alla cultura nazionale. L'incredibile fortezza di Kastro costruita nel XIV secolo, e che si trova a nord di Skíathos è un altro luogo da visitare. Il forte è situato in cima alla passerella che veniva utilizzata per nascondere circa 300 edifici e 30 chiese dietro le sue mura. Fino agli inizi del XIX secolo, la fortezza è stata abitata ed ha protetto gli isolani dai pirati e dai conquistatori. Solo una parte di questo enorme complesso è sopravvissuto fino ad oggi, ma tre antiche chiese sono ancora visitabili. Sempre in riferimento ai monumenti religiosi, va sottolineato che sono degli elementi distintivi di Skíathos. La più grande di queste è la chiesa dei tre gerarchi costruita nel 1846 e da più di un secolo funge da cattedrale, ed ospita icone uniche e vari oggetti di importante rilevanza storica.

Continua la lettura
44

I monasteri

Il monastero di Evangelistria invece si trova vicino alla capitale, e fu fondato alla fine del XVIII secolo dal monaco Athos. La struttura si trova in una zona montuosa e ardua, che per secoli l’ha aiutata a nasconderla. Oggi uno degli edifici del monastero è occupato da un piccolo museo storico. Un altro punto di interesse è il monastero di Panagia Kunistra così chiamato per il Santo patrono dell'isola. La chiesa del monastero può vantare una straordinaria collezione di affreschi ed icone di una bellezza unica, ed è circondata da folti boschi di pini particolarmente apprezzati dagli amanti dell'escursionismo e della natura. Detto ciò, non vi resta che tuffarvi nelle limpide acque dell’isola per un rilassante bagno, e la sera godervi una passeggiata sul litorale dopo una ricca ed economica cena.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Grecia: le 10 isole più belle

Le isole della Grecia sono una delle mete preferite per le vacanze estive. I turisti, giunti nelle isole, rimangono incantati nell'ammirare le bellezze naturali, i resti archeologici e gli scorci suggestivi. Inoltre sulle isole c'è vita notturna. Si...
Europa

Come organizzare una vacanza a Skopelos

La piccola isola di Skopelos, nelle Sporadi settentrionali, è un vero e proprio paradiso per chi desidera una vacanza all'insegna del relax e dei bei paesaggi naturali. Qui, infatti, si può trovare l'autentica atmosfera della Grecia, in un equilibrio...
Europa

Guida: visitare le isole greche

La Gracia è un territorio molto affascinante e da sempre rappresenta una meta turistica molto gettonata. Mare cristallino, splendide spiagge assolate, storia, cultura ed un'ottima cucina caratterizzano le isole greche di Creta, Mykonos, Santorini e Rodi...
Europa

Come esplorare la costa meridionale di Creta

La costa meridionale di Creta, come la stragrande maggioranza delle coste greche, è composta da una serie di rientranze frastagliate, dove montagne e gole si gettano in modo spettacolare in un mare circondato da spiagge dalla bellezza disarmante ed impossibili...
Europa

Come visitare chiese, castelli e monasteri d'Aragona

L'Aragona è una comunità autonoma che si trova nel nord est della Spagna, la cui capitale è Saragozza. Si tratta di una regione ricca di bellezze naturalistiche, ma di grande interesse soprattutto per gli amanti dell'arte e dell'architettura medievale....
Consigli di Viaggio

Le migliori località della Grecia

Ragazzi, che nostalgia! Quanto mi manca il mare della Grecia. Attraversare l'Italia in treno, raggiungendo la Puglia, da Brindisi salire sul primo traghetto in partenza per Cefalonia o per Patrasso, dormire sul ponte nel sacco a pelo, poi ancora alcune...
Europa

I luoghi più antichi da visitare a Granada

La città spagnola di Granada, capitale dell'omonima provincia dell'Andalusia, è un luogo in cui si fondono storia spagnola e storia araba. La città visse infatti il suo periodo florido, la sua "età dell'oro" durante la dominazione araba, quando essa...
Consigli di Viaggio

10 posti da visitare in Russia

La Russia, che si estende fra Europa ed Asia, è lo stato più vasto del mondo ragion per cui non risulta difficile credere che possa offrire moltissimi luoghi d'interesse. Chi sceglie di organizzare un viaggio alla scoperta della Federazione Russa non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.