Guida: tour dell'Italia in 10 giorni

Tramite: O2O 01/06/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Negli ultimi anni, gli italiani hanno preferito trascorrere le proprie vacanze, che siano estive o invernali, in località estere, tralasciando le numerose attrattive e i bellissimi paesaggi del nostro Belpaese. Pur con tutti i suoi problemi, l'Italia è e rimane uno dei più ricchi di luoghi e reperti storici, di monumenti, di opere artistiche e di paesaggi, per non parlare poi della enorme ricchezza enogastronomica. Ma in tempi di crisi, quando i viaggi all'estero possono risultare fuori dalla nostra portata, potemmo riscoprire, o scoprire per la prima volta, i tesori della nostra nazione. In questa guida proporrò allora un progetto di tour dell'Italia in 10 giorni.

25

Centro Italia

Il nostro tour partirà con una delle tappe più classiche d'Italia: la città di Firenze, dove si potrà soggiornare per una notte. Qui sono molti i luoghi da dover visitare, ma avendo solo due giorni a disposizione va scelto con cura il miglior itinerario da seguire: si partirà da Piazza Duomo, con la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni, poi Piazza della Signoria, con il Palazzo della Signoria (o Palazzo Vecchio) e la Loggia dei Lanzi, la Galleria degli Uffizi. Si giungerà a Ponte Vecchio, noto per la vista che offre sull'Arno e per i caratteristici negozi orafi, e si arriverà a Palazzo Pitti e agli adiacenti Giardini di Boboli. Ovviamente, i pasti potranno essere dedicati alla scoperta e all'assaggio dei piatti tipici fiorentini, ancor meglio se cibi da strada, come il classico panino al lampredotto. Sul sito firenzeturismo.it si trovano comunque numerosi itinerari, tra cui alcuni a tema. Il terzo giorno ci spostiamo a Perugia, capoluogo dell'Umbria. Anche qui le cose da vedere sono molte: la Cattedrale di San Lorenzo, la Fontana Maggiore, Rocca Paolina, la Galleria Nazionale dell'Umbria (solo per citarne alcune). In questa città si potrà assaggiare la famosa torta al testo, una sorta di pizza bianca (o focaccia), tagliata a metà in senso orizzontale e farcita, a scelta, con salumi, verdure e formaggi.

35

La capitale

Da Perugia si partirà alla volta di Roma, la quale, per la ricchezza di attrazioni e per la sua importanza, merita una visita di almeno tre giorni. Andremo subito a vedere la Città del Vaticano, con la Basilica di San Pietro, i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e Castel Sant'Angelo. Il giorno seguente potrà essere dedicato alla visita della città, con Piazza di Spagna, Piazza Navona, la Fontana di Trevi, il Pantheon, il Colosseo. Infine, ci immergeremo ancora di più nell'antica Roma con il Foro romano e i fori imperiali, dedicando poi il pomeriggio ai Musei Capitolini.

Continua la lettura
45

La Campania

Gli ultimi tre giorni li trascorreremo in Campania, alla scoperta del magnifico capoluogo, Napoli, e dei suoi dintorni. Arrivati a Napoli, il settimo giorno si potrà fare un tuffo nella storia visitando le antiche città di Pompei ed Ercolano. Gli ultimi due giorni scopriremo invece la città di Napoli, il cui centro storico è stato riconosciuto Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Anche qui vi sono molti luoghi di interesse: dal Palazzo Reale alla Napoli sotterranea, dal Tesoro di San Gennaro al Museo di Capodimonte, fino alla cappella di San Severo che ospita il Cristo Velato.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prenotate gli alloggi prima di partire, prediligendo i B&B o la mezza pensione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Guida: tour della Campania in 7 giorni

La Campania è una regione dell'Italia meridionale che si affaccia direttamente sul mar Tirreno e si estende dalla foce del Garigliano fino al Golfo di Policastro. Il paesaggio mediterraneo, la ricchezza storica ed artistica di questa terra vi daranno...
Italia

Guida: tour della Puglia in 7 giorni

La Puglia, una regione che negli ultimi anni ha conquistato l'affetto di migliaia di turisti i quali in questa regione hanno l'opportunità d'incontrare non solo il mare bellissimo del Salento, del Gargano o delle coste adriatiche brindisine e baresi,...
Italia

Guida: tour delle Marche in 7 giorni

Le Marche uniscono il fascino di paesaggi montani e collinari alla brezza marittima che si respira lungo la costa. Con i suoi borghi storici, le sue mete balneari e le città d'arte, dove fiorisce anche un'effervescente vita notturna, questa regione è...
Italia

Guida: tour del Lazio in 7 giorni

Il Lazio è una delle regione più affascinanti in Italia, grazie alla sua grande storia e alle bellezze naturali, cha spaziano delle colline fino alle zone costiere. Girare la regione non è difficile, basta soltanto un po' di organizzazione e il gioco...
Italia

Guida: tour della Toscana in 7 giorni

Se dovessi stilare una classifica delle regioni più belle d’Italia non avrei esitazione a collocare la Toscana sul podio. Paesaggi stupendi e arte a cielo aperto, borghi incantati e percorsi enogastronomici fanno infatti di questa regione una delle...
Italia

Guida: tour della Calabria in 7 giorni

Punta dello stivale all'estremo sud della penisola, la Calabria ha il fascino polivalente di una terra dai mille volti.Divisa tra lo Ionio e il Tirreno, la Calabria attrae soprattutto i viaggiatori alla ricerca di uno dei più bei mari del Paese, grazie...
Italia

Come fare un tour dell'Emilia Romagna in 7 giorni

L'Emilia Romagna è una regione dell'Italia, importantissima per tradizioni storiche, artistiche gastronomiche e per la sua importanza economica. Divisa attualmente in nove province meriterebbe una visita lunghissima, ma già in sette giorni si riesce...
Italia

Come fare un tour della Sicilia in 7 giorni

Gli esperti del settore stimano per il 2018 un aumento del 20% del turismo in Sicilia che è già stato, peraltro, abbondantemente confermato dal boom di presenze registrato nelle scorse vacanze pasquali. Del resto non è difficile comprenderne le ragioni:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.