I 10 migliori monumenti di Firenze

Tramite: O2O 01/08/2017
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Come tutti sappiamo, Firenze è il capoluogo della Toscana, situata in una conca verde, circondata da colline coperte da uliveti e attraversata dal fiume Arno che la divide in due parti. Firenze è una città ricca di storia e di monumenti che risalgono al periodo comunale: sicuramente chi si reca in questa splendida città non può fare a meno di visitarli e questa guida vi agevolerà il compito perché descrive quali sono i 10 migliori monumenti di Firenze imperdibili da vedere.

28

Occorrente

  • Scarpe comode
  • una cartina
38

La Galleria degli Uffizi e la Cattedrale di Santa Maria del Fiore

Prima tappa fondamentale è la Galleria degli Uffizi che vanta la migliore collezione in assoluto di dipinti di autori veneti e fiamminghi. Seconda tappa irrinunciabile è la bellissima Piazza della Signoria, su cui si affacciano il monumentale Palazzo Vecchio, con l'alta torre e la Loggia dei Lanzi: davanti al Palazzo Vecchio, fa bella mostra di sé il David di Michelangelo. Terzo punto dell'itinerario, sicuramente il duomo, ossia la cattedrale di Santa Maria del Fiore, iniziato nel 1296 con il campanile disegnato da Giotto e la cupola eretta da Filippo Brunelleschi.

48

Il Battistero e il Ponte Vecchio

Quarta tappa, il Battistero che possiede porte di bronzo dorato proprio dello stile romanico: attualmente, le statue originali sono state sostituite da copie, al fine di preservarle nelle migliori condizioni possibili. La quinta tappa è il Ponte Vecchio, uno dei simboli della città di Firenze, che sovrasta il fiume Arno.

Continua la lettura
58

Il Museo Nazionale del Bargello e Palazzo Pitti

Sesta tappa è il Museo Nazionale del Bargello, spesso snobbato dai turisti che conserva invece un'importante raccolta di sculture. L?edificio un tempo era una prigione e attualmente contiene alcune delle opere precoci di Michelangelo e anche il David bronzeo di Donatello; la settima tappa è il complesso di Palazzo Pitti, la sfarzosa dimora che ha ospitato nei secoli passati i Granduchi di Toscana, i Medici, i Lorena e i re d?Italia nel periodo in cui Firenze fu capitale e comprende: la Galleria Palatina e gli Appartamenti Reali, la Galleria d'Arte Moderna, il Museo degli Argenti (con le ricchissime collezioni di oreficerie), la Galleria del Costume, il Museo delle Porcellane e il Giardino di Boboli
.

68

La Basilica di San Lorenzo e l'Ospedale degli Innocenti

Ottava tappa, la Basilica di San Lorenzo e le Cappelle Medicee che si affacciano sulla piazza di San Lorenzo nel centro storico della città, dove si tiene un caratteristico mercato. Nona tappa, la Basilica di Santa Maria Novella che sorge sull'omonima piazza. Ultima tappa, l'Ospedale degli Innocenti realizzato da Brunelleschi nel XV° secolo che si trova sulla piazza della Santissima Annunziata.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I 10 migliori monumenti di Palermo

Palermo è una città che vale la pena visitare almeno una volta nella vita. In realtà tutta la Sicilia andrebbe visitata almeno una volta, ma adesso ci concentreremo solo sul capoluogo, Palermo. Molto spesso si associa il nome di questa città solo...
Consigli di Viaggio

I 10 migliori monumenti di Berlino

La Berlino di oggi è diventata una città giovane, moderna, piena di vita che però non dimentica gli anni della guerra e del muro. Una città dai mille volti e dai mille colori, capace di attrarre milioni di turisti di qualsiasi paese ogni anno grazie...
Consigli di Viaggio

I 10 migliori monumenti di Copenaghen

Copenaghen rappresenta sempre più spesso la meta di numerosi turisti desiderosi di visitare città splendide ed interessanti. La capitale danese è l'ideale per un viaggio romantico, rilassante e divertente, in coppia o comitiva. La città è tranquilla,...
Consigli di Viaggio

Come visitare Firenze In Due Giorni

L'Italia è un museo a cielo aperto da nord a sud e Firenze, per molti versi, lo è ancora di più rispetto alle altre città del nostro paese. Non a caso, è una delle località artistiche più visitate in assoluto, soprattutto dai milioni di turisti...
Consigli di Viaggio

I 5 luoghi più romantici di Firenze

Firenze, culla del Rinascimento è una città romantica per antonomasia. Qui vi elenco i 5 luoghi che secondo me sono i più romantici ma vi invito a scoprirne di nuovi, col consiglio di evitare posti e attività commerciali troppo turistiche. Ad esempio...
Consigli di Viaggio

Come visitare il giardino di Boboli a Firenze

Il giardino di Boboli è un parco storico che si trova nella città di Firenze e che si estende in prossimità dell'imponente facciata di Palazzo Pitti, di cui costituisce il giardino granducale. Venne realizzato per volere di Cosimo I de' Medici, dopo...
Consigli di Viaggio

I migliori itinerari per un viaggio in primavera

Con l'avvento del periodo primaverile cresce la voglia di viaggiare è sicuramente molta. Soprattutto per divertirsi e non pensare più alle lunghe le giornate grigie dell'inverno gelido, non c'è bisogno di visitare luoghi lontani o troppo cari. L'Europa...
Consigli di Viaggio

Serbia: i migliori parchi naturali

A causa della sua storia recente tormentata, la Serbia è solo da pochi anni una meta turistica e dunque è una terra ancora tutta scoprire, per l'abbondanza dei suoi monumenti, per la vivacità di città come Belgrado e Novi Sad ma anche per la varietà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.