I 10 migliori monumenti di New York

tramite: O2O
Difficoltà: facile
112

Introduzione

New York è senza dubbio la città più conosciuta e più popolosa degli Stati Uniti d'America, il più delle volte essa è chiamata anche la Grande Mela o Big Apple. Da sempre questa splendida città è in grado di attirare un numero elevatissimo di turisti. Infatti dalle molte testimonianze si evince che è una delle città che merita di essere visitata almeno una volta nella vita. Essa non è una piccola città, infatti si estende su un'area di circa 785 km². Dunque risulta ovvio che per poterla visitare al meglio e per poterne apprezzare le caratteristiche e i luoghi salienti, si necessita di una buona organizzazione e di almeno una settimana di tempo. Data la grande estensione della città e il numero elevato di luoghi d'attrazione turistica, la città merita di un premeditato studio dei luoghi, nonché di un numero elevato di informazioni circa i mezzi di trasporto per poter raggiungere i luoghi e la mappa della città. Con i dovuti accorgimenti si potrebbe anche evitare la dispendiosa assunzione di una giuda turistica. Seguendo la presente guida sarà abbastanza semplice conoscere quali sono i 10 migliori monumenti da visitare a New York.

212

Empire State Building

Il primo monumento presentato è senza dubbio il grattacielo più conosciuto di New York e al mondo. Si tratta del meraviglioso Empire State Building. Esso risulta essere una struttura di 381 metri di altezza che, includendo anche la guglia, raggiunge i 450 metri. Dall'interno del grattacielo è possibile ammirare la cittadina di Manhattan grazie al sofisticato osservatorio.

312

Times Square

Ovviamente ogni viaggio che si rispetti deve prevedere una tappa nel cuore della città che in questo frangente è rappresentato dal Times Square. Il Times Square è il centro di New York, luogo di incrocio tra la 7th Avenue e Brodway, le due strade più famose del mondo. Questa piazza è caratterizzata dalla presenza di giochi di luci e colori i quali rendono l'atmosfera incredibilmente affascinante.

Continua la lettura
412

Central Park

Per non farsi mancare nulla New York è dotata di un parco enorme: il Central Park, il quale offre incredibili opportunità sia ai cittadini che ai turisti. In questo parco, è possibile fare jogging, andare in bicicletta, praticare nuoto oppure pattinaggio e tante altre attività ludiche e sportive. Nell'enorme parco si possono fare giri in carrozza e ammirarne i meravigliosi laghi.

512

Statua della Libertà

Il simbolo di New York e che la rappresenta in tutto il mondo è la Statua della Libertà. Questa imponente statua è il monumento più famoso della città. Essa è alta 305 metri ed è posta su un'isoletta non lontano dalla città. Essa è interamente costruita d' acciaio e rivestita di rame.

612

Ponte di Brooklyn

L'imponente Ponte di Brooklyn rappresenta il collegamento nevralgico tra New York e la vicina Brooklyn. Esso è percorribile a piedi grazie al percorso pedonale oppure ancora è possibile attraversarlo in bicicletta. Il ponte è costruito interamente in acciaio e durante la camminata si possono ammirare il mare e le coste della città.

712

Quartieri famosi

New York è anche caratterizzata dalla presenza di quartieri stranieri come il Little Italy e Chinatown. Se si ha la fortuna di visitare la Grande Mela è d'obbligo la visita in queste due piccole frazioni della città che racchiudono dei veri e propri paesi. In questi luoghi ci sono ristoranti, bar e negozi tipici dell'Italia e della Cina.

812

One World Trade Center

Dopo l'attentato dell'11 settembre del 2001 che ha purtroppo segnato il crollo delle due imponenti Torri Gemelle, nell'area primariamente occupata da queste ultime è stato costruito lo One World Trade Center, conosciuto anche come Freedom Tower, ovvero la torre della libertà. È alta ben 541 metri ed è stata inaugurata il 30 giugno del 2013.

912

Lincoln Center

Un altro punto da visitare è sicuramente il Lincoln Center. Si tratta di una struttura di enormi dimensioni che racchiude anche la grande statua di Lincoln e può essere visitata liberamente dai turisti. Durante periodi celebrativi ed importanti nel corso dell'anno, questo luogo diviene punto di ritrovo per grandi eventi.

1012

Palazzo di vetro

Da precisare è che il quartier generale dell'ONU non si trova nel territorio di New York per via di questioni politiche legate al diritto extraterritoriale. Però, il Palazzo di vetro è parte integrante della storia degli Stati Uniti e si può visitare attraverso visite guidate.

1112

Federal Reserve Bank

La banca Federal Reserve Bank è la più grande dell'intero Paese. Questa particolare ed importante banca decide le valute della moneta e al suo interno vi sono moltissime colonne dell'epoca rinascimentale. Anche qui si possono effettuare visite guidate.

1212

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Visitare la città con una mappa o una guida per evitare di perdersi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

New York: come organizzare una vacanza a New York

Il "sogno americano" era un pallino nei giovani del XX secolo. I più temerari, nonché bisognosi, affrontavano mesi di navigazione per raggiungere la terra del benessere. Ancora oggi l'America rappresenta un idillio, un luogo dove tutti possono trovare...
America del Nord e Centrale

I migliori ostelli a New York

Trovare un alloggio economico e ben situato a New York non è semplice. Gli ostelli possono essere una buona soluzione per soggiornare a prezzi contenuti senza allontanarsi dal centro. Questa guida vi aiuterà a districarvi tra le centinaia di proposte...
America del Nord e Centrale

Le migliori escursioni da fare a New York

New York è la città simbolo dell'America, patria delle opportunità. Così come la propria nazione, anche la Grande Mela è davvero piena di opportunità. Indubbiamente uno dei luoghi più belli da visitare in tutta l'America, New York è piena di opportunità...
America del Nord e Centrale

Come scegliere un hotel a New York

New York, la Grande Mela, è il sogno di tanti turisti. La città affascina per la sua struttura, i quartieri fantasmagorici, le strade scintillanti ricche di luci, suoni e di colori, di grandi magazzini e di musei interessanti. Per visitare New York...
America del Nord e Centrale

5 consigli per organizzare un viaggio a New York

L'estate è ormai arrivata ed è ora di prenotare un viaggio per rilassarsi un po' dalla frenetica vita di ogni giorno. Molte sono le destinazioni disponibili al mondo ma ci sono alcune che sono veramente uniche al mondo, una di questa è la città di...
America del Nord e Centrale

Le spiagge più belle di New York

In questo articolo vorrei parlarvi delle spiagge più belle di New York.Per gli appassionati dei viaggi all'estero New York rappresenta una meta molto amata ed apprezzata da tutti.New York si trova sulla costa orientale degli Stati Uniti, e si affaccia...
America del Nord e Centrale

Come visitare New York

New York, New York: la Città che non dorme mai. La Grande Mela è probabilmente la più importante non capitale al mondo (la capitale degli Stati Uniti è infatti Washington D. C., la capitale dell'omonimo stato di New York è Albany), la città che...
America del Nord e Centrale

10 motivi per visitare New York

È la città simbolo degli Stati Uniti, da sempre sogno di molti che volevano cambiare la loro vita, magari arricchendosi e ricominciando da capo, parliamo di New York, simbolo degli Stati Uniti d'America. In questa breve guida prenderemo in esame 10...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.