I 5 animali più pericolosi di Sydney

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Australia è forse la terra più gettonata come meta turistica. La ragione di tutta questa affluenza di visitatori, è sicuramente dettata dalle innumerevoli bellezze naturali che il territorio offre. Se anche voi state progettando un viaggio nella città più popolata di questa nazione, oltre ad informarvi sul clima, sulle tradizioni e la gente del luogo, sarebbe opportuno documentarvi sugli animali più pericolosi di Sydney ed in questa breve lista illustreremo le caratteristiche di 5 tra i più temuti.

26

La gazza Australiana

Questo pennuto dall'aspetto innocuo, in realtà può essere una vera e propria minaccia per l'essere umano. La gazza Australiana è infatti conosciuto e temuto per l'abitudine di attaccare l'uomo specialmente durante il periodo dell'accoppiamento. Nel periodo estivo, quando avvengono gli accoppiamenti, i maschi diventano molto aggressivi per difendere il proprio territorio e attaccano mirando agli occhi delle persone da cui si sentono minacciati.

36

Polpo dagli anelli blu

Altro animale estremamente pericoloso che vive nelle acque Australiane è il polipo dagli anelli blu. Esso prende il nome dalla caratteristica molto singolare di sfoggiare dei bellissimi anelli blu in caso di pericolo. Questa specie infatti è di colore marrone di norma, ma cambia colore quando attacca. Si tratta di un animale di piccole dimensioni ma capace di uccidere diversi uomini in poco tempo. Le sue ghiandole infatti possiedono un grande quantitativo di veleno al punto da essere riconosciuto come una tra le specie più velenose al mondo.

Continua la lettura
46

Il funnel web-spider

Continuando la lista degli animali più pericolosi presenti nella terra di Sydney, non possiamo non citare il temutissimo funnel web-spider. Si tratta di un ragno di dimensioni molto ridotte che non supera i cinque centimetri di grandezza. Malgrado la sua mole riesce ad uccidere un uomo in pochi secondi iniettando un veleno molto potente, Colpisce generalmente dopo il tramonto ma questa non è una regola.

56

Il pseudechis-porphyriacus

Quando parliamo di animali pericolosi, non può mancare sicuramente il serpente e il pseudechis-porphyriacus è una tra le specie più velenose al mondo. Al contrario degli animali precedentemente citati, questo serpente, possiede un veleno molto pericoloso, ma non letale. In ogni caso, un morso di questa creatura può creare dei seri danni al mal capitato.

66

Ie Myrmecia

Se avete sempre pensato che le formiche sono dei simpatici animali innocui, adesso dovete ricredervi! Le Myrmecia sono delle formiche che possiedono una grande quantità di tossina capace di mandarvi in ospedale per una disintossicazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Cosa e dove mangiare a Sydney

In questa guida semplicissima vi spiegheremo come, cosa e dove mangiare a Sydney. Sydney è la località più antica e più popolosa dell'Australia, di cui rappresenta il polo commerciale, finanziario e culturale. La città vera e propria è abbastanza...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare con animali in traghetto

L'estate è ormai è alle porte e le vacanze sono sempre più vicine. E come ogni anno i proprietari di animali domestici come cani e gatti prevedono un sacco di problemi e rifiuti da parte delle compagnie di viaggio per il trasporto dei propri amici...
Consigli di Viaggio

5 vacanze a contatto con gli animali

Per i più piccoli di casa, è importante stare in famiglia durante le vacanze e per loro è davvero ideale trascorrere dei giorni di vacanza a contatto con gli animali. Quale bambino infatti non desidera vedere delle creature meravigliose, dei pesci...
Consigli di Viaggio

10 spiagge per gli animali domestici

Al giorno d'oggi andare in vacanza con i propri animali domestici è possibile grazie alle sempre più numerose spiagge accessibili ai cani e, in alcuni casi, anche ai gatti. Stabilimenti attrezzati, veri e propri villaggi, arenili liberi: le coste italiane...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare con animali in aereo

Se non vuoi separarti dal tuo cane, gatto o canarino nemmeno durante le tue vacanze, scopri di seguito come organizzarti per far viaggiare con te sull'aereo il tuo amato animale domestico. Anche perché il trasporto degli animali domestici non è garantito...
Consigli di Viaggio

Come conciliare bambini e animali in viaggio

Come affrontare un viaggio in auto se a bordo ci sono bambini e animali? Litigi o pacifica convivenza? Possono viaggiare sul sedile posteriore il mio cane e mio figlio? Solitamente i cani viaggiano nel vano bagagli, ma a volte essendo occupato dalle valigie...
Consigli di Viaggio

Viaggiare con gli animali: oggetti utili da portare

Con l'arrivo delle calde e rilassanti giornate estive non si può fare a meno di pensare alle tanto desiderate vacanze. Ovviamente chi ha un amico animale da portare con sé saprà bene che l'organizzazione delle vacanze può diventare leggermente più...
Consigli di Viaggio

5 errori da evitare in spiaggia

La borsa per il mare è pronta: costumi da bagno, crema solare, infradito, un buon libro da leggere sotto l'ombrellone; avete spuntato la lista e tutto il necessario pare sia stato contemplato. Sia che stiate per partire per le tanto agognate vacanze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.