I 5 paesi dove si vive meglio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi come mai, molti giovani, adulti e famiglie intere, si vedono costretti a lasciare le loro terre d'origine per dirigersi in altri paesi in cerca di fortuna. Il motivo principale è il costante aumento del tasso di disoccupazione ma si potrebbe essere spinti anche dal semplice desiderio di cambiare vita. La crisi, si sa, ha colpito tutto il mondo. Ma allora dove bisogna andare? Quai orizzonti conviene guardare con interesse? Per capirlo, vediamo insieme quali sono i 5 paesi dove si vive meglio.

26

Australia

L'Australia è sicuramente la meta più gettonata dai giovani in cerca nuove opportunità lavorative. Da molti è momentaneamente considerato il paese in cui si vive meglio al mondo. Effettivamente, in Australia, gli stipendi sono tutti medio-alti anche se va sottolineato il fatto che la vita è più cara dell'Italia. Si tratta di un paese ricco di opportunità che permette la crescita lavorativa e personale di ogni individuo. Una legge, ormai scomparsa in Italia, che invece vige nella terra dei canguri è la meritocrazia. Per questo motivo se avete qualcosa di valido da offrire, l'Australia vi accoglierà con un'adeguata ricompensa.

36

Canada

Il Canada, superato l'ostacolo del clima estremamente freddo, è considerato uno dei paesi più accoglienti al mondo. La vita si svolge con una certa serenità, senza troppa burocrazia da seguire, con stipendi alti, e poche spese. Gli amanti della natura troveranno pane per i loro denti poiché in Canada, la natura, predomina nettamente sull'uomo. Un'altro aspetto da prendere in considerazione è l'ottimo sistema sanitario che caratterizza il paese.

Continua la lettura
46

Germania

La Germania merita senza dubbio un posto nella lista dei paesi in cui si vive meglio. Il costo della vita è più basso dell'Italia e anche qui i giovani in cerca di opportunità troveranno ciò che cercano. Si tratta di un paese con un'economia molto solida che incoraggia la nascita e lo sviluppo di nuove imprese. Inoltre è un paese ricco di storia, cultura e mondanità. Parliamo di un paese che ha davvero tanto da offrire ai suoi cittadini ma l'ostacolo maggiore, per chi vuole trasferirsi, è sicuramente la lingua.

56

Svizzera

Da sempre considerata il paradiso fiscale, la Svizzera, ha innumerevoli punti di forza quando si parla di qualità della vita. I servizi offerti sono impeccabili e le strutture pubbliche lodevoli. La Svizzera è un paese industriale che punta sui giovani e li aiuta a costruire il loro futuro. Il sistema sanitario è uno dei migliori al mondo. Qui troviamo non solo grande rispetto verso gli individui, ma anche verso la natura.

66

Danimarca

La Danimarca entra a far parte della classifica dei 5 paesi in cui si vive meglio soprattutto per la vita sociale. La crisi non ha indebolito lo spirito dei danesi ma anzi li ha spinti a dare di più. In questo paese le tasse sono più alte rispetto a quelli sopracitati ma i servizi offerti in cambio sono di massima qualità. Un aspetto che la rende la principale meta degli studenti è che, qui, l'università è totalmente gratuita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Le 10 nazioni del mondo dove si vive meglio

In passato, il dato principale su cui si giudicava il grado di benessere di un Paese era il PIL, ovvero il prodotto interno lordo. Questo fattore, seppur significativo, valuta soltanto un aspetto meramente economico; ma non considera, nel complesso, la...
Oceania

10 motivi per andare a vivere in Canada

Il Canada, sta diventando sempre più prepotentemente, una delle mete più ambite dagli italiani che cercano opportunità all'estero. Questa grande nazione, ha un'organizzazione interna quasi perfetta, offre ai propri cittadini delle condizioni di lavoro...
Oceania

Motivi per non trasferirsi in Australia

Da ormai diversi anni l'Australia è diventata una delle mete più ambite per i giovani italiani che, spinti dalla difficoltà di trovare lavoro nella madrepatria, decidono di cercare fortuna all'Estero. L'Australia è una terra affascinante, una meta...
Oceania

10 ragioni per non trasferirsi in Australia

Negli ultimi anni in Italia si sta vivendo un picco di emigrazione giovanile. Spesso però questi trasferimenti non vengono studiati come si dovrebbe e portano solo delusioni ai giovani viaggiatori. Per questo, in questo articolo voglio esporvi le 10...
Consigli di Viaggio

Come fare in caso di cure all'estero

Se avete la necessità di recarvi all'estero per motivi di piacere o di studio è sempre bene essere preparati ai casi di emergenza. Infatti, è possibile che durante una vacanza o un breve soggiorno si abbia necessità di cure mediche. In questo caso...
Oceania

10 consigli per trovare lavoro in Australia

Australia. Terra selvaggia e inesplorata fino a poco tempo fa. Fermentava la fantasia di esploratori e intraprendenti del vecchio mondo, con i suoi animali selvaggi e luoghi misteriosi. Oggi è un continente sviluppato, che convive con la sua natura primordiale...
Oceania

Australia: come visitare Kangaroo Island

Kangaroo Island è un'isola che appartiene all'Australia (ed è la terza per grandezza dopo la Tasmania e quella di Melville) a sud ovest della città di Adelaide. Il clima dei mesi estivi è mite ma abbastanza umido (in particolare il mese di Luglio),...
Oceania

10 cose da sapere prima di trasferirsi in Australia

L'Australia è un Paese abbastanza tranquillo e sicuro ma, nonostante questo, prima della partenza è necessario informarsi bene sugli usi e costumi di una nazione tanto distante da noi. L'Australia è uno stato molto esteso ed in gran parte desertico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.