I 7 cimiteri più belli del mondo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Quando viaggiamo ci concentriamo sulle bellezze naturali di un paese, sui suoi monumenti, i luoghi di culto, i musei. Spesso però non consideriamo i cimiteri. Questi luoghi di pace e contemplazione celano spesso sorprese inaspettate e sono veri e propri musei a cielo aperto. Proviamo qui ad elencare i 7 cimiteri più belli del mondo, sicuri che ce ne sono molti altri che vale la pena vedere ed ammirare.

29

Highgate Cemetery - Londra (Regno Unito)

Highgate Cemetery è un cimitero vittoriano che si trova ad Highgate, un quartiere residenziale a nord del centro di Londra. È diviso in due parti: est e ovest. La parte est è la più moderna, essendo sorta nel 1830 quale ampiamente della parte ovest. Accoglie le sepolture di personaggi celebri quali Karl Marx, George Eliot e George Michael (tomba non visitabile). La parte ovest è la più suggestiva e particolare. Vi si accede solo tramite tour guidato a pagamento ed è altamente rappresentativa del gusto di epoca vittoriana: percorrete il viale Egizio, ammirate il circolo del Libano e tremate alla vista delle Catacombe terrazzate. Ascoltate le storie bizzarre e a volte inquietanti che raccontano le guide: sono tutte vere!

39

Il cimitero allegro - Sapanta (Romania)

Vicino a Sighetu Marmatiei e al confine con l'ucraina sorge questo particolare cimitero, detto appunto allegro. Perché questo nome? Perché le croci in legno che segnano le tombe sono vere testimonianze e opere d'arte. Negli anni '30, un artigiano locale iniziò a decorare e colorare le croci a tinte vivaci, in particolare usando i toni del blu. Ogni croce racconta la storia della persona sepolta: chi era, cosa faceva, quali erano i suoi vizi o le sue virtù. Vi sono anche scritti poemetti ironici. Davanti ai nostri occhi sfila dunque la semplice umanità locale, i contadini, i sarti, i pastori, i macellai... Possiamo ammirare gli abiti tradizionali e immaginare la vita quotidiana di queste persone grazie a queste bellissime croci dipinte.

Continua la lettura
49

South Park Street Cemetery - Kolkata (India)

Aperto nel 1787, questo è il cimitero cristiano più grande che non si trovi in Europa né in America. La sua peculiarità è lo stile che mischia il gotico e l'indo-saraceno creano un connubio affascinante. Molte delle persone sepolte sono di nazionalità britannica, dal momento che il cimitero fu creato nel periodo in cui l'India era una colonia inglese. Il parziale stato di degrado non fa che aggiungere fascino a questo luogo.

59

Cimetière du Père Lachaise - Parigi (Francia)

Chi non conosce, anche solo per sentito dire, il Père Lachaise? È uno dei cimiteri monumentali più visitati al mondo per la bellezza dei suoi monumenti e la presenza di molte celebrità.
Inaugurato da Napoleone I nel 1804, si estende su una superficie di 44 ettari e ospita circa 70.000 tombe in stili diversi e appartenenti a confessioni religiose differenti. La vastità del luogo è direttamente proporzionale alla grandezza degli uomini e donne che vi sono sepolti: scrittori come Colette e Oscar Wilde, musicisti come Chopin e Jim Morrison, poeti come Apollinaire e Alfred de Musset e molti altri sono sepolti in questo parco immenso. Agli ingressi sono disponibili le mappe che indicano la posizione delle sepolture celebri. Ma il cimitero è talmente vasto che... Vi perderete sicuramente!

69

Catacombe dei Cappuccini - Palermo (Italia)

I frati Cappuccini che avevano il proprio convento a Palermo, avevano anche il proprio cimitero in era una sorta di cisterna. Quando questa divenne troppo piccola per contenere i corpi, iniziarono a scavare le catacombe sfruttando anche grotte preesistenti. Dopo aver scoperto che in questi locali i corpi si mummificavano in modo naturale, decisero di non seppellire più i defunti ma di porli in piedi attorno alle pareti. Inizialmente, i beneficiari di tale trattamento furono solo i religiosi ma in seguito anche i nobili e i ricchi che potevano permetterselo furono ammessi. Oggi si possono ammirare i corpi di donne, uomini, bambini, presta, professionisti, molti dei quali ancora con gli abiti dell'epoca. Sicuramente non è un luogo consigliato a chi è troppo impressionabile ma è una testimonianza unica di un'epoca. L'ingresso è a pagamento.

79

Cimitero di Portovenere

Forse questo piccolo cimitero non potrà vantare grandiosi mausolei o statue di scultori illustri. La sua bellezza però è mozzafiato ed è dovuta alla sua posizione: a picco sul mare, circondato dalla macchia mediterranea. Un'oasi di pace e di bellezza che comunque si distingue per la presenza di una celebrità dal momento che è sepolto qui l'alpinista, esploratore e giornalista Walter Bonatti, accanto alla sua compagna, l'attrice Rossana Podestà.

89

Skogskyrkogarden - Stoccolma (Svezia)

Detto "il cimitero nella foresta", lo Skogskyrkogarden fa parte del Patrimonio dell'Umanità Unesco. Fondato agli inizi del '900 con lo scopo di creare un'unione tra natura e architettura, vide la partecipazione di famosi architetti tra i suoi progettisti. Il paesaggio naturale e gli edifici sono studiati in modo da fondersi e accompagnare il visitatore, suscitando sentimenti che inducano alla meditazione. Le tombe sono piccole e tutte uguali, perché di fronte alla morte siamo tutti alla pari. Il ruolo predominante è lasciato alla natura, che circonda e abbraccia l'intero luogo. È possibile partecipare a visite guidate.

99

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I fondali marini più belli del mondo

Le acque blu nascondono tanti pericoli ma anche tanti tesori e segreti. Questi devono essere conosciuti e soprattutto rispettati. Oggi molte specie marine sono a rischio di estinzione perché l' uomo ha sfruttato a lungo questo grande habitat, alterandone...
Consigli di Viaggio

I 10 Road Trip più belli al mondo

Cari lettori vi illustrerò i 10 "viaggi in viaggio" i Road Trip le migliori mete per chi non si vuole fermare nemmeno in vacanza.I Road trip a mio avviso sono i viaggi più belli i viaggi che più rimarranno nel cuore, viaggiare con questo metodo significa...
Consigli di Viaggio

I 10 templi buddisti più belli del mondo

Il tempio buddista è in onore di Buddha, il precursore della religione buddhista. La parola "buddha" è il participio passato di "budh", che significa prendere coscienza, risvegliarsi. Secondo la religione Buddhista, si tratta di un essere che ha conseguito...
Consigli di Viaggio

Viaggi in auto: gli itinerari più belli

Uno dei sogni di qualsiasi persona è fare un viaggio in auto di più giorni con gli amici. Viaggiare in automobile è un'esperienza unica, soprattutto se si fanno tante tappe. Ma quali sono gli itinerari migliori? Dove andare se si vuole partire in macchina?...
Consigli di Viaggio

I 10 hotel più grandi del mondo

Viaggiare è una tra le tante cose nella vita che non dovrebbe mai mancare. Conoscere nuovi luoghi, nuove realtà, nuove culture, è sempre qualcosa che arricchisce ciascun individuo. Se poi, quando si viaggia si va alla ricerca anche di comodità e lusso,...
Consigli di Viaggio

Cina: i 5 siti archeologici più belli

Se amate viaggiare in tutto il mondo esplorando luoghi sconosciuti e lontani, dovete assolutamente programmare un viaggio in Cina. Qui sono presenti infatti siti di una bellezza impareggiabile segnalati dall'UNESCO come meraviglie. Questi siti incantevoli...
Consigli di Viaggio

Germania: i laghi più belli

La Germania situata al centro dell’Europa, è un Paese ricco di storia, cultura e di paesaggi naturalistici tra i più belli. Tra le zone più visitate vi è sicuramente la Baviera che è anche la regione più grande della Germania, che incanta i milioni...
Consigli di Viaggio

I 10 hotel più sperduti del mondo

Il viaggio è sicuramente un dei momenti più belli da vivere, perché ci permette di staccare dalla vita quotidiana e ci da la possibilità di visitare posti sempre nuovi e conoscere culture differenti dalla nostra.L'organizzazione del viaggio non è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.