I castelli della Romania

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È una terra così affascinante la Romania! Ricca di antiche tradizioni e di luoghi meravigliosi da visitare! Attraente per le sue bellezze naturali e storiche, la Romania è una meta perfetta per una vacanza. Il turista scoprirà tutte le inaspettate e gradevoli sorprese offerte da questa terra. Un'attrazione da non perdere riguarda i suoi castelli, misteriosi e di grande fascino. Elencati qui di seguito, ecco alcuni castelli della Romania.

26

Il famoso Castello di Dracula

Non si possono visitare i castelli della Romania ed escludere quello di Dracula. Detto anche castello di Bran, il più noto dei castelli rumeni si trova giustappunto a Bran. La località è nei pressi della città di Brasov, in Transilvania. Il castello si trova su una rocca montuosa, dentro ad una stretta gola. L'ambiente, dall'aspetto inquietante, ha dato vita ad una serie di misteri e di leggende. Tra i quali il più famoso è quello del conte Dracula. Il castello (dall'architettura con caratteri gotici) è ricco di torri, di sotterranei e di scale tortuose. La sua costruzione risale al secolo tredicesimo, da parte di Ludovico I D’Angiò.

36

Il Castello (o Palazzo) di Peleș

Il Castello di Peleș in realtà ha la conformazione di un palazzo. È in stile tedesco neorinascimentale e si trova vicino Sinaia, nel territorio di Prahova. È uno dei castelli più affascinanti di tutta la Romania. Si erge su un'altura nei Carpazi, lungo un tragitto medievale che lega Transilvania e Valacchia. La sua posizione, fra spettacolari montagne, è invidiabile. Ecco perché re Carlo I di Romania scelse questo sito per la sua costruzione, nel 1873. L'edificio si arricchì di altre costruzioni ausiliari vicine, come le scuderie e la sala delle guardie. Il castello di Peleș presenta uno stile alpino, con la mescolanza di vari gusti classici europei. Gli interni sono ricchi di mobili ed arredi raffinati. Il castello, gemma incastonata in un paesaggio meraviglioso, possiede oltre 160 camere. E ricopre una superficie di 3.200 metri quadrati.

Continua la lettura
46

Il Castello di Pelisor

I castelli della Romania non finiscono mai di stupire. Poco lontano dal castello di Peleș, ecco il Castello di Pelisor. La costruzione si ebbe agli inizi del 1900, con stile Liberty voluto dalla regina Maria di Romania. La moglie del re Ferdinando I era una vera esteta, dal gusto raffinatissimo. Il castello vanta dunque delle prestigiose collezioni di mobili ed oggetti pregiati. L'edificio possiede 99 stanze. Delle quali le più note sono quella da letto, quella d'oro e la cappella. La caratteristica che le contraddistingue si deve al rivestimento, tutto in foglie di cardo. Rappresentano l'emblema della patria della regina: la Scozia.

56

La Fortezza di Rasnov

Fra i castelli della Romania, occupa un posto di rilievo la Fortezza di Rasnov. Si trova vicino Brasov, sempre sul collegamento fra Transilvania e Valacchia. La costruzione si ebbe ad opera dei Cavalieri Teutonici, su una delle colline rocciose dei Carpazi. La Fortezza di Rasnov si conosce anche con il nome di "fortezza contadina". A tutt'oggi è una fortificazione ben conservata. Servì in passato da rifugio, probabilmente dopo l’invasione dei Mongoli nel 1241. L'architettura è semplice, con un'alta e larga cinta muraria. Il castello è un vero e proprio complesso fortificato con 30 case, la scuola e la cappella. Tutte raggiungibili tramite delle stradine di pietra. In passato possedeva 2 bastioni, 9 torri ed un ponte levatoio.

66

Il Castello dei Corvino

Il Castello dei Corvino sorge anch'esso in Transilvania, non lontano dalla città di Hunedoara. Come stile gotico, è uno dei castelli più rappresentativi della Romania. Dall'alto della Collina di San Pietro, il castello domina il fiume Zlaşti. Il nome si attribuisce al fatto che forse fu il luogo di reclusione di Vlad l'Impalatore (Dracula). Fu Mattia Corvino re d'Ungheria (Mattia il giusto) a tenerlo prigioniero dopo la cattura nel 1462. Lo stesso Mattia Corvino volle arricchire l'edificio di stile gotico con elementi rinascimentali. Al fine di ottenere una residenza principesca recante questo tipo di architettura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare una vacanza in Romania

Organizzare una vacanza in Romania richiede un pó di tempo perché si deve organizzare in dettaglio. La Romania offre tanto da vedere, da semplici città ai monasteri e castelli, è un paese molto affascinante proprio per le sue città medievali, con...
Europa

Le 5 città più interessanti da visitare in Romania

La Romania è una regione situata nell'Europa centro-orientale bagnata dal Mar Nero, offre ai turisti delle località costiere tra le più belle da visitare e nelle sue zone montuose si può godere di magnifici paesaggi ricchi di grotte e pozzi. Molte...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in romania

La caduta del Muro di Berlino, la conseguente rivoluzione di Natale che ha messo fine alla dittatura comunista ed infine l'entrata della Romania nell'Unione Europea, hanno contribuito a fare di questa nazione una meta turistica ambita da molti italiani...
Europa

Castelli d'Europa: classifica

Il Castello è sempre stato emblema del potere feudale, emblema del potere aristocratico. Ma bisogna puntualizzare che non sempre è stato così. Il castello, o fortezza, non è sempre stato la dimora di ricchi signori, esso svolgeva in origine la funzione...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un Dracula Tour

La Romania offre una varietà di paesaggi molto belli e suggestivi, oltre a luoghi densi di mistero come i luoghi in cui è nata la leggenda di Dracula. La Transilvania offre bellissime città medievali ricche di fascino e rappresenta per l'immaginario...
Europa

Romania: cosa vedere

La Romania è uno Stato dell'est Europa, ricco di storia, di antiche tradizioni e di opere d'arte. Il turismo costituisce una delle principali fonti di ricchezza di questo Paese, che vanta di innumerevoli monumenti, chiese e musei che meritano di essere...
Europa

Come visitare la Transilvania

La Transilvania è una regione bellissima, leggendaria, quasi mitica, e di origini molto antiche. Nel Medioevo la Transilvania costituì uno Stato a sé, oggi è una regione geografica appartenente allo Stato della Romania, del quale occupa la maggior...
Europa

Come visitare il castello di Dracula

In Transilvania (Romania), tra i monti Bucegi, a 30 chilometri dalla città di Brasov si trova Bran. Turisti ed amanti dell'horror fanno a gara annualmente per visitare l'omonima fortezza, battezzata da americani ed europei come il Castello di Dracula....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.