I cibi streetfood da provare in Puglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Puglia è una regione meravigliosa. Essa ha un territorio immenso e sconvolgente. Tanto che, una volta visitata si conta sempre di ritornarci. Per poi, vedere altri luoghi da scoprire! Per chi ha già visto certamente avrà anche assaggiato i cibi Streetfood. Queste specialità sono tipiche della tradizione pugliese e vantano di gusto e sapore. Un coinvolgente scenario dove la cultura e territorio si amalgamano indiscutibilmente. Da non perdere sono i panzerotti, le focacce e le popizze e tante altri cibi Streetfood. Pertanto queste sono da assaporare durante le passeggiate e le escursioni giornaliere. Nella seguente lista vi indico i cibi Streetfood da provare in Puglia.

26

Panzerotti

Uno dei cibi Streetfood da provare in Puglia sono i panzerotti. Questi vengono generalmente venduti nei panifici e pizzerie tipiche del luogo. La preparazione base è quella che si fa per impastare la pizza. Mentre come ripieno viene aggiunta mozzarella, pomodoro oppure carne. Risultano un antipasto buonissimo e parecchio sostanzioso, tanto che la cottura prevede la frittura.

36

Focacce

Particolarmente famose sono le focacce pugliesi. Queste rappresentano un cibo Streetfood che va provato assolutamente per chi è in visita in Puglia. La ricetta delle focacce prevede un impasto simile alla pizza. Per poi aggiungere olive, pomodorini, patate ed altro ancora. Da non perdere poiché, risultano uno spuntino molto gustoso e appetitoso!

Continua la lettura
46

Popizze

Le popizze sono dei cibi Streetfood da provare in Puglia. Queste sono delle frittelle simili alla pizza. Ma fatte di dimensione più piccola. Vengono cucinate all'istante e servite in sacchetti di carta. Esse sono un cibo essenziale da gustare se si va in vacanza in Puglia!

56

Scagliozze

Le scagliozze sono dei cibi Streetfood da provare in Puglia. Si tratta di ottimi stuzzichini fatti con la polenta. Dopodiché vengono ritagliate a quadrotti e poi fritte in padella. Queste rappresentano un tipico cibo pugliese, venduto generalmente in sacchettini di carta nei vicoli di Bari. Quindi immancabile l'assaggio di questo cibo Streetfood pugliese!

66

Friselle

Assolutamente da provare sono le friselle. Si tratta di un cibo Streetfood che si può trovare in Puglia. Queste sono delle ciambelle preparate con della farina di grano duro o integrale. Gli ingredienti comprendono anche acqua, olio, zucchero e sale. Una volta cotte si possono condire in mille modi. Per poi alla fine aggiungere dell'olio di oliva. Ecco i cibi Streetfood da provare in Puglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I cibi streetfood da provare in Sicilia

Girare per andare nelle fiere di streetfood, è diventato un fenomeno sempre più di moda anche in Italia. Questo fenomeno culinario di massa, nasce negli Stati Uniti, ma è stato ormai adottato anche dal vecchio continente e le fiere di questo tipo riscuotono...
Consigli di Viaggio

Le migliori sagre e feste popolari dell'estate in Puglia

La Puglia va sicuramente annoverata tra le regioni più belle e caratteristiche d'Italia. Una terra incantevole, ricca di storia, di natura e cultura millenaria che racconta le tradizioni di un popolo che per anni ha saputo conservare le radici storico-popolari...
Consigli di Viaggio

5 tappe per un viaggio on the road in Puglia

Si sa, tutta la nostra penisola è splendida: a partire dalla delicatezza dei freddi invernali del Nord, fino a percorrere la bellezza dei dialetti del centro e finalmente approdare al Sud, nel caldo delle spiagge e dove non potrete non trovare un'accoglienza...
Consigli di Viaggio

I luoghi più belli della Puglia

La Puglia con i suoi 400 chilometri di lunghezza è in grado di offrire ai turisti, anche a quelli più esigenti, meraviglie di ogni tipo. Per gli amanti del sole e del mare esistono spiagge davvero stupende con sabbie bianche o scogliere a ridosso del...
Consigli di Viaggio

Come Scoprire Le Bellezze Storico-Culturali Della Puglia

La Puglia è una delle regioni più belle d'Italia, non a caso è meta preferita di migliaia di turisti sia italiani che stranieri che la affollano non solo durante i mesi estivi, bensì tutto l'anno. Il motivo va ricercato nel fatto che questa regione...
Consigli di Viaggio

Puglia: 10 destinazioni per i turisti

La Puglia è una delle regioni d’Italia ricca di storia, cultura e di paesaggi mozzafiato, che offre la possibilità di trascorrere delle vacanze indimenticabili. Il tacco d’Italia che vanta una posizione strategica in quanto bagnato da due mari...
Consigli di Viaggio

Street food: i cibi da evitare

Diciamoci la verità: questa vita è frenetica. Lavoriamo tutto il giorno, siamo sempre di corsa e non pranziamo quasi mai a casa. Spesso ci capita di doverci arrangiare con un panino, uno snack o con "quello che troviamo per strada". Ma, aspetto economico...
Consigli di Viaggio

I piatti migliori da provare ad Expo

Come ben sapete quest'anno si sta svolgendo a Milano il salone dell'Expo, precisamente da maggio a ottobre, dedicato all'alimentazione e la nutrizione. All'interno dei vari padiglioni rappresentativi di diversi stati europei e stranieri (dal nord Europa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.