I consigli per viaggiare incinta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si è incinta viaggiare non è vietato, basta seguire dei semplici consigli e prendere le giuste precauzioni che il caso comporta. Fare altrimenti non farebbe altro che stressare e danneggiare la madre ed il nascituro. Prima di intraprendere un viaggio bisogna informarsi non solo sulle proprie condizioni di salute e del bambino ma anche su eventuali eventi, novità, ecc della meta turistica prescelta. Qui di seguito sono elencati alcuni consigli pratici, niente di speciale, ma piccole osservazioni che aiutano ad affrontare un viaggio con tutta la serenità possibile.

27

Parlare con il proprio medico

Prima di iniziare un viaggio, lungo o breve, è importante informare il proprio medico che saprà cosa consigliare esattamente e se le condizioni per iniziare un viaggio sono o meno favorevoli. Chiedergli di fare dei certificati in cui si attesta che la salute di madre e bambino siano ottimali e che la madre incinta possa viaggiare.

37

Non allontanarsi dal luogo in cui si vuole partorire

A partire dal settimo mese di gravidanza è importantissimo non allontanarsi molto dal luogo in cui si desidera partorire perché una gravidanza prematura potrebbe capitare e se ci si trova in un posto sconosciuto l'ansia potrebbe prevalere e il non sapere dove andare potrebbe causare forte stress per madre e bambino.

Continua la lettura
47

Portare con sé la borsa con il tutto per il parto

Anche se mancano alcuni mesi è bene partire prevenute e portare con sé le grandi borse contenenti il necessario per l'arrivo del bebè e per la salute di madre e bambino. Ogni volta si esca anche solo per fare una camminata è bene essere pronti perché il bambino potrebbe arrivare in ogni momento. Meglio non farsi trovare impreparate.

57

Prediligere zone di mare

Andare a mare o comunque in piscina e praticare nuoto aiuta la madre a rilassare i muscoli delle gambe e a rinfrescarsi. Durante la gravidanza, infatti, il caldo si soffre maggiormente e stare solamente al caldo sotto il sole non fa altro che aiutare le vene varicose che è facile si presentino in gravidanza.

67

Fare attenzione al cibo

Meglio cucinare da sé i pasti o, se non possibile, non mangiare cibi crudi (assolutamente vietato in gravidanza) perché si potrebbero contrarre diverse malattie brutte per madre e bambino. Prediligere piuttosto per piatti semplici e leggeri.

77

Non frequentare zone inquinate

Evitare i luoghi inquinati perché danneggiano madre e bebè già prima della nascita. Evitare zone fumatori e luoghi come centro città (quando ci sono centinaia di macchine che inquinano). L'inquinamento, specie dell'aria, è facilmente assorbibile già nei normali esseri umani, in gravidanza e per i neonati lo è ancora di più.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

L'elefante asiatico nella cultura tailandese

La Thailandia è una terra molto affascinante a motivo delle sue culture e tradizioni. Esse si tramandano da secoli da una generazione all'altra e una tra le più importanti riguarda proprio il culto e la venerazione dell'elefante asiatico. I simboli...
Africa

Le usanze africane più strane

Il continente nero con i suoi innumerevoli popoli antichi e le sue tribù è sicuramente uno dei luoghi più interessanti e particolari che il panorama mondiale possa offrirci. Gli occhi di noi occidentali guardano affascinati questo melting pot di usanze,...
Africa

Le vaccinazioni da fare prima di un viaggio in Madagascar

Avete finalmente organizzato nel dettaglio e prenotato il tanto desiderato viaggio nella magnifica isola di Madagascar? Dato che si tratta di una meta esotica e selvaggia con un elevato tasso di mortalità e di malattie infettive è bene partire preparati...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare con animali in aereo

Se non vuoi separarti dal tuo cane, gatto o canarino nemmeno durante le tue vacanze, scopri di seguito come organizzarti per far viaggiare con te sull'aereo il tuo amato animale domestico. Anche perché il trasporto degli animali domestici non è garantito...
Consigli di Viaggio

Galateo in autobus: 5 comportamenti da evitare

Il galateo non è altro che una serie di regole e norme che stabiliscono come comportarsi in determinate situazioni. Per vivere meglio e per integrarsi nella società, il galateo è indispensabile. Anche sui vari mezzi di trasporto esistono delle regole...
Asia

Come riconoscere il cammello

Sarà capitato a tutti di chiedersi come sia possibile riconoscere un cammello, capire com'è fatto, dove vive, di cosa si nutre e soprattutto la differenza tra un cammello e un dromedario. Sono domande che tutti gli appassionati della natura e degli...
Europa

Come usare l'artiglio del diavolo

Sempre più spesso, tendiamo a fare un uso eccessivo di farmaci: per ogni piccolo dolore subito prendiamo una medicina, pur consapevoli del fatto che queste portano comunque delle controindicazioni che potrebbero nuocere gravemente alla nostra salute....
Europa

Andare a vivere in Svizzera: consigli e informazioni

Negli ultimi anni è aumentata, e non di poco, la tendenza degli italiani, spesso pensionati o che intendono aprire nuove attività, ad andare in Svizzera, per stanziarvisi, sia definitivamente che temporaneamente. Infatti gli italiani possono tranquillamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.