I migliori 10 mercati di Barcellona

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Qualsiasi turista di eccezione sogna di voler trascorrere un piacevole weekend alla scoperta di una delle città più belle della Spagna: Barcellona. Tra le tante cose da visitare, come i musei, i luoghi storici, le mostre, le vie principali, non bisogna dimenticare che Barcellona offre sia ai propri turisti sia ai propri abitanti una vasta gamma di mercatini, che si tratti di mercatini natalizi o meno non importa; in linea di massima anche al di fuori del periodo di dicembre e gennaio è possibile andare in giro e trovare questi luoghi in cui fare compere sarà senza alcun dubbio molto piacevole. Tramite questa lista vedremo subito quali sono i migliori 10 mercati di Barcellona.

211

Mercat Santa Caterina

Questo è uno dei mercati più recenti di tutta la città: risale per l'esattezza al 2005 ed è stato rinnovato da pochi anni. In questo particolare tipo di mercato troverete tutti i prodotti artigianali e non della Spagna, in particolare quelli che provengono direttamente dai produttori, come ad esempio frutta, ortaggi, pesce, carne e chi più ne ha più ne metta. Non perdete tempo e dirigetevi verso questo paradiso del cibo salutare!

311

Fira de Nadal de la Sagrada Familia

Questo è uno dei mercatini che si svolge principalmente nel periodo natalizio: solitamente viene allestito per colorare le strade di Barcellona tra il 29 novembre e il 23 dicembre. Qui potrete trovare tutto quello che si avvicina meglio alla tradizione natalizia, per cui alberi di Natale, presepi, addobbi, decori, realizzazioni artigianali e anche qualcosa da mangiare. Affrettatevi se volete visitarlo in quel periodo.

Continua la lettura
411

Mercad de Sant Antoni

Senza dubbio uno dei mercati più conosciuti anche grazie alla sua struttura imponente, il Mercad de Sant Antoni fu realizzato dall'architetto omonimo Antoni Rovira e attualmente si può assistere alla vendita di tantissime cose, come ad esempio frutta, verdura, carne, pesce e tanto altro. La domenica, inoltre, all'esterno del mercatino è possibile trovare altri mercatini attigui che riguardano la vendita di libri, monete, dischi, cartoline e francobolli: un'occasione da non perdere.

511

Mercad de la Concepciò

Uno dei mercati sicuramente da un punto di vista estetico molto attraente: tutti i turisti vanno a farci una capatina cercando di inserire il Mercad de la Concepciò tra le loro mete a Barcellona. Qui troverete soltanto ed esclusivamente fiori; per chi ha il pollice verde è il fiore all'occhiello!

611

Mercat Gotic

Aperto tutti i giovedì ad eccezione del mese di agosto, il Mercat Gotic è uno dei mercati che meglio rappresenta la passione di chi colleziona l'artigianato. Qui troverete senza alcun dubbio tutto quello che riguarda mobili, ceramiche, oggetti molto rari ma fatti a mano e quindi abbastanza preziosi. Se riuscite, fateci un salto.

711

Mercat Boqueria

Questo è un tipo di mercato abbastanza settoriale: riguarda essenzialmente i prodotti tipici catalani, in modo particolare quelli alimentari ma non si esclude che ogni tanto possano essere aggiunti dei cibi anche non catalani ma in generale provenienti dalla Spagna. Qui capirete l'essenza degli ingredienti che fanno dei cibi spagnoli qualcosa di colorato e particolare.

811

Mercat dels Encants

Il Mercat dels Encants è il più famoso e rinomato mercato delle pulci a Barcellona. Di solito è aperto il sabato, ma comunque è possibile trovare di tutto qui: dalle cose che nessuno immaginerebbe mai di acquistare a oggetti utili e veramente interessanti, come libri, bei mobili e anche degli abiti a tema.

911

Mercat del Ninot

Questo Mercat del Ninot (mercato del bambino), altro non è che un mercato alimentare, abbastanza nascosto dalle vie turistiche, tanto che sono principalmente i cittadini di Barcellona a fare compere in questo luogo: ciò non significa che non sia splendido farci un salto. Troverete delle rarità freschissime a prezzi abbastanza competitivi.

1011

Van Van Market

Questa è una delle novità del panorama spagnolo: si tratta di un mercato nomade, che cambia sede di settimana in settimana previo preavviso. Ovviamente è un mercatino gastronomico che offre la possibilità di acquistare cibi provenienti da diversi luoghi geografici, che si tratti di Asia, Africa, Europa non importa, vedrete che troverete delle esclusive prelibatezze.

1111

Mercadillo de la Plaça de Sant Josep

Il Mercadillo de la Plaça de Sant Josep è un mercatino abbastanza sui generis. Qui non si vendono nè fiori, nè prodotti gastronomici e alimentari ma bensì troverete una serie di mostre di artisti della strada, quindi armatevi del vostro spirito artistico e andate ad ammirare la bravura degli spagnoli con il cavalletto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Dove mangiare le migliori tapas a Barcellona

In qualsiasi città spagnola andiate, la parola d'ordine è sempre spizzicare! Pan con tomate, patatas bravas, chipirones, croquetas sono solo alcune delle tipiche tapas che potrete ordinare nelle numerose bar taperie di Barcellona. Le tapas sono degli...
Consigli di Viaggio

Come e dove mangiare a Barcellona

Dovete andare a Barcellona, ma non sapete come orientarvi sul dove e cosa mangiare? Niente paura, ecco qualche consiglio utile per evitare spiacevoli sorprese e per evitare di essere "truffati", ma essere preparati su cosa vi aspetta nella capitale catalana....
Consigli di Viaggio

Come e dove divertirsi a Barcellona

Barcellona è una delle mete più ambite in Europa. Essa si può paragonare alle stagioni: non è una località ma uno stato d'animo a tutti gli effetti. Con il suo mix di cultura, storia, monumenti (basti pensare alla famosa Sagrada Familia), mare, buona...
Consigli di Viaggio

5 bellezze da vedere a Barcellona

Se state pensando di organizzare un viaggio in Spagna, e nello specifico a Barcellona, avete fatto un ottima scelta. Questa fantastica città ha moltissimo da offrire sia dal punto di vista artistico che da quello gastronomico. Amerete camminare per le...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare la Colonia Guell a Barcellona

Barcellona è, oltre che una delle città più importanti e visitate della Spagna, anche il capoluogo della Catalogna. Qui si concentra infatti un’identità territoriale e etnica del tutto particolare, in quanto comunità autonoma. Seconda solo a Madrid...
Consigli di Viaggio

Come visitare Barcellona low-cost

Barcellona, città frizzante e dinamica, el corazon de la Espana, meta ideale per chi vuole staccare la spina e rifugiarsi qualche giorno nella città della spensieratezza e dei giovani; poiché Barcellona è popolata in maggioranza da young people, ed...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi in caso di furto di documenti a Barcellona

In questa guida vengono dati importanti consigli e suggerimenti su come comportarsi nel caso in cui si venga derubati dei propri documenti di riconoscimento. Il fenomeno del furto dei documenti, peraltro, è frequentissimo nella città Catalana di Barcellona....
Consigli di Viaggio

Come pianificare un viaggio a Barcellona d'inverno

Se state per pianificare un viaggio nella capitale della Catalogna, ma nutrite ancora qualche indecisione, vi consiglio di prenotare subito il viaggio: Barcellona è bella anche d'inverno! Dopo i mesi di assedio da parte dei turisti provenienti da tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.