I migliori sentieri per fare trekking in Italia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il territorio italiano è ideale per svolgere attività di trekking outdoor per due caratteristiche principali. Innanzitutto la geomorfologia del territorio, prevalentemente collinare e montagnoso, offre diverse tipologie di biosfera e di ambienti che vanno del pedemontano sino ai cammini 'in cresta'. La seconda caratteristica, un vero input favorevole a trekking dedicati e di grande valore culturale, è dovuta alla presenza di cammini, con vari gradi di difficoltà, nei quali incontrare opportunità interessanti sia dal punto di vista naturalistico, così come spirituale e culturale, attraversando spesso borghetti antichi nei quali le tradizioni locali ancora consentono piacevoli incontri e opportunità di arricchire il proprio bagaglio culturale durante le intense e lunghe camminate. Inoltre alcuni sentieri sono da anni organizzati in modo da fornire punti ristoro e rifugio per la notte a costi non elevati, considerando che nel territorio italiano è altamente sconsigliato e proibito il campeggio al di fuori delle aree elette a tale scopo. Vi offriamo ora tre diverse occasioni di trekking, tre opportunità di media difficoltà che, con un po' di allenamento preventivo, saranno alla portata di tutti per fare i migliori trekking in Italia.

26

La via degli Dei

Più che di un semplice trekking, la via degli Dei è un vero e proprio cammino simile ai cammini più rinomati come la via Franchigena o il cammino di Santiago. Il lungo percorso collega Bologna e Firenze con ampie opportunità di trekking in cresta, ammirando paesaggi incantevoli, con diversi gradi di difficoltà durante il percorso e opportunità di sosta nei villaggi collinari sia per rifornirsi di cibo ed acqua, per riposare prima della ripresa del viaggio o per pernottare se non siete nei pressi di un'area di campeggio attrezzata. I 130 km stimati del cammino sono composti da diversi sentieri ben indicati dal CAI, il Club Alpino Italiano, ma è comunque meglio affrontare questo lungo e tortuoso percorso ben preparati, meglio in compagnia e non in solitaria se non siete avvezzi alle tecniche di nordic-walking o di trekking sulle lunghe distanze, un cammino che è scoperta di paesaggi, borghi, natura appenninica selvaggia e incontaminata ma che è anche la possibilità di rimanere in solitudine e in contemplazione con la natura, respirandone l'essenza, instaurando con essa un rapporto di rispetto. Ricordate sempre che i cammini, i trekking, le piccole e grandi scalate non sono la conquista e la vittoria dell'uomo sulla natura ma l'armonia con essa. Procuratevi mappe inerenti alla via degli Dei, scarpe comode con possibilità anche di ricambi, cibo ed acqua a sufficienza e non dimenticate, negli incontri con i rari paesi che incrocerete, di ripristinare le scorte alimentari.

36

La Val Camonica

L'antica cultura del popolo dei Camuni, i loro lasciti scolpiti su pietra, quindi la possibilità reale d'incontrare un'Italia arcaica e pre-cristiana, potranno essere lo stimolo per dedicare una o più giornate di trekking nei numerosi percorsi offerti dal CAI con diversi gradi di difficoltà. Tra i meravigliosi Parchi dell'Adamello e Brenta e lo Stelvio, la Val Camonica offre sentieri di grandissimo impatto fotografico, cammini silenti ancora una volta immersi in una natura nella quale 'respirare' l'essenza più pura del contatto con essa. Anche in questo caso, sul web o direttamente nelle pro-loco dei paesi camuni, documentatevi preventivamente sui gradi di difficoltà e sulle opportunità d'incontro con la cultura camuna o con la natura che incrocerete durante i percorsi.

Continua la lettura
46

Parco naturale di Portofino

Sul confine della montagna che incontra il mare, sospesi in una natura incantevole, il Parco naturale di Portofino offre una serie di trekking di grande valore naturalistico e paesaggistico soprattutto nel più classico di essi, il sentiero Camogli-Portofino (o viceversa), l'occasione di camminare tra ulivi, lecci, boschetti e foreste naturali o coltivazioni terrazzate come nel caso dei vigneti, ammirando gli splendidi paesaggi del Tirreno a ridosso di questa fascia alpina dal clima ottimo e balsamico.

56

Via dei Giganti

L'opportunità di ammirare i 'giganti' alpini, cioè le più alte vette d'Europa come i Monti Bianco, Cervino, Rosa etc, può essere l'occasione di dedicare un trekking d'alta quota nella meravigliosa cornice delle Alpi aostane. In quella splendida regione infatti, con il nome di 'via dei Giganti' s'intende un comprensorio montano e valligiano comprendente diversi trekking in quota o nelle valli dedicati e rivolti proprio all'ammirazione delle grandi vette. Scegliete con cura i vostri percorsi, anche in questo caso guide scritte o portali dedicati consigliano i diversi gradi di difficoltà per percorsi nei quali l'incontro di stambecchi, marmotte, aquile, può essere l'occasione nelle vita di approfondire il rispetto ed, ancora una volta, il vero obbiettivo dei trekking, l'amore per la natura, grazie all'incantevole biosfera floro/faunistica di questa regione dove le montagne hanno in se lo spirito più puro della grandezza e dell'immortalità.

66

La via Francigena

Così come il cammino di Santiago, la via Franchigena appartiene ai tratturi di pellegrinaggio medievale, in questo caso antica via di collegamento tra Canterbury e Roma. Lunga diverse centinaia di chilometri, in Italia potrete trovare la parte finale di questo meraviglio percorso volutamente eletto Itinerario Culturale del Consiglio d'Europa. Scegliete con cura in quale area partire per i vostri trekking: dalle Alpi agli Appennini la via Francigena offre opportunità diverse di precorsi suddivisi in gradi di difficoltà sia semplici che di elevata percorribilità per quanto, proprio per la sua caratteristica di essere percorso di pellegrinaggio, quasi sempre i sentieri del cammino non saranno mai estremamente complicati nella percorrenza. Nei diversi itinerari proposti dalla via Francigena, potrete determinare percorsi sulle vie degli etruschi, degli appennini tosco-emiliani, di laghi vulcanici, una gamma paesaggistica di grande valore sino ad arrivare nel cuore della cristianità, Roma.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

I sentieri di montagna più belli in Lombardia

La Lombardia è la regione italiana con i sentieri di montagna più belli. In questa stupenda ed immensa regione si trovano i percorsi più lunghi e difficoltosi, adatti agli escursionisti più bravi, appassionati di trekking, in essa si possono...
Italia

5 sentieri a piedi per scoprire la Liguria

La Liguria è una regione meravigliosa, che offre moltissimo ai visitatori che la scelgono per un viaggio o una gita fuori porta: dalle città più vivaci come Genova e Sanremo, alle splendide Cinque Terre che tutto il mondo ci invidia, da piccole località...
Italia

Le 10 migliori località montane in Italia

In qualsiasi stagione ci troviamo, la montagna ed il suo paesaggio offrono sempre visioni suggestive e vantaggi psicofisici. L'aria fresca, l'atmosfera tranquilla e silenziosa, la sensazione di semplicità e naturalezza partecipano a creare un clima assolutamente...
Italia

Dove fare trekking in Sardegna

Il trekking è sicuramente uno degli sport che offrono una maggiore possibilità di godere di luoghi incontaminati a diretto contatto con la bellezza della natura e con panorami mozzafiato. Nei prossimi paragrafi scopriremo dove fare trekking in Sardegna...
Italia

I migliori posti dove raccogliere le castagne nel Centro Italia

Quali sono i migliori posti dove raccogliere le castagne nel Centro Italia? Lo scopriamo nei seguenti passi che presentano una selezione delle zone di Lazio, Umbria, Marche e Toscana, maggiormente rinomate per la presenza del frutto d'autunno per eccellenza....
Italia

I migliori posti dove raccogliere le castagne nel Sud Italia

Quando arriva l'autunno con i suoi magnifici colori significa che è tempo di castagne. Cosa c'è di più bello di una bella scampagnata per fare il pieno di questi frutti deliziosi e ammirare la natura che cambia volto? Fortunatamente, a spasso per il...
Italia

I 10 migliori luoghi dove fare wind surf in Italia

L'Italia è ricca di luoghi adatti a coltivare la passione per gli sport, sia invernali che estivi. Se siete amanti degli sport d'acqua leggete questa utilissima guida dove vi consiglio i 10 migliori luoghi dove fare wind surf in Italia. Sicuramente dopo...
Italia

I migliori campeggi d'Italia

Il campeggio è la più valida alternativa al più tradizionale hotel, ma perché conviene sceglierlo? Innanzitutto, non è solo una questione di costi, poiché passare le notti delle nostre vacanze in alloggi temporanei (roulotte, camper, tenda) può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.