I monumenti da non perdere a Pisa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La città di Pisa è sicuramente una delle mete obbligatorie se si vuole intraprendere un viaggio turistico ed educativo in Italia. Infatti questa città marinara insieme alla limitrofa Firenze costituiscono due delle città italiane con un patrimonio culturale e artistico altamente invidiatoci da tutte le altre nazioni chenon bisogna assolutamente perdere. A confermarlo sono anche i dati turistici della città di Pisa che vanta nelle stagioni estive un picco di 133 mila visitatori, sicuramente attratti sia dalla sua tradizione gastronomica, sia dai suoi invidiabili monumenti. Analizziamone quelli più importanti e significativi.

27

La Piazza dei Miracoli

Un complesso architettonico che non bisogna assolutamente trascurare visitando Pisa è sicuramente la "Piazza del Duomo", meglio nota con il nome di "Piazza dei Miracoli". Si tratta di un complesso architettonico perché comprende ben quattro monumenti di alto valore artistico: la Cattedrale, il Battistero, il Campo Santo e il Campanile.

37

La Cattedrale

Il Duomo di Santa Maria Assunta è una delle massime espressioni del romanico pisano, infatti è stata progettata e costruita tra il 1063 e il 1092, quindi in pieno Medioevo. Originariamente a croce greca adesso presenta una pianta a croce latina suddivisa in cinque navate. L'architetto Buscheto, ispirandosi alle architetture orientali, realizzò la Cattedrale con importanti effetti illusionistici, facendola apparire molto ampia e spaziosa anche grazie all'utilizzo degli archi a sesto rialzato e alla spettacolare cupola ellittica.

Continua la lettura
47

Il Battistero

Anche il Battistero si San Giovanni appartiene alla tradizione romanica, ma presenta anche particolari influssi gotici. Gli artisti che hanno contribuito alla sua realizzazione sono molteplici: Diotisalvi, Giovanni e Nicola Pisano e Cellino di Nese. La costruzione di questo edificio ha impiegato un lasso più lungo di tempo, infatti la sua realizzazione è iniziata nel 1152 e si è conclusa con continue modifiche alla fine del Trecento. Il Battistero presenta una cupola troncoconica (progettata da Diotisalvi), successivamente resa emisferica da i due Pisano, rispettando la tradizione gotica.

57

Il Camposanto

Il Camposanto come suggerisce il nome è un cimitero storico della città di Pisa ancora in uso. L'edificio è stato costruito in un solo anno, dal 1277 al 1278, dall'architetto Giovanni di Simone. Il Camposanto è considerato il "Pantheon di Pisa" in quanto anticamente qui venivano sepolti le personalità pisane di maggior rilievo. Questo monumento è anche considerato un museo aperto dove è possibile trovare tantissimi elementi architettonici e non di diversi stili artistici.

67

La Torre Pendente

Il Campanile o la Torre pendente di Pisa è il più significativo e raffigurativo monumento della città. Quest'edificio è il campanile del Duomo ed è stato realizzato tra il 1173 e metà Trecento. Alcuni attribuiscono la sua progettazione a Diotisalvi, altri a Bonanno Pisano, mentre altri a Gherardo. La Torre è alta 56 metri ed è caratteristica soprattutto per la sua inclinazione che l'ha resa il simbolo della città e le è valsa anche la candidatura a una delle sette meraviglie del mondo. Assimilato ciò si può immaginare la grandiosità, la magnificenza e l'importanza che l'edificio ha assunto sia da un punto di vista architettonica, ma anche e soprattutto culturale. La Torre pendente è anche ricordata perché qui il famoso scienziato Galileo Galilei compì i suoi studi sulla caduta dei gravi.

77

Piazza dei Cavalieri

La seconda piazza della città per fama è la Piazza dei Cavalieri, molte volte non ricordata, ma di estrema importanza. Si può dire che questo edificio abbia viaggiato attraverso le epoche storiche mutando la sua funzione. Voluta dal Granduca Cosimo I dei Medici oggi è ricordata soprattutto perché è sede della Scuola Normale di Pisa e centro culturale della città.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

I monumenti da non perdere a Firenze

Firenze, città di cultura e arte, ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della nostra Italia. In epoca antica fu abitata dagli Etruschi che si stabilirono proprio in questa città per sfruttare il vantaggio di avere un fiume che l' attraversa. Poi...
Italia

Come visitare Pisa in 3 giorni

LA città di Pisa, è un comune toscano che si inserisce in un territorio densamente popolato ed urbanizzato denominato "area pisana". È una città molto bella e rappresentativa dal punto di vista sia culturale che monumentale grazie all'ampia e varia...
Italia

Guida ai monumenti di Roma

Roma, che molti conoscono anche come "la città eterna", da sempre è il simbolo dell'Italia all'estero. Si tratta di una città molto suggestiva, dove modernità e antichità si combinano perfettamente. Sicuramente Roma rappresenta una delle mete più...
Italia

Italia: i 10 monumenti più belli

L'Italia è una delle nazioni più visitate al mondo. Ricca di storia e di tradizioni che si tramandano nel tempo e che ogni anno rivivono in tantissime manifestazioni sparse su tutto il territorio nazionale, l'Italia si presenta all'occhio del turista...
Italia

I 5 migliori monumenti da visitare in Sicilia

La Sicilia è senz'altro una delle regioni italiane più suggestive in assoluto. Si tratta di un'isola apprezzata a livello mondiale grazie alla capacità di raccogliere un'innumerevole quantità di anime. Il suo fascino resta intatto col passare degli...
Italia

Bologna e i suoi monumenti

Nel nostro Paese, sono presenti numerose città colme di storia, molte delle quali però non sono conosciute come invece meriterebbero. Una di queste è sicuramente Bologna. Capoluogo della regione Emilia-Romagna, situata nel cuore della Pianura Padana,...
Italia

Venezia: guida ai monumenti

La città di Venezia è uno dei capoluoghi italiani più interessanti da visitare. Questa è una delle città più belle d'Italia che ogni anno brulica di turisti, provenienti da tutto il mondo, per ammirare la sua bellezza. Oltre ad avere una paesaggistica...
Italia

I principali monumenti naturali da vedere in Sardegna

La regione della Sardegna rappresenta una meta molto ben gradita da un diverso numero di turisti italiani ed anche stranieri. Sono molto le mete che le persone vogliono vedere una volta giunti in tale isola ma va detto che oltre ad ammirare il mare e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.