I piatti migliori da provare ad Expo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come ben sapete quest'anno si sta svolgendo a Milano il salone dell'Expo, precisamente da maggio a ottobre, dedicato all'alimentazione e la nutrizione. All'interno dei vari padiglioni rappresentativi di diversi stati europei e stranieri (dal nord Europa al medio-oriente, dal Brasile all'Argentina, all'estremo oriente con Corea e Giappone, potete degustare i vari piatti tipici delle diverse zone, alcuni poco costosi, altri di più, vale comunque la pena di provarne alcuni. In questa guida di indicheremo quali sono i piatti migliori da provare a Expo 2015.

26

Pizza

Da italiani e veri intenditori di cibo, non possiamo non citare assolutamente al primo posto il nostro piatto di bandiera, cioè la pizza. All'interno del padiglione Italia, in mezzo a tutte le specialità del nostro stato, la pizza la fa da regina. Pomodoro fresco, basilico, mozzarella e un filo d'olio d'oliva per una classica ma intramontabile margherita. La nostra pizza è molto amata dagli stranieri che si recano nel nostro paese, oltre ad essere un piatto completo dal punto di vista nutrizionale.

36

Sushi

Se vi piace la cucina giapponese non potete certo farvi mancare una tappa al padiglione del Giappone, dove chef professionisti prepareranno il loro famoso sushi proprio davanti a voi, oltre a numerosi altri piatti a base di pesce freschissimo. Il sushi va molto di moda in questi ultimi anni e qui potete trovare il meglio. Dobbiamo segnalarvi che i prezzi qui sono elevati.

Continua la lettura
46

Carne argentina ai ferri

Imperdibile la tipica grigliata di carne argentina, da accompagnare alle pannocchie di mais come da loro tradizione. Dalla costata di manzo alla salsiccia, ai spiedini di carne mista cotti alla brace. Davvero una squisitezza per chi ama la carne. Potete accompagnarla con i tipici peperoni verdi leggermente piccanti. Per la gente di questo paese è un vero rito cuocere la carne alla griglia. Il prezzo qui è molto basso, dai 7 ai 10 euro.

56

Falafel

Spostandoci invece nella zona del medio-oriente dobbiamo assolutamente fermarci nel padiglione del Libano, dove in mille profumi speziati troviamo i famosi "falafel", tipiche polpette di ceci e tahin (crema di sesamo) croccanti fuori e morbidi dentro. Talmente gustosi che uno tira l'altro.

66

Tapas

Per qualcosa di meno impegnativo ma molto sfizioso vi consigliamo di recarvi presso il padiglione della Spagna per assaggiare le tapas, famosissime in tutto il mondo. Si tratta di piccoli piattini, ognuno con uno spuntino goloso e saporito a base sia di pesce che di carne. Ad esempio le alici marinate con i crostini, le polpettine con sugo, anelli di calamaro fritti, o la particolare "carne mechada", cioè carne cotta a fuoco lento, molto tenera. Da non perdere assolutamente le crocchette di patate con baccalà o prosciutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Expo Milano: come rismarmiare sul prezzo del biglietto

L'EXPO Milano 2015 è finalmente iniziata, ma in pochi hanno avuto la avuto la fortuna di poter visitare il più grande evento mai organizzato sull'alimentazione e la nutrizione.Se per molti il costo di accesso ai padiglioni dell'esposizione è decisamente...
Consigli di Viaggio

5 motivi per andare all'Expo con i bambini

Da quando EXPO ha aperto le porte il primo Maggio, sono state migliaia le persone curiose di scoprire cosa nascondesse questa manifestazione di cui si è tanto parlato.Un evento unico nel suo genere dedicato all'alimentazione, luogo d'incontro di diverse...
Europa

Come visitare il Parco delle Nazioni a Lisbona

Di fianco alle banchine portuali di Lisbona, il Parco delle Nazioni costituisce la vetrina architettonica della Capitale portoghese edificata per "Expo 1998". Le costruzioni furono in seguito convertite in un insieme di attrazioni e unità abitative moderne....
Italia

Come organizzare una giornata ad Expo 2015

Expo 2015 è senza dubbio l'evento dell'anno. L'esposizione universale ha dato l'opportunità all'Italia di essere al centro dell'attenzione mondiale per alcuni mesi. Milioni di visitatori giungono da tutto il mondo per visitare questa gigante mostra...
America del Nord e Centrale

Come visitare l'Île Notre-dame a Montréal

L' île Notre-Dame è un'isola artificiale ubicata in Canada, più precisamente a Montréal sul fiume San Lorenzo. Si estende tra l'Isola di Sant'Elena, ad est, ed i canali San Lawrence Seaway, ad ovest. L'isola appartiene all'Arcipelago Hochelaga ed...
Italia

Itinerari nella Milano in stile Liberty

Milano è una citta che ha un`innumerevole lista di cose tutte da scoprire anche per gli stessi milanesi, i quali non hanno piena concezione di tutte le meraviglie che hanno intorno. Sicuramente siamo tutti abituati a pensare al Duomo, ai Navigli e alla...
Consigli di Viaggio

Guida agli acquari più belli d'Europa

Ponendoci difronte a specie marine che siamo abituati a vedere solo nei documentari, i grandi acquari sono tra i luoghi più interessanti da visitare durante una vacanza, capaci di lasciare a bocca aperta grandi e piccini. Nel nostro continente gli acquari...
America del Nord e Centrale

Come visitare L'Île Sainte Hélène A Montréal

Se amate follemente i luoghi immersi nella natura, dove potrete trovare alberi maestosi e zone attrezzate per i bambini, dovrete assolutamente visitare l'Île Sainte Hélène a Montréal. Questa stupenda isola che si trova nel mezzo del fiume San Lorenzo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.