I più comuni errori da non commettere in campagna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La campagna ha sempre il suo fascino. Richiama la pace, la tranquillità, la serenità, lo scandire lento del tempo. C’è chi decide di trascorrerci le vacanze, chi di soggiornarci per un breve periodo o addirittura di prendere la decisione di andarci a vivere come scelta contrapposta alla quotidianità della città. Vivere o soggiornare in campagna a sicuramente molti vantaggi, i ritmi sono più lenti, il traffico diventa un ricordo lontano e con esso le code, gli imbottigliamenti. La metro non ritarda semplicemente perché non c’è e non si ha la necessità di prenderla. Tutto è a misura d’uomo e di quell’uomo che vuole riprendersi il suo tempo ed i piaceri di una vita priva di stress. Per chi decide di andare in campagna per poco o fa la scelta di stabilirvisi ci sono errori che non vanno commessi. In questa guida vi diremo quali sono i più comuni da non commettere.

26

Non fare provvista

La frenesia della vita in città non la vivrete in campagna ma dovrete cambiare modo di pensare e di organizzarvi la vita. Vanno dimenticate le spese dell’ultimo minuto nel supermarket sotto casa perché vi serve un vasetto di yogurt o il latte per la colazione. E’ indispensabile per gli alimenti e cibi di cui non disponete in campagna farvi una dettagliata lista e farne un’adeguata provvista.
I supermercati sono distanti e pertanto è bene essere previdenti in tal senso.

36

Pensare di fare shopping

Nelle città le strade sono piene di negozi, centri commerciali. Fare shopping è quasi un modo naturale di trascorrere il tempo mentre giriamo per le vie del centro. Lontano dalla città non avremo la possibilità di aggiraci per negozi ma questo avrà anche un aspetto positivo giacché si ridurranno le occasioni per spendere soldi a volte inutilmente.

Continua la lettura
46

Pensare di incontrare nuova gente

In città le occasioni d’incontro sono sicuramente molto frequenti. Bar, locali di ritrovo pubblici, discoteche, pub, fermate della metro, mezzi pubblici e molto altro. In campagna dovrete fare i conti con molto tempo in cui sarete da soli, aspetto molto bello ma non fatevi prendere dalla malinconia.

56

Acquistare abiti eleganti

Per vivere in campagna per brevi o lunghi periodi non si ha la necessità di un guardaroba strapieno.
Dimentichiamoci giacche, cravatte, tubini eleganti, non servono assolutamente. Bastano abiti informali e comodi che ci facciano sentire liberi di muoverci.

66

Non indossare scarpe comode

In campagna ci si sposa nella maggior parte dei casi a piedi o in bici. La macchina è necessaria solo per lunghi spostamenti. Pertanto userete molto i vostri piedi e le vostre gambe. Non commettete quindi l’errore di indossare scarpe non comode. Aspettatevi di camminare molto e pertanto via libera a scarpe da running o scarponcini. I tacchi sono assolutamente da evitare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Andare in campeggio: consigli sull'abbigliamento

Il campeggio rappresenta la soluzione ideale per tutti coloro che desiderano trascorrere un periodo di vacanza all'insegna del relax, della natura e senza spendere troppo. Il campeggio, infatti, oltre ad essere una soluzione "green", è anche molto economico...
Consigli di Viaggio

India: 10 cose da portare in valigia

L’ India è uno stato affascinante, ricco di tradizioni e di cultura. Un’antica leggenda indiana narra che ogni persona al mondo, almeno una volta delle sue sette vite precedenti, è nata lì. Per un viaggio riuscito, vi occorrono 10 cose fondamentali...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare leggeri

Viaggiare leggeri è possibile, anche per tutte quelle persone che solitamente hanno sempre tante di quelle cose, a volte anche futili ma si sentono meglio solo al pensiero di averle e quindi spesso sovraccaricano i bagagli a sproporzione senza averne...
Africa

Come visitare Il Ciad

Il Ciad (o ufficialmente, Repubblica del Ciad) deve il suo nome all'omonimo Lago Ciad, ubicato nel cuore del paese. Lo Stato si colloca nella zona centro settentrionale dell'Africa, la sua capitale è N'Djamena e le due lingue ufficiali sono arabo e francese,...
Consigli di Viaggio

5 errori da evitare in montagna

Con l'arrivo delle belle giornate e delle prime nevi, è sempre molto piacevole organizzare una simpatica e divertente gita in montagna. La montagna come il mare, necessita non solo di capacità di adattamento e di avventura, ma anche delle giuste attrezzature...
Consigli di Viaggio

Come fare la valigia in 5 mosse

La prima cosa da fare quando si deve affrontare un viaggio, anche se solo di pochi giorni, è senza dubbio quella di preparare la valigia. Dato che solitamente quando siete fuori per lavoro o per una vacanza non avete a portata di mano tutte le comodità...
Consigli di Viaggio

10 errori da evitare in crociera

Il viaggio in crociera è qualcosa a cui veramente non si riesce a fare a meno: tutti prima o poi vorrebbero fare un viaggio di totale relax, ben serviti e portati in giro nelle città più famose al mondo. Ebbene però si deve sapere che vi sono delle...
Sudamerica

Come visitare El Calafate Ed Il Petito Moreno

Viaggiare è una delle attivita' più belle ed interessanti che si possano svolgere nella vita. È possibile infatti non solo visitare splendidi luoghi interessanti, ma conoscere anche nuove culture e stringere nuove amicizie, che possono rimanere nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.