I più imponenti fiumi australiani

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Australia è costituita per circa due terzi da ambienti desertici o semidesertici. Le alte temperature che raggiungono queste zone fanno in modo che solo il 10% dell’acqua piovana vada ad alimentare i fiumi dell’Australia, che sono in gran parte a regime irregolare. La maggior parte dei corsi d'acqua permanenti sono infatti situati nella parte orientale del continente e in Tasmania, cioè in corrispondenza delle zone più piovose. Spesso questi corsi d'acqua sono sbarrati da imponenti dighe per soddisfare la domanda d'acqua delle grandi città australiane.

26

Il fiume Murray

Il Murray è il più lungo dei fiumi che solcano le aride terre australiane. Si trova nel settore sud-orientale dello stato e nasce dalle Snowy Mountains. Il corso d'acqua è navigabile per molti tratti durante il periodo di piena. Tuttavia, a causa dell'eccessivo sfruttamento delle sue acque, il fiume ha una portata molto irregolare tra la zona di sorgente e la foce: circa a metà del suo cammino, la portata media è di circa 700 mc/s, per poi calare drasticamente fino a raggiungere 1 mc/s in corrispondenza della foce nell'oceano.

36

Il fiume Darling

Il fiume Darling è un affluente del Murray ed insieme formano il più vasto e ampio sistema fluviale dell'Australia e dell'intera Oceania. La sua lunghezza è di circa 1500 km mentre la sua portata media è molto bassa se paragonato alla sua lunghezza: solo 100 mc/s. A causa dell'elevata salinità delle sua acque, non può essere sfruttato per scopi idropotabili.

Continua la lettura
46

Il fiume Victoria

Il fiume Victoria è un corso d'acqua che solca l'omonima regione, nel nord dell'Australia. Ha origine dal Monte Farquharson, si muove verso nord fino a sfociare nel Mare di Timor, nell'Oceano Indiano. Compreso tra il tropico del Capricorno e l'Equatore, il fiume ha una portata molto bassa (circa 150 mc/s) a causa dell'elevato tasso di evaporazione. Le sue acque formano molte zone paludose, le cosiddette "wetlands" che costituiscono un importante santuario naturalistico per la fauna e la flora del luogo.

56

Il Fiume Murrumbidgee

Il Murrumbidgee è un grande fiume nello Stato del Nuovo Galles del Sud ed è uno dei maggiori affluenti del fiume Murray. La parola Murrumbidgee significa "grande acqua" o "posto molto bello" nella lingua degli aborigeni locali. Il fiume nasce nelle Alpi Australiane ad un'altezza di 1600 metri, ha una lunghezza di circa 900 km ed il suo bacino idrografico è ampio oltre 80.000 km².

66

Il fiume Fitzroy

Il Fitzroy è un fiume del settore occidentale Australiano. Ha un bacino di 93.829 km² che drena le acque del versante meridionale del King Leopold Ranges da cui nasce scorrendo nella valle Fitzroy per una lunghezza complessiva di 733 km. Il nome attuale gli fu dato in onore di Robert Fitzroy, capitano della nave "HMS Beagle", prima nave europea a raggiungerne la foce. Il nome con cui lo identificano gli aborigeni è Mardoowarra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Oceania

Fiumi e laghi più importanti dell'Oceania

L'Oceania è il continente più lontano dall'Europa. Per gli europei è il Continente Nuovo, in quanto lo scoprirono per ultimo. L'Oceania comprende: la Polinesia, la Micronesia, l'Australia e la Nuova Zelanda. Il nome Oceania deriva dal fatto che le...
Oceania

I migliori posti da vedere nei dintorni di Sydney

Se siete in viaggio in Australia e volete scoprire i migliori posti da vedere nei dintorni di Sydney, rimarrete piacevolmente sorpresi dalle numerose bellezze che circondano la città australiana. Potrete scoprire parchi naturali enormi e paradisi naturalistici...
Oceania

Come scoprire la cultura degli aborigeni

È con la data del 13 febbraio 2008 che gli aborigeni australiani hanno riconquistato definitivamente quella dignità culturale che per secoli era stata loro negata. Grazie alle scuse ufficiali del ministro Kevin Rudd, il popolo aborigeno ha finalmente...
Oceania

Come aprire un'attività a Sydney

La crisi economica che versa ormai in Italia ed in molti Paesi europei, non offre grandi opportunità lavorative. Ne abbiamo sentite tante nel corso dei decenni. Molti suggeriscono di inventare la propria professione. Tuttavia, le tasse e la burocrazia...
Oceania

Papua Nuova Guinea: itinerari

Come voi lettori e lettrici di questo sito sicuramente ben saprete, la Papua Nuova Guinea è una Nazione che occupa la parte orientale dell’Isola di Nuova Guinea. Tale isola, e quindi la Papua Nuova Guinea stessa, è situata nell’emisfero australe...
Oceania

Parco nazionale Uluru-Kata Tjuta: cosa visitare

Il Parco Nazionale Uluru-Kata Tjuta è uno dei simboli del continente australiano ed è caratterizzato da una vasta superficie desertica dalle caratteristiche climatiche estreme, che si estende per 1431 chilometri. Il Parco è una meraviglia naturale...
Oceania

Come visitare Il Queensland Maritime Museum Ed Il Queensland Cultural Centre

Sicuramente esistono molte tappe culturali e naturalistiche di notevole interesse nella bella e suggestiva città australiana di Brisbane. Si scoprono allora località di certo valore storico e artistico come il Queensland Maritime Museum ed il Queensland...
Oceania

10 ragioni per vivere in Australia

La terra dei canguri, l'ultima scoperta. Che fascino questo Paese così lontano e apparentemente così diverso dal nostro. Selvaggio e assolato, ma anche amichevole e ospitale. Chi non vorrebbe visitarlo almeno una volta nella vita? Ma una cosa è fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.