I più importanti arcipelaghi italiani

Tramite: O2O 31/07/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

I più importanti arcipelaghi italiani

Con oltre ottomila chilometri di coste e un totale di più di ottocento isole e isolotti non è sorprendente che alcuni tra i più importanti arcipelaghi e tra le più belle isole al mondo siano Italiani. Con un così ampio raggio di scelta, la certezza è solo una: sono tutte bellissime. Ne abbiamo scelte cinque che si meritano una menzione d'onore.

27

Arcipelago Toscano (Toscana)

L'Arcipelago Toscano, facente parte dell'omonima regione, è composto dall'Isola d'Elba, il Giglio, Capraia, Pianosa, Montecristo, Gorgona e Giannutri. Il Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano è uno dei più grandi parchi marini in Europa ed è un Eden per moltissime specie protette, marine e non. Tutte e sette le isole distano una manciata di chilometri dalla terraferma e sono tutte bellissime. La leggenda narra che si siano formate quando Venere lasciò cadere la propria collana nel mare.

37

Arcipelago della Maddalena (Sardegna)

L'Arcipelago della Maddalena si trova nel Mar Tirreno al largo della costa Smeralda (direzione Nord-Est). Si contano in totale 62 fra isole e isolotti, per un totale di 180 km di coste. Fra le più importanti meritano menzione La Maddalena, Santo Stefano, Budelli, Santa Maria, Razzoli, Spargi e Caprera, nota per aver ospitato Garibaldi durante l'esilio. Natura incontaminata e mare turchese trasparente lasciano senza fiato.

Continua la lettura
47

Arcipelago delle Isole Eolie (Sicilia)

L'Arcipelago delle Eolie (conosciute anche come Lipari, Mar Tirreno) fa parte della provincia di Messina e comprende sette isole: Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina, Stromboli e Vulcano per un totale di 64 chilometri. Evocative, quasi distaccate dalla realtà e stupende, le Eolie sono state celebrate anche al cinema. Ricordiamo il film Caro Diario (Nanni Moretti, 1993) e soprattutto Stromboli Terra di Dio (1950), di Roberto Rossellini.

57

Arcipelago delle Isole Tremiti (Puglia)

L'Arcipelago delle Tremiti (anche note come Diomedee, Mar Adriatico), amministrativamente in provincia di Foggia, nonostante sia tra i più piccoli in termini di lunghezza costiera, numero di isole e abitanti, è uno dei centri turistici più importanti del Bel Paese. Immancabile una gita in barca verso Pianosa e Capraia, entrambe disabitate e immacolate.

67

Arcipelago delle Isole Ponziane

L'Arcipelago delle Isole Ponziane (Mar Tirreno), note anche come Pontine, comprende Ventotene, Ponza, Zannone, Gavi, Palmarola e Santo Stefano. Un paradiso a una manciata di chilometri dalle coste campane e laziali, una meraviglia blu nel golfo di Gaeta. L'area marina protetta di Ventotene preserva moltissime meravigliose specie ed è una delizia per gli appassionati di sub e snorkeling.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

5 centri storici italiani patrimonio dell'umanità

L'UNESCO tutela la cultura nel mondo, e seleziona siti di importanza considerevole, che meritano di essere protetti e conosciuti. In Italia ci sono molte ville e centri storici che sono considerati patrimonio dell'UNESCO. Con questa breve guida vi presenterò...
Italia

Guida ai più importanti musei della Sicilia

La Sicilia, una delle isole più belle del Mediterraneo, possiede un vastissimo patrimonio storico, artistico e culturale. L’ottima posizione geografica ha fatto sì che numerose civiltà e culture si siano insediate e susseguite in questa terra. La...
Italia

Le fiere più importanti d'Italia

La fiera, come definizione, è una manifestazione dove vengono esposti prodotti con lo scopo di pubblicizzarli. Ma in realtà è molto di più: è il fulcro di una o più culture che si fondono insieme. È la più chiara mostra dei nostri usi, costumi...
Italia

Guida ai più importanti musei di Palermo

Palermo, capoluogo della Sicilia, venne fondata dai Fenici nel lontano 734 a. C. Conquistata dai Romani e poi dai Bizantini, nel IX secolo conobbe la dominazione musulmana Nord africana. Seguirono i Normanni (fino al XII secolo) ed infine gli Spagnoli....
Italia

I borghi italiani più suggestivi da visitare in primavera

Se vorrete ispirare alle quattro stagioni i vostri viaggi, all'estate concediamo il privilegio del mare, all'inverno le candide cime di Appennini ed Alpi, ma all'autunno, per il fogliage, e alla primavera, per le fioriture nei borghi silenti di un'Italia...
Italia

10 souvenir italiani da portarsi a casa

L'Italia è un paese famoso in tutto il mondo per le sue incredibili bellezze naturali e per le sue numerose testimonianze storiche ed artistiche. Viaggiare da nord a sud lungo la penisola regala sempre indimenticabili emozioni e ricordi indelebili in...
Italia

I 5 migliori street food italiani

In Italia come nel resto del mondo, è possibile gustare vari cibi di strada, che rispettano le tradizioni di un luogo specifico. Lo street food, è amato soprattutto per la sua praticità e per la possibilità di gustare qualcosa di tipico senza spendere...
Italia

I 10 borghi italiani più belli da visitare

L'Italia è un paese ricco di piccoli borghi medievali da visitare. Vi presenterò i 10 borghi italiani più belli, pieni di storie antiche che ti fanno viaggiare con la mente. Basta toccare le pietre, camminare lungo piccoli vicoli e chiudere gli occhi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.