I posti più interessanti da vedere a Mantova

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Conoscenza di luoghi, città, ambienti di tutto il "mondo", dicono che viaggiare è cultura e questo non deve mai mancare per capire comportamenti e ambiente di altre popolazioni, chi di noi non ha viaggiato! In questa lista scopriremo i posti più interessanti da vedere a Mantova. Non tutti sanno che questa città è costruita intorno a tre laghi, questo la rende molto affascinante agli occhi del turista che con occhi meravigliati cerca di scoprire la storia vissuta nell'arco del tempo. Italiani desiderosi di riscoprire città d'arte sono benvenuti a viaggiare verso questa terra e riscoprirne le dolci tradizioni.

26

Il ponte di san Giorgio

Partiamo dal punto più visibile per guardare in tutta la sua bellezza questa città lombarda, situata al centro della pianura padana, salire su tale ponte è solo un momento di allargare la vista prima di visitare le sue ricchezze di monumenti, piazze, e cattedrali. Consigliata come prima tappa se possibile in modo da poter assaporare uno ad uno i quartieri di Mantova.

36

Lago superiore

Mantova si predispone abbastanza bene per visitarla in tutti i mesi dell'anno, ma il consiglio che viene di darvi, è di non perdere la visione sul lago superiore di una multitudine di fiori di loto questi sono visibili solo nei mesi di luglio e Agosto, la leggenda ci narra che una ragazza orientale, non riuscì a un investimento fatta di "farina di loto", e questo portò le vie del lago a questa meraviglia visiva. Trascorrete una breve crociera giornaliera verso il Lago superiore, merita una visuale anche da questa prospettiva.

Continua la lettura
46

Palazzo te

Raccontare in poche righe la storia di tale città, potrei offendere chi non viene citato, ma continuiamo a visitare palazzo Te, palazzo costruito nel '500 per volere del Marchese Federico II di Gonzaga, che desiderava un posto per divertimento e giochi, qui troviamo la bellezza in assoluto di giardini, scuderie, saloni, passaggi segreti, insomma ci troveremmo negli spazi più lussuosi dell'epoca.

56

Palazzo ducale

Si semplifica nominare questo estroso palazzo, l' atmosfera che si crea all'interno è di totale bellezza, si vivono due dimensioni di tempi quello medioevale e quello rinascimentale, per finire a quello neoclassico, mi viene di dire che almeno una volta nella vita conviene visitarlo apprezzando tutto quello che è arredo decorazioni e storia.

66

Duomo di Mantova

Un apprezzamento mi viene di farlo alla famiglia Gonzaga di origini contadine divenuti duchi della città, in quanto amavano l'arte la letteratura e la musica questo ha dato si la bellezza ma anche un tocco di eleganza, citare il duomo è un modo per dare onore a tutta la storia. Continuate da soli a camminare per tutta la piazza Sordello, dove accoglie il maestoso Duomo, struttura artitettonica che si predispone a cinque navate per scoprire per incanto la via crucis in terracotta, fatta in miniatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare a mantova

Mantova è un'incantevole città che sorge sulle rive del fiume Mincio, in prossimità dell'allargamento di esso in tre laghi. Questo capoluogo del nord Italia conquista i suoi visitatori per la sua tranquillità davvero esemplare. Essa deve la sua fama...
Europa

Come visitare Sabbioneta a Mantova

Non tutti possono permettersi delle vacanze all'estero. Se anche tu appartieni a questa categoria, non disperare. L'Italia ha molto da offrire. Culla di storia e cultura, vanta città bellissime ed affascinanti, come Sabbioneta a Mantova, in Lombardia....
Italia

Il Palazzo Ducale di Mantova

Il Palazzo Ducale di Mantova si trova in Piazza Sordello n. 40 e rappresenta una tappa quasi obbligatoria per chi decide di visitare la città famosissima di Mantova. La città è ricca di storia, di affreschi, di beni culturali e molto altro. In questa...
Italia

Itinerari: Mantova e dintorni

Un tempo la città di Mantova era una capitale europea a tutti gli effetti, dove cultura e arte s'incontravano per dar vita ad una città dalla bellezza unica. Ancora oggi la città conserva queste antiche vestigia e camminando per le sue vie è possibile...
Italia

Le città più belle del Nord Italia

L'Italia è una paese dalla bellezza straordinaria, per diversi motivi, cibo, monumenti, mare ma soprattutto per la storia. Difficile dire quale siano le città più belle, visto che da nord a sud, ognuna ha di per se qualcosa di magico e di attrattivo,...
Italia

10 posti da visitare in Lombardia

Viaggiare è il modo migliore per scoprire, per conoscere, per vedere quello che si trova al di fuori delle mure domestiche. Poter apprendere direttamente dall'esperienza personale è un ottimo modo per imparare, quindi potrebbe essere opportuno scoprire...
Italia

Le 10 città d'arte italiane

Il nostro paese è ricco di posti interessanti da visitare e scoprire, essendo un paese pieno di storia e paesini che ancora oggi conservano una certa tradizione.L'Italia, meta scelta dai turisti di tutto il mondo per le sue bellezze artistiche, ogni...
Europa

Come visitare Luzzara

Luzzara è un comune della provincia di Reggio Emilia che conta una popolazione di circa 9200 abitanti ed è situato al confine tra la Lombardia e l'Emilia-Romagna. Bagnato dal fiume Po, è il comune più a nord della provincia reggiana; ma proprio grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.