I siti archeologici in Campania

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Campania è una regione ricca di bellezze che vanno dai panorami mozzafiato ad una lunga costa frastagliata, dalle alte montagne alle colline, dalle prelibatezze culinarie all'ospitalità della gente.Ma non solo, in Campania sono numerosi anche i siti archeologici che raccontano un passato di grande importanza. Vediamo quali sono i più belli da visitare.

26

Pompei

Le rovine di Pompei racchiudono una magia che si può cogliere soltanto visitando il sito archeologico che le ospita. È risaputo che la città di Pompei fu totalmente rasa al suolo e sepolta dall'eruzione del Vesuvio nel 79 d.c. insieme alle 1150 vittime morte sotto la lava. Fiorente centro commerciale, la città fu completamente dimenticata fino al XVIII secolo, quando la dinastia dei Borboni iniziò i primi scavi.Pompei appare oggi suddivisa in 9 zone, raccolte all'interno di una cinta muraria con 7 porte, una necropoli esterna, ville, anfiteatri, templi, santuari e terme.Visitare questo sito archeologico vi farà emozionare e tornare indietro nel tempo.

36

Ercolano

Un altro sito archeologico da visitare in Campania è sicuramente quello della città di Ercolano, sepolta anch'essa dopo l'eruzione violenta del Vesuvio nel 79 d.c.Le sue origini sono arcaiche ma nel corso degli anni le influenze subite dalla città sono state davvero numerose, tra cui quelle dei greci, degli etruschi e dei romani.Terme, palestre, un bellissimo teatro antico, la basilica e le tante case costruite nei vari secoli sono le principali rovine da vedere ma è possibile visitare l'intero sito grazie alle tante gallerie che facilitano il percorso tra i reperti.

Continua la lettura
46

Elea

La città di Elea, fondata nel 540 a.c. Ha origini antichissime ed è famosa principalmente per le sue acque termali e per la scuola filosofica istituita da Parmenide e i suoi discepoli.Il nome deriva dalla salutare sorgente del fiume Hyele e la città è circondata da tantissimi uliveti immersi nella macchia mediterranea. È possibile visitare il parco, la cinta muraria, la necropoli e gli edifici pubblici costruiti in età ellenistica e romana; da non perdere il Pozzo Sacro e le Terme Adriane, decorate da un mosaico bellissimo che raffigura animali e mostri marini in bianco e nero.

56

Paestum

Le rovine di Paestum sono famose in tutto il mondo e riconosciute Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, per importanza e bellezza; il sito si trova nella provincia di Salerno. La città fu fondata dai greci nel VII secolo a.c. E raggiunse alti livelli di ricchezza e prosperità sia grazie a loro che ai romani in seguito. La cinta muraria avvolge la città per ben 5 km ed ha 4 principali porte d'accesso: Aurea, Giustizia, Marina e Sirena. I beni sono conservati in condizioni ottime, ma l'area sacra è la più importante e degna di nota, con i suoi templi dorici, il santuario dedicato a Hera e le numerose necropoli.

66

Posillipo

Situata a Napoli, Posillipo è un'area archeologica incastonata lungo la costa in un paesaggio del tutto naturale.I punti di sicuro interesse sono quelli che riguardano la Grotta di Seiano, dal quale solitamente inizia la visita e che consiste in un lunghissimo foro o galleria costruito dai romani. La villa imperiale di Pollione, il teatro grande, il Tempio, il parco sommerso di Gaiola e il Palazzo degli Spiriti, sono soltanto alcuni dei meravigliosi luoghi da visitare nel sito di Posillipo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

I 10 siti archeologici più belli d'Italia

Il nostro Paese, da sempre, ha la fama di essere uno dei centri culturali più importanti del mondo, annoverando vari siti riconosciuti dall'UNESCO come Patrimonio dell'umanità.Fin dai tempi più antichi, il territorio italiano è stato testimone degli...
Italia

Algeria: i migliori siti archeologici

L'Algeria, situata nel cuore del Nord Africa e occupata parzialmente dal deserto del Sahara, rappresenta una meta di certo interessante per chi subisce il fascino dell'arte, della storia e della archeologia. Pochi conoscono la ricca varietà dei siti...
Italia

I siti archeologici in Calabria

Compresa tra il Mar Tirreno e il Mar Ionio, la Calabria era detta in antichità Bruttium dal nome della popolazione che la abitava (Calabria designava in realtà l'attuale Salento) e assieme alla Basilicata costituiva la III regio Augustea "Lucania et...
Italia

Guida: tour della Campania in 7 giorni

La Campania è una regione dell'Italia meridionale che si affaccia direttamente sul mar Tirreno e si estende dalla foce del Garigliano fino al Golfo di Policastro. Il paesaggio mediterraneo, la ricchezza storica ed artistica di questa terra vi daranno...
Italia

I 5 posti più belli della Campania

La regione Campania ospita ben 5 siti protetti dall'U. N. E. S. C. O.: il centro storico di Napoli; le aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata; la costiera amalfitana; la Reggia di Caserta e pertinenze; il Parco Nazionale del Cilento,...
Italia

Le migliori sagre della Campania

La Campania è una regione caratterizzata da molteplici tradizioni e da una vasta cultura culinaria, grazie alla varietà e all'abbondanza dei propri prodotti. Tante sono le prelibatezze, tra le quali il caciocavallo del Salento e la mozzarella di bufala....
Italia

Campania: come muoversi e cosa visitare

Se si vuole visitare una regione dell'Italia meridionale davvero affascinante questa è la Campania. È un territorio ricco di storia caratterizzato da continue colonizzazioni risalenti dagli antichi Greci e Fenici che si muovevano in queste acque per...
Italia

Guida alle isole della Campania

La Campania si estende su una meravigliosa e variegata zona dell'Italia Meridionale. Si colloca tra il Mar Tirreno e l'Appennino. Dalle coste, alle pianure dell'entroterra abbraccia la pace e la pittoresca tranquillità di Capri, Ischia e la Costiera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.