I vulcani siciliani

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Sicilia è una terra bellissima, piena di bellezze naturali e di paesaggi mozzafiato, per non parlare delle bellissime spiagge che la circondano. L'isola, è caratterizzata da una forte attività sismica e di vulcanismo, soprattutto negli arcipelaghi di isolette che circondano l'isola principale. Il vulcanismo rappresenta per la Sicilia una grande fonte di turismo, ogni giorno sono infatti migliaia le persone che si arrampicano sul cratere dell'Etna, per visitare questi luoghi e, assistere alle eruzioni del vulcano, ovviamente in totale sicurezza per la loro incolumità fisica o che si avvicinano ai vulcani secondari. Seguiamo attentamente i passi a seguire di questa interessante guida per scoprire quali sono i vulcani siciliani.

26

Le eruzioni dell'Etna si chiamano "Pillow lavas"

Oltre all' Etna, i vulcani siciliani sempre attivi sono quelli di Stromboli e Vulcano, mentre le isole rimanenti, cioè Lipari, Alicudi, Filicudi, Panarea e Salina, vivono una forma di vulcanesimo secondario. Vulcano è caratterizzata da brevi impulsi accompagnati da un lancio di bombe con fratture radiali, mentre l'attività vulcanica di Stromboli è detta "Stromboliana" e prevede delle vere e proprie esplosioni con lancio di scorie incandescenti, decisamente molto pericolose per chi si dovesse trovare nei paraggi. Le eruzioni dell'Etna vengono invece dette a "Pillow lavas", letteralmente "Lave a cuscino" perché sono prevalentemente di tipo effusivo. Queste eruzioni si manifestano con flussi di materiale magmatico e gas ad alte temperature, le quali scendono lungo i fianchi del vulcano ad alte velocità come vere e proprie inondazioni, che in determinati momenti possono provocare anche disastri mortali a coloro che vivono nelle zone limitrofe.

36

Nell'isola di Vulcano si osservano emissioni di gas e di vapore

Il materiale eruttato dai vulcani siciliani regala a questa terra delle caratteristiche particolari: colori, fenomeni spettacolari e paesaggi maestosi che, assieme alle bellezze marine della Sicilia fanno sviluppare un buon turismo. Percorrendo l'isola di Vulcano, proprio per il fenomeno presente, è possibile inoltre trovare vari fonti di acque termali e in numerose località dell'isola è possibile osservare emissioni di gas e di vapore che provengono dalle spaccature del terreno.

Continua la lettura
46

Il vulcano Etna nel periodo invernale si copre di neve

Stromboli come Vulcano annovera un continuo flusso di turisti che avranno a disposizione sul luogo delle guide turistiche che sapranno fare apprezzare queste grandi esplosioni, non camminando lungo le strade e percorrendo le zone vicine ai crateri dei vulcani, ma anche in barca, soprattutto la sera, dato che col buio si riescono ad apprezzare in maniera speciale i giochi di colori delle eruzioni vulcaniche e il loro riflettersi nelle stupende acque del mare circostante. Ricordiamo che il vulcano Etna che nel periodo invernale si copre di neve, divenendo una delle piste sciistiche più frequentate dell'isola.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile non avventurarsi da soli nei luoghi più esposti al sisma
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

I migliori ristoranti di Palermo

La Sicilia è terra del sole e del mare, un luogo di tradizioni culinarie e sapori inconfondibili. I due elementi naturali forniscono specialità di carne, di pesce, granite, caponate, cassate e numerosi vini locali. Ogni ristorante offre ai suoi ospiti...
Italia

I più bei castelli della Sicilia

La Sicilia è l'isola italiana più grande, nonché una delle perle del Mediterraneo. Nove sono le province che la compongono (Palermo, Messina, Catania, Siracusa, Ragusa, Enna, Agrigento, Caltanissetta, Trapani), anche se da Marzo 2014 si parla di solo...
Italia

5 motivi per visitare la Sicilia

La Regione Siciliana o comunemente chiamata Sicilia è una regione autonoma a statuto speciale assieme alla Sardegna, alla Valle d'Aosta, al Trentino Alto Adige e al Friuli Venezia Giulia. Il capoluogo della regione è Palermo, mentre le lingue ufficiali...
Italia

Guida alla scoperta di Castellamare del Golfo

Sul golfo di Trapani, nell'omonima provincia si affaccia una città ricca di storia e di fascino dal nome molto evocativo: Castellamare del Golfo. La posizione è mozzafiato e si affaccia su un panorama davvero fuori dal comune con un mare azzurrissimo,...
Italia

Sicilia: come muoversi e cosa visitare

La Sicilia è un incantevole Isola che si affaccia nel mar Mediterraneo. La Sicilia ogni anno è meta di tanti turisti provenienti da tutto il mondo. Terra ricca di storia, tradizioni e di un mare limpido, grazie al suo clima mite e temperato si presta...
Italia

5 consigli per organizzare un viaggio alle Isole Eolie

Per godere di un paesaggio mozzafiato, di una natura incontaminata e di servizi efficienti e a buon prezzo, non c'è bisogno di volare per migliaia di chilometri: tante località italiane offrono tutto questo e molto altro, e tra queste spiccano di sicuro...
Italia

Come organizzare una vacanza a Vulcano

Vulcano, in provincia di Messina, fa parte delle isole Eolie. In questa isola, risultato dell'antica fusione di alcuni vulcani, si trovavano le mitologiche fucine del marito della bellissima Afrodite, il dio del fuoco (e fabbro degli dei) Efesto o Vulcano....
Italia

Guida per un'escursione al Vesuvio

Il Vesuvio desta sempre molto interesse. Rientra, infatti, tra i vulcani più visitati nel mondo. Dal 1995 è Parco Nazionale e dal 1997 una Riserva mondiale della Biosfera. Il paesaggio vesuviano comprende alcuni importanti siti vulcanici. In particolare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.