Il cammino di Santiago: ostelli e tappe

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Camino de Santiago de Compostela rappresenta il percorso per eccellenza per milioni di cristiani di tutto il mondo. Si tratta di una "maratona" a piedi, della durata di trenta giorni, che permette di far percorrere ai pellegrini una gran parte della Spagna e della Francia. Questa manifestazione di svolge annualmente nel periodo di Maggio e se state pensando di andarci il prossimo anno qui vi indico le tappe e alcuni ostelli che troverete lungo il Cammino di Santiago de Compostela.

25

Visitare le relique dell'apostolo Giacomo

Santiago De Compostela è una cittadina situata nella Spagna nord occidentale. Si narra che in questa meravigliosa città appartenente alla regione della Galizia, siano conservate le reliquie dell'apostolo Giacomo. Queste pare siano state trasportate a Santiago de Compostela a seguito del suo martirio. Come vi accennavo questo pellegrinaggio prevede l'attraversamento a piedi di parte della Spagna e della Francia. Durante tale periodo è solito soggiornare negli ostelli che si incontrano durante il tragitto.

35

Visitare gli hotel che troverete durante il percorso

Il percorso si articola principalmente nelle seguenti tappe fondamentali a partire da Parigi, Vezelay, Le Puy, in Francia fino a discendere dai Pirenei per Puente la Reina, Santo Domingo de Calzada, Burgus, Sahagun, Villafranca del Bierzo e Leon. Durante questa prima metà di tragitto le strutture su cui vi consiglio di pernottare sono l'Hotel Cerise Auxerre a Vezelay, l'Hotel El Cerco a Punta la Reina e l'Hotel San Francisco a Villafranca del Bierzo. Come potrete notare qui ho fatto riferimento a degli Hotel ma vi rassicuro dicendovi che i prezzi si aggirano intorno ai 20 € a notte per ciascuno.

Continua la lettura
45

Il percorso offre svariate scelte per l'alloggio notturno

In qualsiasi caso, a prescindere dai miei consigli di viaggio, tenete conto che il percorso offre una svariata possibilità di scelta per l'alloggio notturno. Si tratta di sistemazioni umili ed economiche che permettono di poter soggiornare pur non avendo prenotato in precedenza la stanza. Per i ritmi del percorso in genere non si soggiorna per più di una notte in ciascuna sistemazione.
Trattandosi di un cammino di fede vi è senz'altro la probabilità che le stanze siano delle grandi camerate nelle quali si condivide anche l'esperienza di dormire in gruppi nei vari letti. Bagni sono comuni e spesso si trovano anche lavanderie dove si può fare il proprio bucato. La colazione e il pranzo non sono garantiti, ma di frequente una piccola cucina è a disposizione di chi voglia prepararsi un pasto caldo. La cena invece tante volte si svolge in comune pagando un piccolo sovrapprezzo.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lo spirito di adattamento è l'elemento indispensabile per vivere al meglio questa esperienza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come affrontare il cammino di Santiago in estate

Noto per essere il pellegrinaggio di lunga percorrenza per eccellenza, il cammino di Santiago prevede una fitta rete di percorsi (se ne contano circa 60) che si dipanano attraverso buona parte del continente europeo e che conducono alla città di Santiago...
Europa

Come visitare Santiago de Compostela

Santiago de Compostela, una piccola città posta a nord della Spagna, conosciuta dai più per il famoso cammino dei pellegrini, che partendo dalla Francia raggiungono la loro meta religiosa, la città e la cattedrale. Ma Santiago non è solo spiritualità,...
Europa

I 10 migliori ostelli della gioventù a Berlino

La guida che svilupperemo nei tre passi che seguiranno si sposterà idealmente nella capitale tedesca: Berlino. Infatti, vi indicheremo i 10 migliori ostelli della gioventù a Berlino. Cominciamo questo percorso interessante.Quando si va a Berlino bisogna...
Europa

I 10 migliori ostelli della gioventù ad Amsterdam

Amsterdam è una delle mete europee più amata da giovani e giovanissimi. Ad attirare sono soprattutto i locali e la possibilità di divertirsi senza freni. Non bisogna, però, dimenticarsi che Amsterdam è anche ricca di storia e cultura, con i numerosi...
Europa

I migliori ostelli a Barcellona

Un viaggio in Spagna? Barcellona è la meta più agognata della Catalogna ed è legata al nome del famoso architetto Gaudì noto per la Sagrada Familia. Tanti i musei come il Museo Nazionale dell'Arte catalana (MNAC), la Fundació Joan Miró e il Museu...
Europa

i 10 migliori ostelli della gioventù a Parigi

Parigi, capitale della Francia, è una delle metropoli più affascinanti di tutto il pianeta. Essendo uno dei principali luoghi di attrazione più visitati al mondo (oltre 25 milioni di turisti ogni anno), è una delle città più care. Tuttavia, con...
Europa

I migliori ostelli a Copenhagen

Organizzare un viaggio non è semplice, si cerca sempre di ottenere il meglio risparmiando, guadagnando il maggior numero di comfort, mangiando bene e facendo anche i conti con il pernottamento. Copenhagen è una delle capitali nord europee che attraggono...
Europa

I migliori ostelli a Berlino

Berlino è una delle capitali europee più affascinanti. Dal passato tristemente noto, che la rende un luogo di grande interesse storico-culturale, oggi è una città vivace e piena di vita, particolarmente ambita dai giovani viaggiatori. Meta perfetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.