In bicicletta alle Seychelles

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le Seychelles, magnifico arcipelago situato nell'Oceano Indiano, sono caratterizzate da un clima mite e favorevole durante tutto l'arco dell'anno e per questo rappresentano una meta privilegiata per moltissimi viaggiatori, sopratutto coppie in viaggio di nozze.
Decidere di scoprire le isole Seychelles in bicicletta è abbastanza semplice e non richiede particolari allenamenti ma consente di godere di panorami d'eccezione e "scorci" da cartolina difficilmente osservabili a bordo dei tradizionali mezzi a motore.
Vediamo dunque, nella guida che segue, alcuni consigli utili per andare in bicicletta alle Seychelles.

26

Occorrente

  • Voglia di viaggiare in bici
  • Spirito di avventura
36

Una volta giunti a Mahè, sede dell'aeroporto Internazionale e maggiore delle isole dell'arcipelago, dovrete per prima cosa prenotare un taxi e depositare i vostri bagagli in hotel.
Una volta "sgombri" dalle valigie, avrete tutta la tranquillità necessaria per raggiungere un punto di noleggio biciclette e concordare una tariffa giornaliera oppure settimanale, a seconda di quanto intenderete fermarvi. Ricordate che Mahè, la maggiore delle isole, è particolarmente tortuosa e ricca di "saliscendi" pertanto il mezzo più indicato per scoprirla è sicuramente una buona mountain-bike che consentirà, anche ai meno esperti, di vivere un'esperienza unica ed entusiasmante. I panorami da non perdere sono il monte Morne Seychellois (oltre 900 metri sul livello del mare), Anse Aux Pins e Turtle Bay; queste ultime situate a sud dell'aeroporto.

46

Il giro completo dell'isola di Mahè dura circa 40 chilometri ed è consigliabile svolgerlo per piccole tappe, attentamente selezionate, già prima della partenza, in base al proprio livello di preparazione e ai punti d'interesse che si intendono visitare.
Una volta scoperti i segreti di Mahè, prenotando un passaggio in traghetto, si potrà raggiungere Praslin in circa un'ora di navigazione. Una volta arrivati al porto l'itinerario consigliato è quello che conduce alla celebre riserva naturale "Vallee de Mai" all'interno della quale si potranno ammirare piante di Cocò de Mer (simbolo dell'arcipelago) nonché esempi di flora e fauna autoctona di rara bellezza. Dopo qualche ora di esplorazione, spostandosi di pochi chilometri, ci si potrà concedere un tuffo rigenerante in una delle tante spiagge del litorale.

Continua la lettura
56

Nonostante Mahè e Praslin siano molto belle e suggestive, l'isola che maggiormente si presta ad essere visitata sulle due ruote è sicuramente LaDigue. Quest'ultima, molto tranquilla, conta appena 2.000 abitanti e vanta una superficie regolare e pianeggiante. Per raggiungerla sarà sufficiente imbarcarsi in traghetto a Mahè e dopo circa un'ora e trenta di navigazione, passando per Praslin, si raggiungerà questa "oasi naturale". Una volta attraccati il percorso più gettonato, nonché più facile, è quello che consente di raggiungere la celebre spiaggia Souce D'Argent con caratteristici sassi neri e palme affacciate sul mare. I più temerari potranno invece scoprire la parte più incontaminata dell'isola, situata a nord est, e successivamente spingersi fino ad Anse Severe con un affaccio diretto verso Praslin.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile pianificare con attenzione l'itinerario ancor prima della partenza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Come organizzare un viaggio alle Seychelles

Chiudete gli occhi e iniziate ad immaginare: starsene ad oziare su una spiaggia che sembra polvere di talco, lambita da acque topazio e sostenuta da colline lussureggianti con l'orizzonte che porta all'infinito. Opuscolo materiale? No, solo di routine...
Africa

Come visitare le Seychelles

C'è un posto dove la bellezza della natura va oltre l'immaginazione: le isole Seychelles. Sorprendenti per il loro aspetto lussureggiante, ricche di una flora e di una fauna marina particolari e spesso uniche, le isole Seychelles, a nord-est del Madagascar...
Africa

10 luoghi da vedere in Africa

Il continente africano offre una varietà di esperienze uniche da vivere, che restano incise nel cuore di chi le pratica. Le attività che si possono praticare sono delle più disparate, dal godersi il mare cristallino delle coste africane, al vivere...
Africa

Viaggiare da soli in Africa: dove andare

L'Africa è uno dei continenti più belli del nostro pianeta ma d'altra parte anche uno dei più pericolosi per viaggiare, soprattutto da soli. Data la situazione politica in tanti stati ancora in tumulto, la condizione climatica (esistono centinaia di...
Africa

Come visitare Tabarka In Tunisia

Avete scelto di fare un bel viaggio. Destinazione? La terra della Tunisia. Meta specifica: Tabarka, al confine con l'Algeria. Proviamo, allora, di seguito a capire come poter visitare al meglio questa bellissima località, in modo da scoprire, passo dopo...
Africa

Come visitare Toamasina ed il lago Alaotra

Toamasina è una città che si trova nella parte orientale del Madagascar, e che si è sviluppata come località balneare durante la dominazione francese, mentre oggi è una delle mete di vacanza preferite dalle persone benestanti del luogo. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.