Itinerari ed escursioni in Sardegna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Seconda isola per estensione nel mar Mediterraneo, la Sardegna offre numerosi spunti per i turisti. Grazie ai suoi paesaggi mozzafiato, al mare e al clima mite, l'isola attira ogni anno un gran numero di visitatori. Oltre all'aspetto puramente paesaggistico e naturalistico, la Sardegna possiede anche un ampio patrimonio culturale, artistico e archeologico. Per questo motivo gli itinerari e le escursioni sono molto diverse tra loro a seconda del tipo di vacanza che si vuole organizzare. Quali sono dunque i luoghi e i percorsi più belli da seguire? Di seguito i più interessanti itinerari ed escursioni in Sardegna.

26

Nuoro e l'Ogliastra

Per gli appassionati di percorsi naturalistici, l'Ogliastra è il posto ideale da visitare. Situato al centro tra mare e montagna, esso si trova nel versante orientale della Sardegna. Da qui sarà possibile osservare numerosi tipi di paesaggio. Il percorso presenterà caratteristiche sempre nuove. Diversi tipi di costa, tanti colori, dalle rocce rosse a sud, alle scogliere calcaree. A pochi chilometri dal mare si stagliano poi le montagne con boschi e ampi spazi di verde. Molto suggestive e selvagge sono anche le cale come Cala Luna, Cala Mariolu, Cala Sisine, Cala Galoritzé e Cala Biriola. Partendo da Nuoro, il percorso è lungo circa 120 km. La durata del viaggio e i lunghi e tortuosi percorsi stradali, verranno compensati dalla rara bellezza di tutto ciò che si avrà intorno.

36

Alghero e la Nurra

Un percorso che predilige oltre all'aspetto paesaggistico anche quello culturale e architettonico. Alghero, città fortificata, infatti è una delle più belle della Sardegna. Ricca di monumenti, di storia e mare bellissimo è sicuramente un luogo da includere nell'itinerario. Anche la lingua degli abitanti è particolare. Essendo città mista catalana e sarda, il dialetto allo stesso modo è un catalano arcaico. Da Alghero si arriva poi in un altra zona, la Nurra. Essa si caratterizza per il suo territorio, pianeggiante e scarsamente popolato. Dalla Nurra si può giungere in due città: Sassari e Porto Torres. La prima, sorge su un tavolato calcareo che punta verso il Golfo dell'Asinara. Essa è la seconda città sarda più popolata. Porto Torres è centro di numerosi resti archeologici dell'antica città romana. Da qui si può giungere a bellissime località quali l'isola dell'Asinara, l'insenatura di Porto Conte con le grotte di Capo Caccia, il promontorio di Stintino.

Continua la lettura
46

Le Barbagie

Le Barbagie rappresentano il cuore della Sardegna. Esse sono custodi della tradizione sarda. A causa della posizione geografica tra i monti del Gennargentu, il territorio si suddivide in quattro zone. Esistono infatti la Barbagia di Ollolai, Mandrolisai, la Barbagia di Belvì e la Barbagia di Seulo. Il caratteristico paesaggio presenta boschi di lecci e cime rocciose. Inoltre tanti sono i monumenti risalenti a tutte le epoche, dal neolitico al gotico. L'itinerario del viaggio prevede un percorso che va da Nuoro fino ad arrivare a Cagliari, passando attraverso l Barbagia di Ollolai. In questi luoghi la modernità della città entrerà in contrasto con l'antichità.
Una delle escursioni da fare è il giro nel Castello di Cagliari, nel quartiere medioevale. Le torri di San Pancrazio e dell'Elefante, il Duomo di Santa Maria e la sua cripta risulteranno incantevoli.

56

La Gallura

Tra le escursioni da fare in Sardegna, c'è sicuramente andare nella Gallura. Terra caratterizzata da bellezze naturalistiche rilevanti e un bellissimo mare. È possibile seguire due itinerari in questa zona. Il primo predilige gli stupendi posti di mare. Esso parte da Olbia e risale lungo la Costa Smeralda, fino ad arrivare ad Arzachena e all'arcipelago della Maddalena. Il secondo invece si sofferma sull'entroterra, addentrandosi tra i monti e altopiani granitici. Si potranno qui visitare il Monte Limbara, esempio della selvaggia bellezza della Gallura. Nella parte occidentale si potranno invece vedere le insenature di Capo Testa e le rocce rosse di Costa Paradiso e dell'Isola Rossa.

66

Il Sinis

Uno dei luoghi più affascinanti della Sardegna è la penisola del Sinis. Essa si trova lungo la costa occidentale e si raggiunge da Oristano e da Cabras. Molto caratteristico è il complesso montuoso del Montiferru, ricco di boschi e sorgenti. In particolare, Santulussurgiu, paesino di montagna, nasce sulle pendici di un vulcano spento. Il suo territorio è ricco di cascate, boschi e fauna selvatica. Un parco naturalistico sicuramente da non sottovalutare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Grecìa salentina: itinerari ed escursioni

Nel cuore del Salento, punta estrema della Puglia, c'è un piccolo tesoro: la Grecìa salentina. È un territorio dotato di mille punti di interesse turistico e dalle peculiari caratteristiche etnico-linguistiche. Originariamente la definizione “Grecìa...
Italia

La Sardegna in moto: consigli ed itinerari

Arriva l'estate e con essa la voglia di viaggiare e raggiungere mete inesplorate. Chi viaggia in aereo, chi in macchina, chi in treno e chi invece, preferisce le due ruote. La moto consente di viaggiare in maniera divertente lasciando una certa autonomia...
Italia

Alto Adige: escursioni sul Rosengarten

Il Rosengarten o Catinaccio è un gruppo montuoso delle Dolomiti che si trova tra la Val d'Ega, la Val di Fassa e la Val di Tires: dal classico colore bianco della roccia dolomia si estende in lunghezza per molti chilometri, offrendo ai turisti numerosissime...
Italia

Le 5 migliori escursioni dell'Appennino Tosco Emiliano

Se si ama la montagna e le escursioni all'aria aperta immersi nella bellissima natura che la nostra Penisola può offrire, assolutamente non si possono non prendere in considerazione gli itinerari dell'Appenino Tosco Emiliano, dove poter ammirare spettacoli...
Italia

Girare la Sardegna in auto: consigli

La Sardegna è una splendida regione italiana che affascina milioni di turisti provenienti ogni anno da tutto il mondo grazie ai suoi paesaggi montani mozzafiato e alle spiagge paradisiache. Perché non girare in auto per le strade della Sardegna? Ecco...
Italia

Sardegna: come muoversi e cosa visitare

La Sardegna è una meta apprezzata dai turisti per le spiagge bianche dalla sabbia finissima, il mare turchese e le serate mondane in Costa Smeralda. Tuttavia, la Sardegna cela anche ulteriori itinerari esuli dai soliti luoghi comuni. L'isola ha molto...
Italia

Le 5 mete per fare cicloturismo in Sardegna

Un'estensione di oltre 24.000 km quadrati e circa 2.400 km di coste che si affacciano su un mare cristallino. Un'alternarsi di paesaggi contrastanti tra loro, pianure, montagne e spiagge che si susseguono senza interruzione. Questo è il biglietto da...
Italia

Dolomiti: itinerari

Se per l'estate si programma una vacanza sulle Dolomiti si possono fare tranquille passeggiate nelle valli oppure delle escursioni più impegnative. Le vette maestose delle Dolomiti e le innumerevoli valli danno la possibilità di fare escursioni di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.